Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

sabato 31 ottobre 2009

Moris 23"5, Spanò 5,96



Ultime gare di stagione per Jacopo Spanò, Gabriele Moris e Simone Vinci. I migliori nel trovare gare da fare sono proprio Gabriele e Jacopo che anche questa volta sono stati puntuali nello scovare le prove multiple a Santhià.
Gabriele e Simone si sono arrangiati col treno visto che per me oggi era impossibile accompagnarli. Mauro e Jacopo Spanò, disponibili come nessun altro, sono andati a prenderli alla stazione e via veloci verso il campo di atletica.
Jacopo ha perso l'occasione per superare i 6 metri nel salto in lungo. 3 nulli in fila l'hanno costretto a contenere la sua forza nell'unica prova rimastagli a disposizione, personale comunque con 5,96.
Simone 5,45 nel lungo, staccando col piede sbagliato...
Simone ha poi lanciato il giavellotto oltre i 32 metri e il disco più in là dei 26. Ha corso poi i 200 in 24"9.
Gabriele 16 di disco, 22 di giavellotto e dulcis in fundo 23"5 nei 200 metri. Volendo avrebbero potuto fare anche i 1500, ma diciamo che non è proprio la loro gara e con la scusa del treno sono scappati a gambe levate...

Alessandro Cipriani, il nostro highlander!



Ebbene sì, AleCip ha compiuto gli anni e non me ne sono accorta...
Il nostro CT ha fermato la sua età intorno ai 35 e in realtà tutti gli anni ricompie gli stessi. Ecco spiegata la magia della sua prestanza fisica.
Non esistono rughe sulla sua faccia, non c'è traccia delle classiche "maniglie dell'amore" intorno alla sua vita, non ha capelli bianchi e continua ad avere l'entusiasmo e le curiosità tipiche dei giovanissimi.
Nel 2010 passa di categoria, ma dove inserirlo, assoluti o master?
Auguri highlander!

venerdì 30 ottobre 2009

Dolcetto-Scherzetto!



La parola Halloween ha origini cattoliche.
Nella tradizione Cattolica, infatti, a molti Santi viene dedicato un giorno particolare del calendario Cattolico, ma il 1° novembre è il giorno in cui vengono festeggiati tutti i Santi. Il giorno dedicato ad "Ogni Santi" (All Saints Day) aveva una denominazione antica: All Hallows'Day.
Presso i popoli dell'antichità la celebrazione di "Ogni Santi" iniziava al tramonto del 31 Ottobre e pertanto la sera precedente al 1° Novembre era chiamata "All Hallows' Eve" (eve significa vigilia), ma anche "All Hallows Even" (Even significa sera) che venne abbreviato in
Hallows'Even, poi in Hallow'-éen ed infine in Halloween.

Al Paaindoor, questa sera, festa di Halloween con Stephanie Patrocle prima attrice e
"Dolcetto-Scherzetto" per tutti!

martedì 27 ottobre 2009

Dottor Henry Dondeynaz

Bravo Henry! Il nostro atleta si è laureato in Economia, congratulazioni da tutti noi e da tutti gli atleti della "Calvesi".
Due volte bravo perchè ha sempre lavorato e parallelamente ha continuato a studiare per conquistare la meritatissima laurea.
Chapeau!
Gli sportivi a 360 gradi si vedono anche in questo....

lunedì 26 ottobre 2009

Enzo Della Fazia alla Maratona di Losanna.

Enzo Della Fazia, ha corso a Losanna la sua prima Maratona. E' stato bravissimo concludendo la sua fatica in 3:18'46", 4° degli Italiani. Enzo dal 2006 inseguiva la maratona, ma problemi familiari pesanti non glielo avevano permesso. Il tempo avrebbe potuto essere ancora migliore, ma la maratona di Losanna è molto ondulata e spezza le gambe...
L'unico neo è stato che avrebbe voluto correrla con il suo grande amico Enzo Trippini, che era invece già impegnato nella maratona di Venezia.
Anche Massimiliano, il figlio di Enzo, ha corso la sua mini maratona di 4,2 Km in 17'36", 33° di categoria.
Naturalmente non sono mancati i piacevoli festeggiamenti familiari in onore della prima maratona di babbo e figlio.
Bravi!!! Un grande abbraccio, e tu sai il perchè.

Lafuma Trail del Monte Casto, 21 Km

201 atleti riescono a concludere la dura gara di 21 Km del Monte Casto. Molto bravi i nostri 2 atleti, Roberto Cossetta ed Emanuela Lanza.
Roberto è 11° della classifica finale assoluta ed è 4° dei Valdostani. Il suo tempo è di 1:50'46". Il prossimo appuntamento alla fantastica 5 Mulini.
Emanuela, instancabile arrampicatrice, è 16a sulle 43 atlete arrivate.

