Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

sabato 28 giugno 2008

Spanò è primo, Deligios è terza al suo primo podio in un Meeting internazionale







20° Meeting Arcobaleno, internazionale EAP a Celle Ligure.
Nella prima gara è subito Jacopo Spanò che si impone come miglior atleta dei 6oo metri con l'ottimo tempo di 1'36"48. Nella stessa gara Matteo Restano 12° in 2.00" e Francesco Signorato in 2'08"64 quattordicesimo. Il tempo di Jacopo rappresenta in Italia la terza prestazione in graduatoria. 600 metri anche per Greta Spanò, la sorella cadetta di Jacopo, che normalmente si cimenta nelle gare veloci e nel salto in lungo. Settima al traguardo in 1'56"65. Per i cadetti Corrado Gallo, 600 metri nella settima posizione in 1'39"68. Nel peso cadetti Gabriele Moris è bravo al quarto posto con la misura di m.10,57.
Nella gara internazionale assoluta Fabiana Deligios, per niente intimorita dai risultati delle grandi, mette tutta la grinta come di consuetudine e riesce a salire sul terzo gradino del primo podio internazionale della sua brevissima carriera. I 100 metri ad ostacoli per Fabiana sono la gara preferita e li terminerà con il suo secondo miglior tempo di sempre, 14"61 dietro solo all'inglese Werret e alla francese Lejeune. Marco Brunori, calcia davanti al primo ostacolo e lo atterra e per sette ostacoli ripeterà l'errore, il risultato finale sarà di 17"30, lontano dalle sue possibilità al 12° posto. Chiara Del Nero affronta i 400 con molta tensione, sentiva la responsabilità di ripetere il record personale ottenuto pochi giorni addietro. Si indurisce e ottiene un 58"58, comunque buono , ma al di sotto del recente 57"45.

Nessun commento :