Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

martedì 30 settembre 2008

Matteo Bonetto sabato ai campionati Italiani

Ancora un nostro atleta si aggiunge alla lista di quelli che si sono guadagnati l'accesso ai Campionati Italiani. Questa volta si tratta del giovane allievo Matteo Bonetto che con la misura di 6.48 ottenuta ad Albertville nel salto in lungo, si presenterà sabato a Rieti.
Piccolo giallo questa mattina quando mi è arrivato un messaggio dalla Fidal nazionale che non dava l'ok alla sua partecipazione in quanto non risultava inserito il vento nella sua prestazione. Panico, mi sarebbe troppo spiaciuto deluderlo.
Chiamata immediatamente Cristina Ratto per avere i collegamenti con gli organizzatori di Nocturn'Express e risolvere la situazione. Cercando nelle email ricevute ho fortunatamente reperito quella di Hermes Perotto che mi aveva puntualmente inviato i risultati dove un meraviglioso vento di -0.5 spiccava nella classifica del salto in lungo. Preso il tutto e inoltrato al settore informatico della Federazione e grande sospiro di sollievo. Adesso tocca a Matteo, grande risultato per un atleta che si allena ancora tre volte alla settimana...
Sono dell'idea e i risultati mi confortano, che coi giovani non è la quantità quella che conta ma la qualità, devono andare bene anche a scuola e devono divertirsi, le tensioni fanno solo male e il super allenamento pure.
E' l'ottavo atleta che arriva ai Campionati Italiani nel 2008 della nostra piccola società e ne sono fiera.

lunedì 29 settembre 2008

Enrico Talpo è un grande!

Finale nazionale A3 ad Alessandria illuminata dalle super prestazioni dei giovani ostacolisti Paolo Dal Molin 13"78 nei 110hs e Luca Zecchin 14"17.
Fate pure un giro anche nei risultati delle squadre più qualificate, tranquilli, così ne trovate solo ad Alessandria. Un caso? Nossignori, solo una realtà, il loro tecnico si chiama Enrico Talpo.
Talpo non è uno dei soliti allenatori che spaccia risultati meno che mediocri per buoni, magari neanche da minimo per gli Italiani, solo perchè nessuno potrebbe accorgersi altrimenti della sua esistenza e deve convincersi da solo di essere qualcuno, è un allenatore con la A maiuscola è un grande. Bravo Enrico sono fiera della tua amicizia e ancora una volta hai dimostrato che ci capisci, eccome!

CDS Master femminile 14° posto

Per un errore la nostra società era stata inserita in 15^ posizione successivamente modificata. Siamo al 14° posto!

Esordio di Nathalie a Chambave





Dire simpatica è riduttivo è una ragazza che trasmette gioia, entusiasta della vita.
Da qualche tempo viene ad allenarsi e averla è un vero piacere. Sempre di ottimo umore e con una voglia di imparare e di migliorarsi che spero sia di buon esempio per i miei giovani atleti.
Qualche giorno fa mi ha detto che le sarebbe piaciuto fare la gara di Chambave, detto fatto eccola con i suoi amici Claudio e Aldo alla partenza. Claudio ha tagliato il traguardo ed è tornato indietro fino ad incontrare Nathalie per accompagnarla fino al termine della gara, cosa che l'ha "maledettamente" commossa.
La sua sfida era riuscire a non farsi battere dal suo compagno di squadra Lino Tadei o perlomeno di arrivare con lui. Sfida riuscita!
Mi ha già chiesto se mi sembra il caso che faccia la 10 km di Milano...
Ormai è inarrestabile!
Nella stessa gara Michel Vallet al 47° posto, Nathalie all'85° e Lino all'87°.

Ivrea-Mombarone, mezza maratona

Solo Davide Vivaldo alla mezza di Mombarone, 66° posto per lui e il tempo di 2:42:07.

MATTEO STACCHETTI VINCE a Morgex

Domenica 21 Settembre Matteo Stacchetti ha vinto la 9km di Morgex, ha stupito tutti vedere con quanta facilità affrontava la lunga salita prima di raggiungere l'ultimo tratto pianeggiante che precede il traguardo.
Nessuno si aspettava che Matteo potesse infastidire i "soliti" addetti ai lavori, ma lui non ha bisogno della bicicletta da corsa per andare forte anche a piedi ha fatto capire quale sia il suo potenziale, non si preoccupa della fatica e le sue qualità sono egregie.
Super Stacchetti si è fatto conoscere.
Molto bravo anche Alessandro Plater, che arriva 4°.
50° Piero Brunet e 57^ sua figlia Monica.
Chiude bene in 61^ posizione il mitico Lino Tadei.
Bravi gli Juniores Matthieu Vierin al 2° posto e Jair Vidi al 3°.

domenica 28 settembre 2008

Mezza di Monza

Salvatore Bongiorno con 1:55:11 è arrivato 1808° alla Mezza maratona di Monza, Paolo Ferdinando Ferrari 1887° in 1:57:30.

