Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 7 giugno 2009

Gabre Gabric in una sola gara 1494 punti, un vero record! Firenze é nostra!!! 9 ORO, 6 ARGENTO, 3 BRONZO


























Devo dire che in questi due giorni di gare torinesi abbiamo incontrato tutte le situazioni meteorologiche possibili immaginabili. Cielo coperto, pioggia, grandine, vento che sollevava e spezzava una sedia e sole cocente da svenimento. Veramente di tutto e di più.
Bello, ci siamo divertiti davvero, ci siamo acciaccati, tutti hanno combattuto e dato il massimo, nessuno si è risparmiato. Ogni tanto ci incrociavamo con qualche "magagna" in più e ci dicevamo "ma chi ce lo fa fare"! E dopo un secondo eravamo in campo a dare tutto quello che era possibile e anche che non era possibile.
Credo di dover dare il posto d'onore a mamma Gabre, che usando pure un disco da 1kg anzichè quello che le spettava da 750gr, in due gare ha portato alla società la bellezza di 2659 punti! Anche Marisa Belletti questa volta si è proprio superata, stabilendo la miglior prestazione Italiana nel salto in alto MF75 con 0.95 regalando alla società ben 904 punti.

Congiu Paola m100 15.28- 586*
Foletti Gloria m200 40.95- 311 *
Piras Maria m200 52.90- 0
Herren Gaby m400 1.42.09- 242*
Mocellini Simmy m800 3.03.80- 414*
Herren Gaby m800 3.47.88- 348
Cuneaz Roberta m1500 5.07.03- 703*
Lanzini Cinzia m3000 13.22.55- 534*
Calvesi Lyana alto 1.00- 704
Belletti Marisa alto 0.95- 904*
Belletti Marisa lungo 2.05- 381*
Congiu Paola triplo 7.04- 241*
Gabric Gabre peso 4.51- 1494*
Vadalà Domenica peso 7.93- 698
Vadalà Domenica giav. 9.89- 178
Finazzi Marisa giav. 17.45- 654*
Finazzi Herren Calvesi Belletti 4x100 1.27.37- 273*
Gabric Gabre disco 1Kg 11.01- 1165*
Punteggio totale: 7902
*corrispondono alle 13 gare considerate.

Questo punteggio ci porta in classifica al secondo posto del raggruppamento Piemonte-Valle D'Aosta e al primo della nostra Regione, dandoci così il lascia passare per le finali Nazionali 2009 di Firenze.
Grazie a tutte le mie master, a tutte davvero. Un grazie speciale alle nuove arrivate, che si sono lanciate in questa avventura accogliendo il mio invito per aiutarmi in un momento di difficoltà dovuto al momentaneo stop di Katia Migliorini, Cinzia Mismetti, Samia Soltane, Federica Teppex, Paulina Pallares, Marcella Piccinato, Silvana Ferrero, Paola Baratta, Giorgia Baratta, Sabrina Brazzale e altre ancora. Problemi fisici e problemi di lavoro che sicuramente non ci saranno per Firenze, che ci faranno diventare ancora più competitive.
Gloria Foletti, la master 55 allieva di mamma, che si è messa a disposizione con successo per i 200 e ci ha permesso di mettere la nostra velocista Paola Congiu nel triplo.
La dolce Simmy Mocellini, mamma dei tre splendidi fratelli Spanò, che ha corso con bravura e sicurezza gli 800, la prima gara della sua vita in pista.
Cinzia Lanzini, che puntavo da anni, e non mi sbagliavo, ha lasciato tutti di stucco con una bellissima corsa di 3000 metri. Cinzia come Lanzini non dice molto, ma come Bonin dice moltissimo perchè è la mamma di Charlotte, la nostra super mezzofondista, più volte sul podio nazionale e come triathleta addirittura alle Olimpiadi di Pechino. Adesso aspetto papà Chicco, ex calciatore di notevoli qualità, al momento irremovibile.
Roberta Cuneaz, come al solito è una grande sicurezza per la società.
Gaby Herren sacrificata su corte distanze, è molto più competitiva sulle lunghe.
Mimma Vadalà si migliora con una bella gara di peso.
Marisa Finazzi non è troppo soddisfatta della sua performance nel giavellotto, noi sì, ancora una volta l'abbiamo apprezzata.
Paola Congiu per amore di squadra rinuncia ai 200 per il triplo e resta sempre la più ammirata delle master.
Sul podio sono salite:
ORO Roberta Cuneaz 1500
ORO Marisa Belletti alto
ORO Gabre Gabric peso
ORO Gabre Gabric disco
ARGENTO Marisa Finazzi giavellotto
ARGENTO Mimma Vadalà peso
BRONZO Cinzia Lanzini 3000
BRONZO Paola Congiu triplo


