Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 15 febbraio 2009

Bravissimi i "Calvesi-Master"






In palio i titoli regionali master nel giorno di San Valentino. Marisa Belletti ha subito messo a segno due titoli con un salto do 90cm e un bellissimo lancio del peso di 5,88. Lamentava acciacchi prima delle gare, ma il suo acceso spirito agonistico le consente qualunque cosa comprese le miglior prestazioni regionali della categoria 75. A gare terminate si ricorda i doloretti, è davvero una bella forza! Marisa è una garanzia, tutto quello che può fare fa, qualche volta anche di più... Nel salto in lungo Paoletta Congiu, la nostra bellissima quarantacinquenne, conquista il titolo regionale e la miglior prestazione regionale con 3,86. Poco allenamento, entusiasmo e tanta grinta, queste le prerogative. Pardon, dimenticavo il buonumore! Ottimo risultato anche di Mimma Vadalà (MF50), che supera gli 8 metri, 8,06 per la precisione. Anche Manuela Vierin (MF45) è brava nel peso con 7,04 e vince la categoria davanti a Paola Congiu che migliora la prestazione personale con 6,33. Io provo a saltare per vedere se mi ricordo ancora come si fa, devo dire che il ricordo è vaghissimo, entro a 95 lo supero, ma non continuo e abbandono per continuare al peso dove c'è più gente e mi diverto di più. Lancio a 5,56 e stabilisco la miglior prestazione regionale MF65 (per forza, prima non esisteva! ahahah). Sono una belva! Finché non gareggia Marisa Finazzi ho la miglior prestazione regionale anche nel peso, questione di pochi giorni...
Passo agli uomini.
Antonino Lo Nano (MM40) salta con l'asta 2,50 divertendosi come nessun altro, è carico di energia e conquista i presenti con le sue gioiose esternazioni. Passa poi al salto in alto, ma non rende quanto può, i suoi tendini chiedono tregua e deve fermarsi a 1,57 quello che gli serve per il titolo regionale. Da 1,57 passa a 1,66, ma la benzina è finita. Come sempre bravissimo il nostro Antonino! Marino Serrayotto momentaneamente indisponibile, così come Patrick Ottoz (che ho gentilmente graziato), e lasciamo campo libero nel lungo, nel triplo e negli ostacoli. Nel getto del peso un grande Michelangelo Bellantoni che lancia a 13,13. Alla premiazione grande entusiasmo degli astanti con la consegna di una maglietta di campione regionale davvero speciale, la sua commozione è arrivata alle stelle quando se l'è trovata tra le mani, ebbene sì caro Michelangelo così non ti era mai capitata, è davvero da incorniciare. Non scherzo, incorniciala veramente! Bravi anche Jean Dondeynaz con la misura di 8,05 e Paolo Decembrino con 7,87.
Grandissima performance con STRAmiglior prestazione regionale per il mitico Armando Sardi 1940 che ha corso i 60 in 8"57. Non a caso il nostro Armando è stato inserito in web-atletica master come miglior atleta master italiano della prima settimana indoor. Campione regionale quindi, con argento per Jean Dondeynaz e bronzo per Paul Decembrino. Che trio! Da tener presente che Jean e Paul non hanno proprio fatto preparazione finalizzata alle indoor, ma quando la classe c'è... In questo momento gli impegni di lavoro hanno la precedenza e li aspettiamo al meglio per i societari, anche se oggi hanno fatto un mezzo miracolo.
Jean ha potuto correre la finale avendo fatto il sesto miglior tempo ed ha corso pure bene, anche se con un pò di timore dato lo scarso allenamento.
Battesimo agonistico per Francesco Ciavattone che si è buttato nella competizione dopo sole due sedute di allenamento, dimostrando lo spirito giusto per il nostro magnifico gruppo master. Divertirsi stando assieme in un ambiente sano. Conto molto su questa new entry il fisico è lì da vedere, la testa è perfetta, con la preparazione adeguata potrà diventare una colonna della sezione master della società. Ben arrivato Francesco e aspettiamo con ansia anche Bicciato senior.
Sette titoli vinti dalla nostra società su 11 distribuiti.
Nelle fotografie di gruppo è possibile notare quanto il gruppo sia davvero gruppo!

SIETE GRANDI!

Nessun commento :