Grandissime Catherine e Samia alla Turin Half 2008

Splendida giornata per la nostra società alla Turin Half Marathon 2008. Catherine Bertone dopo un inizio di stagione tribolato ha ritrovato la discesa, fisicamente a posto corre con facilità fino a migliorare i suoi precedenti record. Davanti a lei oggi, solo due keniane e la Sicari (presente anche a Pechino) col personale migliorato di ben due minuti. 4^ assoluta in 1:17:24 con un 10.000 di passaggio da minimo per gli Italiani assoluti.
Bravissima anche Samia Soltane 5^assoluta, anche lei col primato personale di 1:19:16.
Battesimo anche per la brava e bella Alice Bosco che accompagnata da papà Sandro termina col 23°posto di categoria in 1:52:58. Per Sandro un buon rientro al 95° posto di categoria in 1:52:57.
Molto bene Antonio Mazza (Toto per gli amici), 8° posto di categoria e 1:22:21.
Roberto Caproni 44° di categoria in 1:30:34. Pasquale Mazza 37° di categoria 1:30:42.
Billotti Giovanni 212° di categoria 1:48:24.

Luca Ferrario è tornato in Italia

Luca Ferrario ha avuto come premio per la maturità 2mesi negli Stati Uniti, dove ha potuto migliorare il suo inglese e godere di nuove bellissime esperienze.
E' rientrato per iniziare l'università, carico di energia per affrontare gli studi e gli allenamenti per i tanto amati ostacoli.
Si apre un ciclo nuovo della sua esistenza e le premesse perchè raccolga belle soddisfazioni non mancano.
Sarà un pò dura ricominciare, gli mancheranno gli spazi, le luci, l'atmosfera ai quali si era rapidamente abituato, qui tutto è un pò più stretto, ma in fondo in fondo non ci si sta male.
Ben tornato!

Samia Soltane seconda a Chivasso

Un'ottima Samia Soltane sabato 20 settembre ha vinto l'argento nel 9° Trofeo città di Chivasso. 9Km che sono stati vinti da Stefano Baldini e da Valeria Ruffino. Solo lo spunto finale più veloce di Valeria non ha consentito a Samia la prima posizione. Per non essere da meno anche suo figlio Samy ha conquistato la seconda posizione.

RECORD Valdostano anche sui 60hs per Jacopo Spanò



Sabato 27 i fratelli Spanò al gran completo hanno gareggiato a Verbania. Cosa dire se non che sono fantastici.
Jacopo col tempo di 9"1 si è impossessato anche del record valdostano ragazzi dei 60 ostacoli che durava dal 2001. E' stato grande!
Greta ha corso i 300 in 46"2 e Gloria medaglia d'argento nel biathlon.
Bravissimi! Come sempre grazie a Simonetta e a Mauro che li seguono e li portano a migliorarsi in Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle d'Aosta.
La foto è già stata pubblicata ma mi piace e la reinserisco.

mercoledì 24 settembre 2008

A Donnas ottimi risultati domenica 21 settembre

La concomitanza con le finali nazionali master di Formia mi ha impedito di seguire da vicino la partecipazione al 4° promozionale 2008 di Donnas per cui la partecipazione non è stata quella che avrei desiderato. I nostri atleti presenti hanno comunque ottenuto ottimi risultati.
Per gli esordienti ho già detto di Alessio Bicciato vincitore del Triathlon con 1503 punti, per le ragazze Mavy Spadotto seconda nel triathlon con 1914 punti(60m 9"51-lungo 4.03-marcia7'13"24) e Sophie Angrilli terza con 1874 punti(60m 9"09-lungo 3.54-marcia 7'14"80).
Nel triathlon ragazzi vince André Comé con 1700 punti,(60 in 8"94-lungo 4,28-marcia 7'43"66).Nei 2km di marcia Amélie Lo Monaco è terza in 15'10"91. Negli 80m cadetti vince Gabriele Moris in 9"64, secondo Simone Vinci in 10"19. Corrado Gallo è bravissimo, migliorando il rcord nei 1000 fino a 2'57"35. Simone Vinci ancora nel giavellotto con il bel record di 39.51m. e secondo Gabriele Moris con 25.04.
3Km di marcia per Davide Visentin in 17'16"22.
Margherita Lo Monaco 4'29"54 nei 1000. 7° Fabrizio Ferraro sui 200 in 26'21".