Grandi ancora una volta gli uomini, ecco i risultati

Sardi Armando 100m M65 13"75-776 *
Costanza Giuseppe 200m M70 34"08-459
Cipriani Alessandro 200m M50 26"48-754*
Cipriani Alessandro 400m M50 58"45-753*
Verna Corrado 800m M45 2'15"49-610*
Brazzale Franco 1500m M70 6'26"40-424*
Brazzale Franco 3000m M70 12'55"21-600
Fares Pietro 3000m M35 9'26"43-651*
Ottoz Patrick 200hs M35 27"59-688*
Costanza Giuseppe alto M70 1.10-634*
Lo Nano Antonino lungo M40 4.88-561*
Lo Nano Antonino triplo M40 10.56-484
Tadei Lino peso M85 5.25-527
Benevenia Umberto peso M65 10.65-896*
Bellantoni Michelangelo peso M50 12:24-806
Morandi Paolo disco M70 32.41-812*
Tdei Lino disco M85 10.46-380
Bellantoni Michelangelo disco M50 35.11-616
Benevenia Umberto giav. M65 32.30-752*
Costanza- Sardi-Ottoz-Dondeynaz M55 4x100 54"59-657*
Ottoz-Cipriani-Verna-Dondeynaz M40 4x400 3'55"25-645*
Punteggio totale: 9189
*Corrispondono alle 13 gare considerate.
Come per le compagne di società anche i maschi risultano
PRIMI in Regione e SECONDI del Raggruppamento PIEMONTE-VALLE D'AOSTA
Anche per i maschi accesso automatico il 19-20 Settembre alle finali Nazionali di Firenze.
Armando Sardi, infortunatosi 10 giorni prima, ha cercato di correre come suggeritogli dal medico "con le orecchie", facendo attenzione a non forzare per non peggiorare la situazione. Gli è riuscito nei 100, ma per la staffetta non si è tenuto, è partito con cautela, ma l'agonismo che è in lui l'ha portato ad andare più veloce del dovuto con pesante danno muscolare ai 60 che non gli ha impedito di consegnare il testimone a Patrick. Armando sei un grande!
Peppino Costanza ha saltato in alto, ha corso i 200 e la staffetta 4x100 dove ha contribuito alla conquista della medaglia d'argento, anche lui bravo e generoso!
Alessandro Cipriani, ancora una volta si è dimostrato ottimo stratega, cambiando le carte nel corso delle due giornate, permettendo il risultato finale ottimale. Dottor Cip, nostro C.T. non è stato forte solo come "capo squadra", ma anche come atleta portando alla società, da solo, più di 1500 punti senza contare la bella staffetta.
Corrado Verna, praticamente dallo scorso anno aveva lasciato per infortunio la pista, era quindi una sorpresa quelo che ne sarebbe uscito, in effetti la sorpresa c'è stata, ma in positivo, è stato bravissimo!
Franco Brazzale da anni non era così in forma, grintoso, combattivo e competitivo.
Pietro Fares, ha fatto una bellissima galoppata di 3000m, doppiando tutti gli altri atleti.
Patrick Ottoz, proprio bravo sui 200hs, ha fatto vedere qualcosa di buono e ha completato la sua fatica con due frazioni niente male nelle due staffette.
Antonino Lo Nano ha finto di avre i tendini sani per dare il suo buon contributo nei salti in lungo e triplo.
Lino Tadei, orfano delle sue gare di marcia, ha voluto esserci e ha migliorato i suoi record nel disco e nel peso.
Umberto Benevenia, si è permesso di vincere due ori, con lanci di gran livello nel peso e nel giavellotto.
Michelangelo Bellantoni, ha superato i 1400 punti che saranno preziosissimi a Firenze...
Jean Dondeynaz, distrutto dai continui viaggi e dal lavoro pesante di questi ultimi mesi, è stato inserito dal CT solo nelle staffette, dove è stato davvero fondamentale.
Paolino Morandi ha lanciato il disco lontano e ha superato gli 800 punti.
Ecco i Prestigiosi PODI dei nostri uomini:
ORO Alessandro Cipriani 400m
ORO Corrado Verna 800m
ORO Patrick Ottoz 200hs
ORO Umberto Benevenia Peso
ORO Umberto Benevenia Giavellotto
ARGENTO Armando Sardi 100m
ARGENTO Alessandro Cipriani 200m
ARGENTO 4x100: Costanza-Sardi-Ottoz-Dondeynaz
ARGENTO 4x400: Ottoz-Cipriani-Verna-Dondeynaz
BRONZO Paolo Morandi disco.



1 commento :

Eremiticamente ha detto...

voglio diventare brava come voi da grande