Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

domenica 2 marzo 2008

Fabiana Deligios è grande!




Fabiana Deligios si laurea campione regionale assoluto con una bellissima gara di 60 ostacoli corsa in 9"05. Anche Matteo Bonetto vince il titolo da allievo sui 60hs in 9"88. Marco Brunori è vice campione sui 60hs da 1 metro in 9"14 e fuori gara sugli ostacoli da 1.06 segna 9"34. Fabiana salta anche con l'asta 2.70, avrebbe potuto vincere anche l'alto, ma il regolamento prevede la possibilità di partecipare a due gare solamente.
60m piani, Jean Dondeynaz dopo un 7"50 che gli consente l'accesso alla finale, nonostante una partenza poco felice, in finale corre, dopo un'eccellente partenza, di forza e non conclude per una contrattura. Spero in un danno di poco conto e che sia in grado di correre al meglio i mondiali master. ancora per noi nei 60 piani Fabrizio Ferraro che anche oggi lima un centesimo al personale 7"79 e in finale titolo regionale allievi in 7"83. Marco Cristiani è vice-campione allievi anche lui col personale di 7"84. Salto in lungo uomini Youssef El Basraoui terzo degli yuniores con un solo salto buono, gli altri cinque nulli. Marco Cristiani è campione allievo col personale di 5.15, vicecampione allievo Fabrizio Ferraro con 4,83. Salto in alto uomini Matteo Bonetto è il campione allievo con 1.73. Nel salto triplo uomini, youssef è ancora 3° junior con 12.44. Peso femminile, Manuela Vierin 8.05 a un solo centimetro dal personale.
Asta uomini Marco Brunori dopo un bellissimo salto a 3.80 tenta senza successo i 4.10. Il tutto si conclude con il getto del peso. Stefano Demichelis rinuncia alla gara di categoria juniores per sfidare i suoi compagni di società. Vince la gara, infine, Stefanone nostro con 11.75 e gli stà addosso con 11.63 Michelangelo Bellantoni. Gran bella prova anche di Antonino Lo Nano che supera ancora gli 11 metri nella categoria juniores, vince Luigi Bellantoni con 6.14.

Nessun commento :