Alessio Bicciato record valdostano


Aessio Bicciato (esordiente 1997) ha stabilito il nuovo primato valdostano col vortex nella 4^ giornata del Trofeo Promozionale raggiungendo metri 39.16. Alessio ha inoltre corso i 50m in 8"45 e ha marciato in 4'16"65. Bravo!

martedì 23 settembre 2008

Uomini Master SETTIMI in Italia-Donne QUINDICESIME



Master con la Emme maiuscola i nostri, bravi davvero, hanno messo tutto quello che avevano e il risultato finale è stato fantastico. Fino a quattro anni fa non esistevano e la crescita è stata incredibile. Se la squadra fosse stata completa saremmo ancora più in alto in classifica, ma i se non servono a nulla, di se ne possono utilizzare tutte le squadre per cui come presidente mi inchino di fronte ai miei Super-eroi.
Per la prima volta abbiamo sperimentato il viaggio in treno e penso che ne ripeteremo, è stato divertente. Il reclutamento nelle carrozze è stato immediato, assistendo all'allegria e all'evidente euforia del nostro numeroso gruppo la curiosità dei passeggeri ha trascinato all'improvviso gemellaggio soprattutto con incredibili personaggi napoletani.
Siamo arrivati in stazione a Formia e abbiamo trovato leggera pioggia e il gruppo d'accoglienza con le macchine dei miei amici del Coni. Smistati velocemente e dritti verso lo splendido Centro di Preparazione Olimpica. Il maestro cuoco Giovanni ci ha preparato una cena che ha fatto capire subito ai miei master quanto fossero fortunati nel poter abitare lì. Distribuite le camere studiate a lungo per mettere insieme al meglio le creature (quelli che russano separati, quelli giovani che fanno tardi insieme, quelli che amano stare da soli da soli etc.) giretto rapido nel Paradiso terrestre, passeggiata con birretta per qualcuno e rifinitura delle squadre. Belletti, Calvesi, Ottoz e Ottoz a disposizione in caso di bisogno.
Sabato giorno di gare, ritrovo alle 14.30 e un bel sole procurato dalla "potente" organizzazione.
Battesimo delle nuove magliette personalizzate col nome dell'atleta sul dorso. L'inserimento dell'ultima ora di Franco Brazzale e il forfait di GianCarlo Medesani non ha permesso di procurare la nuova maglia per cui Franco era chiamato da tutti GianCarlo, cosa che ci divertiva molto.
Subito in gara un pezzo forte: Michelangelo Bellantoni che nel getto del peso con la bella misura di 12.81 porta a casa l'ottavo posto assoluto e 29 punti.
Esordio nell'alto per Nicola Candeloro che entra in gara forse troppo presto e supera con largo margine 1.30 ma non è abbastanza fresco per salire di più, anche se l'1.33 casca a salto avvenuto. Bravo Nicola ci sei piaciuto! 15.50 punti per la società.
Salto triplo con un bravissimo Antonino Lo Nano che dimentica i tendini e miracolosamente salta 11 metri col 13° posto e 24 punti e il nuovo record valdostano.
Nei 100m Bruno Sobrero vorrebbe correre con quelli della sua età per fare una gara più equilibrata, ma la cosa non è fattibile e corre con i 35-40-45-60 e 65. Come sempre è il migliore con 17"03 è 1° con 36 punti e il nuovo record valdostano.
400m, deve entrare in campo Patrick che di sicuro non si risparmia e per la squadra da tutto, ma paga la mancanza di allenamento, 8 punti e 56"59.
Umberto Benevenia dopo la frattura dello sterno di Giugno per la prima volta, prima con timore e poi al massimo delle possibilità, lancia il giavellotto a 30.27m per la 16^ posizione e 21 punti.
Grazie tante Umberto.
Nuovo record valdostano per Corrado Verna in grande spolvero sui 1500m in 4'29"66, 27 punti alla squadra e 10^ posizione.
Per gli uomini finisce la prima giornata con la staffetta 4x100 M60 con Bruno Sobrero, Roberto Ziliani, Armando Sardi e Jean Dondeynaz che chiude in 56"33 al 23° e il nuovo record valdostano.
Le staffette finiscono nel buio quasi totale.
La prima giornata per le donne inizia con super-Marisa Finazzi 5^ assoluta con 18.98 e 32 punti.
Segue Katia Migliorini sui 100 al 19° posto con 14"51.
400m per Gaby Herren in 28^ posizione con 9 punti in 1'33"11.
Paola Congiu che guadagna 12 punti con la misura di 3.62.
Ed ecco la regina madre, come viene chiamata su Atleticanet, Gabre Gabric che getta il peso a 4m ed è la prima in classifica generale con 36 punti.
1500m per Federica Teppex che avrebbe dovuto far parte del gruppo più forte, ma che per un'incomprensione è stata messa in quello più debole costringendola a tirare tutta la gara, per lei comunque un bel tempo 5'37"42 e 19 punti.
Anche per le femmine la 4x100 con la tecnica del volo cieco, senza luce e il nuovo record valdostano di 1'02"93 per Finazzi-Mismetti-Migliorini e Congiu.
Ottima e meritata cena e una bella festa con musica e scatenati balli accompagnati da due bravissime cantanti e da un super musicista.
Renato Lombardi si è proprio dato da fare persino i fuochi d'artificio e un lunghissimo tavolo carico di splendide torte prodotte artigianalmente.
Che bella festa! Nessuno dei presenti si è tirato indietro, tutti nella mischia per un preriscaldamento utile per il giorno dopo.
Festa supplementare per il nostro bravissimo Corrado Verna che entrava nel 45° anno al quale è stata dedicata musica, spumante, fotografie e applausi.
Nessuno voleva andare a dormire, ma la gare del giorno dopo ci hanno convinti alla rassegnazione.
Domenica 21 inizia il mitico Bruno Sobrero con la seconda misura del salto in lungo 3.22 e 35 punti.
Subito dopo i 200hs con il nostro Alessandro Cipriani col 4° posto e 33 punti con il tempo di 29"46.
Nei 3000 Franco Brazzale ci mette davvero il cuore e finisce la sua gara in 12'30"06 al 25° posto con 12 punti.
Nel lancio del disco Paolino Morandi all'ottavo posto assoluto con 32.88m e 29 punti.
Un Corrado Verna speciale negli 800m che si supera conquistando 30 punti e la settima posizione per merito del tempo ottenuto di 2'10"87.
Ancora i m200 per il fantastico Armando Sardi che sigla lo stagionale che è record valdostano in 27"56 che gli fa guadagnare il 4° posto e 33 punti.
Si concludono le gare con la 4x400 di Ottoz-Cipriani_Verna e Dondeynaz, chiusa brillantemente al 18° posto in 3'54"17.
In classifica generale l'Atletica Sandro Calvesi conquista il 7° posto in graduatoria generale guadagnandone 11 rispetto alla precedente edizione.
Per le donne seconda giornata con la gara in contemporanea di Cinzia Mismetti sulle pedane del triplo e dell'alto. Nel triplo 12° posto con 7.36, 25 punti e il record valdostano, nell'alto 1.23 13° posto e 24 punti.
200hs per super Katia Migliorini che con il tempo di 33"99 e due grossi rischi di cadute, è quarta e guadagn 33 punti.
3000m per Gaby che ci regala 20 punti con il tempo di 15.07"28 per la 17^ posizione.
Ancora grande è Gabre Gabric in testa alla classifica nel disco con 10.58m e 36 punti per la società.
Gli 800 toccano a Federica Teppex che al 22° posto prende 15 punti col tempo di 2'47"88.
Paola Congiu nei 200 ferma il cronometro a 31"72 al 18° posto e prende 18.5 punti.
La staffetta 4x400 è la gara che in partenza avevamo scelto di eliminare e terminano quindi coi 200m le prestazioni delle nostre atlete.
Risultato finale 15° posto, forse le defezioni sono state di più del prevedibile, ma va bene lo stesso, un 15° posto in Italia credo proprio che non dispiacerebbe a nessuno.
BRAVE DONNE!

