Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

giovedì 22 maggio 2008

Fase Regionale 1a prova CDS assoluto










Sono stati davvero bravi i nostri atleti ad Alessandria, hanno tutti dato il massimo per cercare la qualificazione nazionale.
La prima gara è stata quella dei 100m, dove è sceso in campo Andrea Chabod, completamente privo di allenamento, ma determinato nel voler aiutare la squadra, 11"94 e 591 punti. Gli ha fatto da spalla Luca Amato con 12"70 per 428 punti. Nei 400 la bellissima corsa di Jean Paul Chadel ci ha fatto battere il cuore per 53"o8 (643 p.).
Luca Ferrario alla seconda gara di stagione dopo il lungo stop conclude i 110hs in 15"14(minimo per gli italiani è 16"94) regalando il punteggio più alto dei maschi (879 p.) e medaglia di bronzo.
Marco Brunori è medaglia d'oro, puntiglioso come sempre , si era posto un obiettivo e l'ha raggiunto, il minimo per i Campionati Italiani. 4m per lui nel salto con l'asta, personale eguagliato e minimo! Il tutto sotto una pioggia torrenziale, che lo accompagnerà anche nella gara di giavellotto, 38.50 per 508 p.
Nell'asta esordio per Emanuele Peron a 2.20 (288 p.).
Grande Michelangelo Bellantoni che col disco da 2Kg, lancia 35.87 per 631 p., inizierà pure il giavellotto con un lancio di 34.06, che dovrà abbandonare per una contrattura ai gemelli. Youssef El Basraoui, nel triplo a 12.10.
Roberto Cossetta, corre i 3000m siepi in 11'51"11. Una bella staffetta 4x100 chiude la prima giornata. Alla partenza Youssef El Basraoui, che passa a Patrick Ottoz, in terza Andrea Chabod e conclude il brillantissimo Luca Ferrario, 46"35 per 701 punti.
Nella seconda giornata i m 200 con Jean Dondeynaz, ancora una volta costretto con la curva stretta in 2a corsia, bravo ancora una volta in 24.42, si migliora notevolmente Marco Cristiani in 24"84. Stefano Demichelis è a primato personale col peso di Kg. 7.260 con la misura di 12.03. Con lo stesso peso lancia il martello a 25.92 (360 p.)
800 per Remy Viale che non regge il forte ritmo e conclude in 2.17.53. 5000 molto buoni per Mauro Vierin in 16.02.52.
400hs per Patrick che senza allenamento s'impegna quanto più può, ma deve cedere le armi ai più allenati, punti invece per il giovane Alessandro Cipriani in 1.03.24
Sempre bravo nel salto in alto Luca Ferrario 1.80 per 701 p.
Nel lungo,sempre Youssef 5.98 per 676 punti. Nella staffetta 4x400, una partenza troppo guardinga del primo staffettista e tre super atleti che portano al traguardo in 3.38.77. per 702 punti.
Per le donne parte nei 100 Katia Migliorini 14"42 (481 p.). Poco dopo è bravissima Fabiana Deligios che corre i 100hs in 14"84 (861 p.) confermando lo stato di grazia. 400 per Chiara Del Nero che con 58"96 si aggiudica l'argento e 801 p. correndo con la consueta grinta.
Nei 1500 Roberta Cuneaz ottiene un ottimo 5.00.62, personale che dona 709 p.
Partono poi i 3000 siepi con la grande Samia Soltane che sotto la pioggia si diverte, e finisce, apparentemente non provata, con il tempo strepitoso di 10.44.50, (891 punti che rappresenterà il miglior punteggio del nostro cds) miglior prestazione europea F40, tolta a unu bugara e personale di 20". Super-Fabi buca la gara di alto e se ne dispiace fuori misura. Tocca a Marco cercare di consolarla. Alda Dal Santo col martello a 26.24 per 442 p. e il disco, preferisco lasciar perdere (è stato bello). Brava Micaela Benzi che a testa bassa non molla mai e completa i 5 Km di marcia col buon tempo di 28.33.43 che ci passa 686 p. Non avrebbe potuto fare altrimenti con lo sfrenato tifo di Emanuele e l'attenta partecipazione di mamma e papà. Nella seconda giornata i 200 di Chiara Del Nero ci piacciono molto, li conclude in 26.02 per 804 p.
Samia ci regala anche gli 800 siglando un super tempo, 2.18.96 per 806 p. e il nuovo record valdostano che toglie alla compagna di squadra Maria Rosa Quario. Molto buona anche la prova di Veronica Conta che all'esordio in pista segna subito 2.30.76, tempo davvero eccezionale. Bellissima anche la gara dei 5000 dove Catherine Bertone termina in 18.31.07, tempo che esalta tutti noi, ma che pare non accontentare completamente la nostra dolcissima
mammina-atleta. Con lei viaggia molto bene anche la bella Roberta Cuneaz che si migliora di 13" in 18.38.77. Bravissima Nathasha Pellissier (allenata dal suo allievo Marco Brunori) che finisce con 2.80, "pelando" 2.90. Salta in lungo Alessandra Bonetto, il nostro meraviglioso grattacielo, così è stata definita da un passante toscano, che non trova la pedana e si ferma a 4.16 (438 p.). Molto meglio va col giavellotto 26.37 per lei (486 p.). Nathalie Chadel lancia il peso a 9.49 per 588 p.
Finiscono le nostre ragazze con una bella staffetta 4x400 che fa loro migliorare la prestazione dei societari Nazionali di Molfetta 2007, da 4.14.97 a 4.12.67.

Nessun commento: