Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 19 aprile 2009

4x100 e 1000 a Borgaretto











Sabato 18 Aprile, inaugurazione del bellissimo nuovo campo di atletica di Borgaretto con taglio del nastro del sindaco, alla presenza di tutte le autorità locali.
Tutto bene fino all'inizio della manifestazione, quando si è scatenato il putiferio. Di colpo cielo plumbeo e una pioggia torrenziale che ha costretto alla sospensione delle gare.
Riunione di tutti i rappresentanti delle società e la decisione di annullare tutte le gare di velocità. Solo il mezzofondo al via, considerato meno rischioso per l'incolumità degli atleti. Solo a fine riunione sarebbe stata considerata l'opportunità o meno di effettuare la 4x100.
Il vento molto freddo, trasversale e la pioggia ci hanno fatto ripiombare nella stagione invernale, fortunatamente il buonumore e la simpatia dei miei atleti ha reso più lieve il disagio.
Dalle 14.30 la gara dei mille è partita intorno alle 18.00. In gara per la "Calvesi" Corrado Gallo e Remy Viale, due allievi mezzofondisti che dimostrano di crescere davvero bene. Corrado ha guadagnato il secondo posto con un tempo, date le condizioni ambientali, di tutto rispetto di 2'50"08, sesta posizione per Remy in 2'55"67. Corrado non abituato a queste gare, ha fatto un pò troppo l'elastico, lasciando andare gli altri e tornando sotto più volte, che gli ha impedito, come era nelle sue possibilità, di vincere. Remy si è fatto chiudere e non riusciva a uscire all'esterno, problemino che gli è costato caro. Gara ottima sicuramente ai fini dell'esperienza e comunque buona anche per il risultato cronometrico, anche se il loro attuale valore è migliore.
Gli altri nostri allievi hanno disputato una vittoriosa staffetta 4x100. In prima frazione è partito Andrea Mainetti, alla sua prima gara in staffetta, che ha dato il cambio a Simone Vinci che ha passato a Marco Cristiani per finire con Gabriele Moris. Il risultato finale, un ottimo 47"18, chiaramente molto migliorabile. Un piatto di pasta e di splendidi salumi ci hanno aiutati a ripristinare la temperatura corporea. Rientro in piena allegria a casa dove la notizia di 21 gradi di oggi ci ha lasciati basiti...

Nessun commento :