Come da copione abbiamo deciso di fermarci un giorno di più per godere ancora un pò della cucina di Giovanni, dell'ospitalità del Centro di preparazione olimpica e di quell'aria speciale che si respira solo a Formia.
Sono venuti a trovarci il grande ostacolista Salvatore Morale (medaglia di bronzo a Tokio, record del mondo, campione europeo e potrei continuare per un bel pò) con la splendida moglie Anna Beneck (super-campionessa di nuoto, olimpiadi di Roma). Abbiamo salutato il grande pugile Patrizio Oliva (oro a Mosca) e abbiamo incontrato ancora una volta Vitalii Afanasievich Petrov il mitico allenatore di Bubka e Isimbayeva che mi ha regalato un'asta per Marco Brunori.
A Formia è così tutto è talmente eccezionale da diventare quasi normale.
Oggi ho ricevuto telefonate dei miei master che provavano già nostalgia per Formia, altro che mal d'Africa!

giovedì 18 settembre 2008

Finali Nazionali CDS Master a Formia


Siamo in partenza alla volta di Formia, per le finali nazionali dei CDS Master.
La squadra, come per tutti, registra qualche defezione, ma nell'insieme abbiamo un plotoncino di tutto rispetto. Parola di Presidente! Quelli che ci saranno daranno il massimo e comunque vada i festeggiamenti per ringraziarli sono già stati programmati per domenica sera al centro di preparazione Olimpica di Formia.
Sobrero, Sardi, Dondeynaz, Cipriani, Benevenia, Lo Nano, Ottoz, Ottoz, Morandi, Ziliani, Bellantoni, Gradizzi, Verna, Candeloro, Medesani, Brazzale(?), Congiu, Mismetti, Gabric, Finazzi, Belletti, Teppex, Migliorini, Herren, Calvesi come scorta rotta.
Il tempo è buono, il caldo non manca e l'entusiasmo nemmeno.
Forza Ragazzi!
Nella foto il nostro stratega, C.T. dei master, che si sta già preparando per gli Europei 2009..

martedì 16 settembre 2008

Fotografie Sabato 13 settembre








Fotografie dei regionali promozionali






Sabato 13 ho catturato la macchina fotografica a Paola Congiu e ho fatto qualche fotografia ai campioni regionali 2008

lunedì 15 settembre 2008

Domenica 21 a Donnas

Domenica 21
4° Trofeo Promozionale

per esordienti-ragazzi e cadetti
gare di contorno per allievi e assoluti

Andate sul sito della Fidal (calendari) per il programma:
www.fidalvalledaosta.it
oppure
sul sito del Pontdonnas:
www.pont-donnas.it

Cerco collaborazione da genitori e tecnici per la trasferta

Tutti a scuola! S.S.S.

Messaggio speciale per Esordienti-Ragazzi-Cadetti-Allievi-Juniores e Universitari

Oggi riaprono le scuole in Valle, mi raccomando studiate da subito e con regolarità, per evitare di trovarvi in periodo agonistico aprile-maggio a impazzire per recuperare il tempo perduto e non solo per quello...

Priorità:
Salute
Scuola

Sport (all'interno dello sport ci sta anche il divertimento)

Buon anno scolastico 2008-2009 a tutti!

