Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 13 luglio 2008

Via col vento









Oggi Meeting Internazionale " Via col Vento". Ebbene sì, il vento c'è stato, ma una volta a favore, una contro, una di traverso. Il tempo si è divertito, mai come oggi la bizzarria della Valle si è manifestata. Questa mattina alle 8.30 eravamo sul pullmino e Margherita Lo Monaco diceva di aver sentito due previsioni meteo e che una diceva del tempo instabile, sole e rovesci di pioggia e l'altra di tempo buono. Si mettessero almeno in sintonia...
Se andrete sul sito del PontDonnas vedrete come da gara a gara il vento si sia piazzato come meglio credeva senza preoccuparsi di infastidire le gare.
Prima gara 60m. ragazze, alcune defezioni per il maltempo.
Mavy Spadotto è terza in 9"3, Giulia Brainovich 5a in 9"9.
60m. ragazzi Lorenzo Rocca è 2° in 8"7, molto bravo.

In questa fase vento contro o nullo.
Partono le cadette, nella stessa serie Olga Crisarà 12"3 e Amelie Lo Monaco 12"7, che tagliano il traguardo al 5° e al 6° posto.
Nella serie successiva Elisa Carrozza 5a in 12"1.
Partono i cadetti Gabriele Moris 2° della serie viene ammesso alla finale, 10"00 il tempo, che confermerà in finale col 5° posto.
Simone Vinci sarà 3° della sua serie in 10"3 e Corrado Gallo 5° in 1.00.
David Vevey, mai messo sui blocchi prima è bravo in 12"73.
Per gli juniores dei 100 metri Andrea Chabod sarà 4° della sua serie in 11"96, non male per uno studente, fresco diplomato al Liceo Scentifico (con 88) e fresco patentato.
Una delle sorprese della giornata è Armando Sardi, bella realtà dei master, porta il record valdostano della categoria, che già gli appartiene, da 13"49 a 13"22.
E' il turno di Chiara Del Nero. Parte per i 100 m., con vento regolare e sigla il suo primato personale in 12"66 (precedente 12"82). Per una dei 400, tanto di cappello, davvero brava!
100 ostacoli per Fabiana Deligios, non è grintosa come di consueto, chiude la gara in 15"26. Sarà premiata, perchè 1a della categoria juniores.
nei 110hs Marco Brunori ingaggia una guerra con gli ostacoli, ne atterra 9 su 10. All'arrivo il giudice cosidera la cosa voluta e minaccia la squalifica, Marco è indeciso se ridere, piangere o picchiarlo, alla fine decide per la prima, mostra i segni dell'impatto sulle caviglie e il giudice si convince della buonafede. Neanche il migliore dei masochisti avrebbe cercato di farsi del male
con tanto impeto, il vantaggio ricevuto viene naturalmente evidenziato dal risultato, 17"41...
Per l'Atletica Sandro Calvesi in gara resta solo Chiara Del Nero sui 200m. Sarà inserita nella serie migliore e fermerà i cronometri su 26"23 col sesto tempo assoluto e tempo regolarissimo.. Brava, brava sul serio.
Grazie Armando, tu sai perchè!

Nessun commento :