Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 19 agosto 2007

Plater e Giovinazzo alla "Marcia degli Alpini" di Gaby

Il giorno di Ferragosto, i nostri atleti si sono distinti sul percorso di Gaby, nella Marcia degli Alpini.
Arianna Giovinazzo, la più piccola della famiglia ha vinto per la categoria cuccioli, la prova in 2'25".
Jessica Giovinazzo, la sorella maggiore, della categoria cadette, ha vinto in 11'14". Jessica che in quindici giorni di vacanza in Sicilia è cresciuta almeno 5 centimetri di statura è riuscita subito a sfruttare le sue belle lunghe leve per dare la "zampata" vincente. Grande la soddisfazione di papà Giuseppe, vero sportivo delle corse su strada.
Nella prova più lunga, tra i superpionieri, Lino Tadei si qualifica terzo con 1 ora 22'25".
Nella gara principale della categoria seniores, ancora una superba prova del nostro Alessandro Plater che si lascia superare solo dall'atleta di Valpellice Paolo Bert e conclude splendidamente in 58'45". Ancora per noi Giovanni Pensiero in 1'23"13.
Risultiamo alla fine al 5° posto tra le società maschili e al 9° con le giovanili.

Monica Pirovano e Paola Muraro

Questa sera è partita alle ore 19.00 la trentunesima edizione della Straberlanda di 10 km.
35 gradi hanno accompagnato i 125 atleti in gara.
Monica Pirovano si è classificata, col tempo di 51 minuti, al terzo posto di categoria, mentre Paola Muraro, con 58 minuti, ha ottenuto il secondo posto di categoria.
Le nostre brave atlete sono state premiate e festeggiate dagli organizzatori di questo bellissimo percorso.

domenica 12 agosto 2007

Ostacolisti in allenamento ad Aosta

Un bel gruppo di ostacolisti si sta allenando al campo di atletica di Aosta.
Con gli ostacolisti locali Fabiana Deligios, juniores (15"09 100 ostacoli); Alessandro Cipriani, master 50 (61"96 400 ostacoli, miglior prestazione italiana), Katia Migliorini, master 35 (medaglia di bronzo nei 200 italiani master e brava ostacolista); Laurent Ottoz che detiene il secondo tempo assoluto Italiano 2007 nei 400 ostacoli) nelle vesti non solo di atleta, ma anche di allenatore qualificato; Luca Ferrario juniores, milanese-courmayeurein (finalista ai Campionati Italiani 2007 nei 110 metri ad ostacoli e detentore della terza miglior prestazione 2007); Marco Brunori, juniores (prove multiple); El Basraoui Youssef, juniores (prove multiple); da lunedì Edoardo Guaschino, promessa alessandrina (uno dei più forti Italiani dei 400 ostacoli promesse); Rosanna Franchi, campionessa italiana master (80 ostacoli); Valerio Sossella, master (buon ostacolista del Cus Torino).
Seguiti da Eddy Ottoz che sarà affiancato nei prossimi giorni dall'amico alessandrino Enrico Talpo, allenatore, come lui specializzato negli ostacoli, scopritore di tanti talenti, ultimi dei quali, il campione Luca Zecchin, Edoardo Guaschino e Paolo Dal Molin.
La settimana di Ferragosto si preannuncia quindi molto intensa per i nostri bravi atleti, che avranno la possibilità di allenarsi stimolati dalla presenza di altri campioni.