domenica 14 settembre 2008

Campionati regionali ragazzi-cadetti

Due giornate di belle gare per i nostri giovani ragazzi e cadetti che non hanno lasciato molto spazio all'immaginazione per dimostrare la loro bravura.
60m ragazzi, subito grande Jacopo Spanò che vince in 7"8 il titolo e secondo un ottimo Richard Cuneaz in 8"1.
60m ragazze, Sophie Angrilli campioessa regionale in 9"2, argento per Francesca Pietrafesa di un anno più giovane e bronzo per Arianna Imperial.
Alto ragazze Mavi Spadotto si supera portando il primato personale a 1.43, avrebbe potuto salire ancora, ma la gioia del risultato le ha tolto la concentrazione per i salti successivi.
Alto ragazzi riecco Jacopo Spanò, ancora vincitore col primato personale di 1.55. Jacopo dimostra di avere un'intelligenza motoria e non solo, da paura. Nessuno meglio di lui riesce a mettere in pratica i consigli suggeriti. Ottimi anche Richard Cuneaz (2°) e André Comé (3°) entrambi a 1.46 col primato personale, 4° Raphael Vauterin 1.37 e 5° Francesco Berguerand 1.34 col primato personale.
1000m ragazzi terzo posto per Lorenzo Rocca 3'44"6 e 5° per Alessandro Pugliatti 4'09"4.
Getto del peso ragazze le due sorelle Pietrafesa al primo e secondo posto, campionessa regionale Valentina 7.40 argento per Francesca 6.47.
Peso ragazzi è appannaggio di André Comé col personale di 11.52, argento per Francesco Berguerand 10.07 e bronzo per Raphael Vauterin di un anno meno, 8.43.
Salto in lungo ragazze Jasmine Fiorano vince con 4.12 e al secondo posto Mavy Spadotto 4.02, terza Arianna Imperial 3.62, Marta Perruquet è 5^ 3.48, 7^ Stephanie Patrocle 3.29.
Lungo Ragazzi strano ma vero Jacopo Spanò stacca a 40 cm dalla plastilina e vince con 4.95, anche Richard Cuneaz stacca lontano ed è secondo 4.41, terzo Lorenzo Rocca 4.26, 5° pierre Lucianaz 3.82, 7° Francesco Berguerand 3.62, 10° Lorenzo Valenti 3.12.
60 hs ragazze Jasmine Fiorano davanti a tutte in 11"00, 2^ Sophie Angrilli 11"6, 5^ Francesca Pietrafesa 12"2 e 7^ Arianna Imperial 12"4.
60hs ragazzi 4^ vittoria per Jacopo Spanò 9"8, argento per Richard Cuneaz 9"9, terzo André Comé 10"5.
Nel vortex terzo posto per Francesca Pietrafesa 17.38.
12 titoli delle 15 gare disputate sono stati vinti dai nostri atleti della categoria ragazzi!
80m cadette Valeria Imperial campionessa regionale 11"4, 2^ Amélie Lo Monaco 12"5.
80m cadetti 1° Simone Vinci 10"2, 2° Alberto M. Tarchetti 10"3.
300m cadette Greta Spanò vince il titolo in 47"4, 2^Valeria Imperial 49"8.
300m cadetti Alberto M. Tarchetti è campione regionale in 43"3.
1000m cadette Jessica Giovinazzo non si fa sfuggire la vittoria in 3'27"7
1000m cadetti Corrado Gallo oro in 3'21"8 e terzo JeanMarie Rey 3'29"7 .
Getto del peso cadette Amélie Lo Monaco vince col personale di 8.04,
Getto del peso maschile con un vincente Simone Vinci(di nome e di fatto) col personale di10.25.
Giavellotto cadette personale e vittoria ancora per Amélie Lo Monaco 11.87.
Giavellotto cadetti pel record personale di Simone Vinci e campione regionale con 30.30, secondo Gabriele Moris 26.18.
Alto cadette con la stessa misura della prima è seconda Greta Spanò a 1.30.
Alto cadetti è bravissimo Corrado Gallo che in buona giornata si migliora di 22cm e vince con 1.62.
100hs Gabriele Moris, dopo l'infortunio di quest'inverno ha cambiato la gamba di attacco e la cosa gli ha creato problemi di adattamento, ma siamo solo agli inizi è un coordinato naturalmente e non necessiterà di molto tempo per recuperare le abilità motorie necessarie per tornare tra i migliori cadetti Italiani, titolo comunque con una caduta al 5° ostacolo in 19"8.
Salto in lungo cadette ancora per Greta Spanò con 4.31.
Salto in lungo cadetti Corrado Gallo col personale di 5.15 su Simone Vinci 5.09.
2000 cadetti campione regionale Luca Mondardini che brucia di un soffio sul finale Hervé Vevey che aveva condotto la gara dal primo metro.
4000m marcia per un bravo Davide Visentin che comincia a far vedere una buona tecnica e termina la sua bella fatica in 23'43"7.
16 gare delle 18 effettuate sono state vinte dai nostri cadetti!
100 master 50 campione regionale Cinzia Mismetti 16"6
100 master 70 C.R. Marisa Belletti 24"0
100 master 35 C.R. Jean Dondeynaz 12"1
100 master 55 C.R. Roberto Ziliani 14"1
100 master 85 C.R. Tadei Lino 23"0
lungo master 40 C.R Paola Congiu 3.79
1500 master 40 C.R Federica Teppex 5'41"5
1500 master 65 C.R.Franco Brazzale 6'23"6
400 master 50 C.R. Alessandro Cipriani 58"4
peso master 35 C.R. Katia Migliorini 6.31
peso master 40 C.R. Manuela Vierin 7.24
peso master 50 C.R. Cinzia Mismetti 8.76
peso master 60 C.R. Marisa Finazzi 8.12
peso master 70 C.R. Marisa Belletti 5.35
3000 siepi master 35 C.R. Roberto Cossetta 12'15"08
giavellotto master 40 C.R. Manuela Vierin 14.75
giavellotto master 50 C.R. Mimma Vadalà 13.39
giavellotto master 60 C.R. Marisa Finazzi 19.52
giavellotto master 40 C.R. Antonino Lo Nano 32.78
giavellotto master 50 C.R. Michelangelo Bellantoni 33.75
200 master 35 C.R. Jean Dondeynaz 25"1
800 master 40 Federica Teppex 2^2'46"6
alto master donne Cinzia Mismetti 1.23
peso master 35 C.R. Jean Dondeynaz 8.12
peso master 40 C.R. Antonino Lo Nano 9.05
peso master 50 C.R. Michelangelo Bellantoni 12.18
peso master 55 C.R. Roberto Ziliani 7.62
5km marcia 85 C.R. Lino Tadei 42'38"1
I nostri master hanno vinto 27 titoli!
50 esordienti A femminile
Chierici Emily oro 7"98
50 esordienti A maschile
Gontier Luca oro 7"36 Nuovo Record Valdostano
Bicciato Alessio argento 7"52 battuto il vecchio record di 7"6
4° Vauterin Michel 8"0
6° Casassa Andrea 8"43
8° Robin Jean Marie 9"99
lungo esordienti femminile
1^ Chierici Emily 3.25
lungo esordienti maschile
1° Luca Gontier 4.25 Nuovo Record Valdostano
3° Alessio Bicciato 3.55
5° Vauterin Michel 3.38
7° Jean Marie Robin 3.37
8° Andrea Casassa 3.06
Esordienti B maschile
3° Thierry Cerise 29"8
4° Michel Comé 31"2
8° Luca Bassino
Esordienti C maschile
2° Chiodo Federico 27"3
6° Caccavello Matteo 36"5
7° Croatto Davide 37"9
Esordienti B femminile
1^Ferrari Chiara 27"0
6^Spanò Gloria 35"2
Esordienti C femminile
2^ Meloni Carola 35"2
4^ Chiodo Martina 36"6
6^ Meloni Christel 38"3
50 esordienti B femminile
1^ Ferrari Chiara 8"6
4^ Spanò Gloria 9"6
50 esordienti C femminile
3^ Chiodo Martina 11"0
5^ Meloni Christel 11"3
7^ Meloni Carola 11"8
50 esordienti B maschile
2° Thierry Cerise 8"7
5° Michel Comé 9"4
7° Luca Bassino 12"0
50 esordienti C maschile
6° Federico Chiodo 9"4
7°Davide Croatto 10"8
8°Caccavello Matteo 10"9
I piccoli sono dei veri capolavori!