sabato 11 agosto 2007

A Samia Soltane anche il miglio di Pont

Il 7° Miglio del Centro Storico di Pont Saint Martin si è svolto giovedì sera con il record di partecipazione.
Quando ad Aosta il brutto tempo la faceva da padrone, a Pont Saint Martin la temperatura per correre era ideale e il cielo invitava a stare all'aperto.
Purtroppo, mi sono fatta ingannare dalla situazione climatica del capoluogo, e ho lasciato a casa tutti i piccoli partendo dal presupposto che a Pont il tempo non poteva essere migliore, peccato!
Sono partite per prime le esordienti Eleonora Vandi, figlia di Luca Vandi, ottimo mezzofondista e di Valeria Fontan, ottima quattrocentista ad ostacoli, ha fatto subito capire di che stoffa sia fatta staccando le altre senza difficoltà. All'esordio una piccola meraviglia, Silvia Gradizzi, il pulcino più piccolo della compagnia che chiude undicesima in 2'02"8.
Partono poi, gli esordienti maschi, vinti da Nicholas Follis, terzo Samy il figlio di Samia e Fabio Grange. Al quattordicesimo posto, Michel Vauterin in 1'44"8.Il simpatico Michel oltre a correre una bella gara è stato un vero cavaliere, intrattenendo con indovinelli e barzellette le esordienti presenti e organizzando giochi per i maschi.
Alla partenza la prima serie del miglio assoluto femminile, Paulina Pallares, moglie di Moreno Gradizzi, al traguardo del secondo giro è seconda, la incitiamo a gran voce e lei tira fuori la unghie, per staccarsi a 300 metri dal traguardo e finire veloce davanti a tutte con 20 metri di vantaggio sulla seconda in 7'06"4.
Segue la serie con i migliori accrediti dove la grande Samia Soltane, per la quinta volta, vince in 5'40"5.
Samia guadagna molto in salita sulla forte biellese Wanda Zeroval, per farsi riprendere in discesa, al primo giro sono appaiate, ma Samia non ci stà e la stacca con un margine controllato utile di una decina di metri. Bene anche la nostra atleta-allenatrice Ambra Corolla che non ha problemi di gambe, ma che risente un pò, per lo scarso allenamento, di "fiato corto", è quinta in 6'17"8.
Federica Teppex arriva al traguardo al dodicesimo posto in 7'10"8, soddisfatta nonostante la preoccupazione per essere stata inserita nella serie delle migliori.
Corrado Verna è il migliore dei nostri atleti al sedicesimo posto della classifica generale di 126 uomini, col tempo di 5'27"8, mentre al 23° posto si classifica l'Avvocato Umberto Cout, rientrato di recente alle gare, in 5'38"2. Bravi tutti e due i nostri concorrenti, mi piacerebbe vedere gareggiare in pista Corrado, sono certa che potrebbe gestirsi bene anche sull'anello rosso. Bello questo percorso, si riescono ad accompagnare con lo sguardo per un lungo tratto i concorrenti per cui diventa più entusiasmante sostenere gli atleti.

martedì 7 agosto 2007

Risultati provvisori dei CDS assoluti nazionali

E' uscita la classifica provvisoria, dopo la seconda fase del Campionto Italiano di Società Assoluto su Pista 2007.


UOMINI

ASD ATLETICA SANDRO CALVESI
89^ posizione 12107 punti

ATLETICA COGNE AOSTA
124^ posizione 8981 punti

ASD ATLETICA PONT DONNAS
136^ posizione 6819 punti


DONNE

ASD ATLETICA SANDRO CALVESI
60^ posizione 12325 punti

ASD ATLETICA PONT DONNAS
89^ posizione 7349 punti


Al momento, le donne, dell'Atletica Sandro Calvesi sono qualificate per la finale A3 che avrò luogo a Molfetta il 29-30 di Settembre.
12325 punti non li avevano mai fatti, sono state davvero brave.
Anche i maschi, della Calvesi molto bravi, per la prima volta hanno superato i 12000 punti, 12107 per la precisione.
Le dichiarazioni del presidente " Comunque vada a finire, la classifica provvisoria mi fa ben sperare nella qualificazione nazionale; sarebbe una grandissima soddisfazione, era l'obiettivo che ci eravamo posti per l' anno 2007, sicuramente non facile da raggiungere, ma è sempre meglio porsi obiettivi lontani se si vuole migliorare sul serio.
Nonostante pesanti defezioni, non abbiamo potuto utilizzare i punteggi di atlete come Sara Gobbo e Daniela Rotelli, le nostre generose atlete si sono impegnate come non mai e lo sforzo non è stato vano.
Aspetto con ansia la decisione ufficiale della Federazione Nazionale di Atletica leggera, Lunedì dovrebbe uscire la classifica definitiva, credo che il nostro sogno, questa volta possa realizzarsi, ho già scelto l'albergo di lusso per premiare le nostre ragazze che si sono impegnate al massimo per raggiungere il bersaglio".