Lanci lunghi a Bellinzona

Paolino Morandi, Michelangelo Bellantoni e Mimma Vadalà hanno sfidato la pioggia torrenziale per andare a gareggiare a casa del mitico Pino Pilotto in quel di Bellinzona.
Difficile controllare i dischi e i giri in pedana, ma gli impavidi non si sono arresi, hanno lottato e si sono tolti qualche bella soddisfazione.
Morandi ha vinto il peso con 8.63 e ha guadagnato la seconda piazza nel disco con 32.84.
Il mio XXXXXXL Michelangelo Bellantoni, mister peperoncino, ha vinto il disco con la bella misura di 36.01 (4nulli) e ha vinto pure il peso con 12.36.
Mimmuzza 2 vittorie con 7.44 di peso e 13.70 di disco.
Veramente miracolosi con quelle condizioni atmosferiche..
Bravi!

Armando Sardi, un vero fenomeno

All'Arena civica di Milano (intestata da qualche anno a mio zio Joan Brera), domenica scorsa il nostro atleta Armando Sardi (classe 1940) nei 200m ha realizzato un fantastico 27"62.
E' un vero fenomeno!

venerdì 12 settembre 2008

Bellissimi 5000 in pista






Mannaggia fino a lunedì sono senza macchina fotografica per cui i miei post saranno senza immagini.
Ieri sera i podisti valdostani e qualche "straniero" si sono divertiti a correre i 5000.
Bellissima la prova dei big. Al comando da subito il gruppetto con Pietro Fares, Andrea Vizzardelli, Gildo Vuillien, Davide Sapinet e Turcotti. Si alternavano al comando poi hanno perso il trenino Turcotti e Sapinet e sono rimasti Andrea, Gildo e Pietro al comando degli ultimi 4 giri.
Andrea-Pietro-Gildo, poi Pietro-Andrea e Gildo, Andrea-Gildo e Pietro, Pietro-Gildo-Andrea, Andrea-pietro e Gildo fino ai 200 dell'ultimo giro quando scattava inesorabilmente Gildo che tagliava primo il traguardo davanti a Pietro e al giovane junior Andrea Vizzardelli.
L'ordine d'arrivo già annunciato da Oscar Stoppa, fine conoscitore dei suoi polli, "se Gildo all'ultimo giro resta coi primi, vince perchè ha un finale velocissimo". Così è stato. Bravo Oscar!
Ho visto molto bene Paulina Pallares, e Giunia Chenevier. Lino Tadei non si è fatto scappare l'ennesimo titolo regionale e in grande spolvero anche Alfredo Nicolotti e Franco Brazzale.
Purtroppo ero impegnata su più fronti e non sono riuscita a seguire tutte le serie, a parte l'ultima, se non a sprazzi. Prima dei 5000 hanno corso esordienti, ragazzi e cadetti, ho visto il nostro bellissimo e combattivo Alessandro Pugliatti, la piccola Veronica, Christian cresciuto e bravissimo, la splendida Chiara, la grintosa Emily, bravo anche Alessio con un bel finale.
Non ho avuto i risultati per cui sarà mia premura completare quando ne entrerò in possesso, con l'elenco dei campioni valdostani master 2008.
recuperate foto bellantoni

giovedì 11 settembre 2008

5000 in pista

Questa sera le iscrizioni sul campo da fare entro le 18.00!

Buon compleanno a Marco Vitalini!

mercoledì 10 settembre 2008

Provino per Nicolas e Claire






La nostra atleta Silvana Ferrero è arrivata al campo coi bellissimi figli Nicolas e Claire. Qualcuno porta i figli a fare il provino per il calcio, qualcuno ai provini per spot pubblicitari, Silvana li ha portati a fare il provino per l'atletica. La piccola si è fatta notare per la travolgente simpatia e per quanta voglia avesse di fare amicizia e comunicare con gli atleti anche più grandi (nella foto con Jerome Rey). Nicolas ha affrontato con sicurezza il giro di pista palesando un'ottima azione di corsa.
Complimenti a Claire e Nicolas il provino è stato superato con la consegna ufficiale della maglietta della società.

Premio Balzan a Maurizio Calvesi


C'è anche un italiano tra i quattro grandi premiati del Balzan 2008: per "le arti figurative dal 1700", è il mio parente Maurizio Calvesi, successore di Giulio Carlo Argan nella prima cattedra di Storia dell'Arte all'università di Roma La Sapienza, di cui è dal 2003 professore emerito.
Il premio gli è stato conferito dall'architetto Dmitry O. Shvidkovsky (rettore dell'Istituto di Architettura di Mosca), "per lo straordinario lavoro nel campo della storia dell'arte visiva moderna e contemporanea".
Gli altri premiati sono gli americani Thomas Nagel per la filosofia morale, Wallace S. Broecker per la scienza del mutamento genetico e l'australiano Ian H. Frazer per la medicina preventiva.
I meritati premi hanno un valore di un milione di franchi svizzeri (circa 620.000 euro) per ciascuna delle quattro materie. Metà da destinare dai premiati a progetti di ricerca.
Siamo davvero orgogliosi di lui. Bravo Maurizio!

martedì 9 settembre 2008

Giovedì pista per tutti

Giovedì 11 Settembre pista per tutte le età al campo di atletica di Aosta.

Ritrovo alle ore 17.30
Inizio gare ore 18.30

Esordienti C m/f 1997-1998 1200m
Ragazzi-e 1996-1995 2000m
Cadetti-e 1994-1993 3000m
Yunior-Promesse-Senior-Master 5000m


Per la categoria Master 5000m validi come Campionato regionale.
Maglia di campione regionale al termine della gara.
Gara valida per la classifica della Martze a Pià.

problema d'identità


Gatto Franz dorme nella cuccia del cane...

lunedì 8 settembre 2008

Una luce speciale





Per Eddy
La luce del mattino e il tramonto di ieri sera a Saint Christophe.

Franz e Lotti cacciatori











Normalmente Lotti caccia Franz, sabato sera Lotti e Franz cacciavano insieme. La cosa mi incuriosiva per cui macchina fotografica alla mano cercavo di capire l'oggetto del contendere.
Il tutto sotto una vecchia culla valdostana, nell'indifferenza più totale del pigro Artù che continuava a sonnecchiare.
Un'ora di appostamenti e vittoria del perseverante Franz che cattura la preda. A quel punto avrei dovuto essere fotografata io che saltavo sul divano terrorizzata da questo esserino fuori combattimento.
Non c'è spiegazione logica alla mia reazione, ma è così.
L'unica cosa che sono riuscita a fare è stata di coprire i resti con un grosso coperchio e scappare...
A giochi fatti anche Artù, dopo le mie urla, diventava partecipe dell'avventura.

Paolo Morandi oro a Novara


Paolo Morandi, il nostro allegro master 70, ha vinto a Novara la gara di lancio del disco con la bella misura di 33,28.
Ottima premessa in attesa della finale nazionale di società di Formia.