lunedì 6 agosto 2007

Chiara Sammaritani a Lignano

Grande soddisfazione per Chiara Sammaritani al raduno nazionale per allievi di Lignano. Il tecnico di riferimento per la velocità Giorgio Ripamonti, si è complimentato per l'esecuzione di andature e tecnica di corsa della nostra atleta e l'ha anche utilizzata come esempio positivo per i suoi compagni.
Il raduno si è concluso domenica.
Il primo allenamento mercoledì mattina con test di Bosco, allunghi e lavori specifici per i piedi .
Mercoledì pomeriggio dopo il riscaldamento, allungamento e andature specifiche, seguite da test
di due prove sui 60 metri con le fotocellule piazzate ai 30 e ai 60 metri.
Risultato decisamente felice per Chiara che segna tempi di tutto rispetto 7"83 e 7"89.
Giovedì riscaldamento, ginnastica posturale e andature specifiche per la tecnica di corsa. Due volte 120 metri per due volte.
Giovedì pomeriggio, meritato riposo al mare.
Venerdì mattina riscaldamento, esercizi per i piedi e allungamento guidato. Esercizi con gli ostacoli da 76. Passaggi laterali di prima e seconda gamba, e passaggio centrale. Lo stesso lavoro cambiando gamba. Superamento degli ostacoli a un passo di distanza allontanandoli sempre di più. Qualche allungo per terminare.
Venerdì pomeriggio riscaldamento e andature specifiche per i balzi seguite dai test di balzi.
Lungo da fermo 2 volte senza contromovimento, 2.42, due volte con contromovimento, 2.52.
2 volte il triplo, 2 volte quintuplo. Allunghi per 3 volte sui 60 metri con controllo tecnico della corsa.
Sabato mattina riposo al mare.
Sabato pomeriggio, riscaldamento con andature anche in sabbia per i piedi e per la corsa. Variazioni. Velocità: 4x60 e 2x150.
Chiara, che si trova ottava attualmente nelle graduatorie italiane della sua categoria, lavora sodo per guadagnare una partecipazione di qualità ai campionati nazionali allievi, deve crederci, noi siamo tutti con lei!

Michelangelo e Luigi Bellantoni a Messina

Michelangelo Bellantoni ha preso parte al Meeting Fagnami di Messina assieme al figlio Luigi. Si sono presi le vacanze lavorative ma, non atletiche.
Il 30 Luglio anzichè passare una giornata al mare se ne sono andati in quel di Messina a gareggiare, privo di completino da gara XXXXXL il "Grande" Michele si è disegnato sulla pelle la scritta ATLETICA SANDRO CALVESI ed è stato il più apprezzato tra i numerosi concorrenti presenti.
Il più apprezzato non solo per la splendida, insolita "mise", ma soprattutto per aver scagliato il peso da 7,265 Kg. a 12 metri e 12, che migliora anche la prestazione assoluta stagionale valdostana.
Luigi, non volendo essere da meno del bravo papà, lasciando le vesti da fotografo ormai per lui abituali, si è migliorato di un metro gettando il peso a 6 metri e 47 centimetri.
Per Mimma Vadalà in Bellantoni, la gara non c'era, altrimenti, ne avremmo viste delle belle.
Maria Bellantoni è ancora piccola (si fa per dire), se ne parla l'anno prossimo!

domenica 5 agosto 2007

Christiane Nex e Alessandro Plater podisti da "concorso"

Christiane Nex ha vinto la terza edizione della corsa in montagna (dai 345 metri di Pont Saint Martin ai 2680 del monte Crabun) che ha attraversato Perloz, Marine, Fey Dessous, Pesse' e Prà. Il tempo da battere della competizione era di 2'30"19 stabilito da Gianna Vaccari e Christiane non si è persa l'occasione portandolo a 2'19"41.
Alessandro Plater
ha vinto la seconda edizione della "A Etroubles, avant toi sont passés.." mercoledì 1° agosto.
Ha vinto in 33'34" lasciando il campione uscente Christian Joux a 26". Gran bella gara la sua tra più di 90 partecipanti che gli permette di arrivare anche secondo nella combinata Valpelline-Etroubles. Devo dire che ho degli atleti "da concorso" in tutti i sensi, pure quando sono in coppia. Vogliamo parlare di sua moglie Monica Canuto? Una ragazza, ora anche mamma, amata da tutti, come potrebbe essere il contrario? Per me resta indimenticabile il giorno in cui per il campionato di società di corsa (sono passati un pò di anni) le ho proposto per aiutare la società di correre i 5000 in pista, non si è fatta di certo pregare, mi ha solo risposto "se ti accontenti.." e ci ha messo davvero l'anima. La sua corsa è stata utile, e alla fine mi ha ancora ringraziato per l'opportunità che le avevo dato. Pensare che con la faticaccia che le avevo fatto fare temevo di perdere una splendida amica-atleta... cose d'altri tempi!
Grazie di essere tesserati per l'Atletica Sandro Calvesi.