La "Calvesi" alla 24a Venicemarathon

5 atleti della nostra società, sono andati a godersi la splendida laguna di Venezia, percorrendone di corsa i 42 Km della Maratona.
Lorenzo Trippini MM45, sempre più bravo, ha percorso la Maratona in 2:58'33", 198° assoluto.
Roberta Resuli MF40, bravissima in 3:37'38, migliorando il 3:40'20" del 2007, 1543a assoluta.
Lorenzo e Roberta, una bella favola, la passione comune per la corsa li unisce sempre di più. Resta un unico rammarico per loro, quello di non aver potuto correre assieme al grande amico Enzo Della Fazia, sorprendente nella maratona di Losanna. La promessa è che la prossima la correranno tutti insieme.
Giovanni Pensiero in 4:31'53"
Dario Bombino MM45, in 5:05'57"
e mamma Erika Randazzo MF35, in 5'40"50.


Mandatemi le foto se ne avete.

Autunno "Chez nous"


domenica 25 ottobre 2009

Alla 7 Torri, la "Calvesi" vince come società tre titoli su quattro!


















































Come tutti gli anni Domenico Quattrone, contratta coi Santi una calda giornata di splendido sole.
La 7 Torri fa il record di staffette presenti, credo 54, noi diamo una buona mano presentandone tra giovani e assoluti 23.
Alle 10.00 prendono il via le staffette
esordienti femminili 3x500.
1a: Rossella Bartoloni, Arianna Giovinazzo, Chiara Bonomelli vincono in 5'54"
2a: Chiara Ferrari, Veronica Cabras, Chiara Savona in 6.00"4
esordienti maschili 3x500
1a: Jean Marie Robbin, Michel Comé, Kristian Cabras 5'32"5
ragazzi-cadetti femminili 3x500
1a: Francesca Gal (1'34.0), Arianna Imperial (1'34"1), Eleonora Marchiando (1'32"1) 4'40"2
4a: Camilla Vuillermoz (1'38"5), Martina Marchiando (1.44"4), Emily Chierici (1.42"0) 5'04"9
5a: Sofia Meggiolaro (1'44"1), Silvie Gorrex (1'56"2), Sophie Luce Pastoret (1.36"2) 5'16"5
6a: Giulia Bonomelli (2.00"7), Mavy Spadotto (2.00"0), Sophie Angrilli (1.52"4) 5'53"1
ragazzi-cadetti maschili 3x500
1a: Hervé Vevey (1'22"6), André Comé (1'26"6), Richard Cuneaz (1'19"2) 4'08"4
2a: Mattia Rodà Savoini (1'29"5), Raphael Vauterin (1'29"0), Lorenzo Rocca (1'21"8) 4'20"3
5a: Emma Paillex (1'41"6), Alessio Bicciato (1'46"9), Francesco Antonicelli (1'45"4) 5'13"9
Alessandro Saravalle (1'34"7), Alessandro Pugliatti (1'38"8) aspettano invano l'arrivo del terzo staffettista e non vengono classificati, ma sono stati bravi.
Il punteggio finale vede nella classifica per società (determinata dalla somma dei 3 risultati sia degli esordienti che dei ragazzi-cadetti) il PRIMO POSTO sia per i maschi che per le femmine!!!
Unica femminile 3x4000
2a: Samia Soltane (15'19"36), Paulina Pallares (17'06"79), Charlotte Bonin (15'56"05) 48'22"20
7a: Federica Teppex (17'56"75), Sabrina Brazzale (18'43"14), Alessandra Favetto (18'03"01) 54'42"90
9a: Silvana Ferrero (20'43"68), Marcella Piccinato (20'49"14), Nathalie Dorigato (22'47"88) 1:04'20"70
Samia è davvero in splendida forma e realizza il terzo tempo assoluto, dietro solo a Gloria Barale e Sara Brogiato del Cus Torino.
Paulina, anche se il trasloco ha il suo peso, è bravissima con l'ottavo tempo
5° tempo per la grande Charlotte che nel 2010 sarà presente più del solito nelle gare dell'atletica.
Bene anche Federica, che nonostante un'indisposizione di ieri resta sotto i 18' di 4".
Stupisce ancora una volta Alessandra Favetto in 18'03", e diceva di essere ferma...
Sabrina non delude e rappresenta la famiglia più numerosa con il papà Franco, il marito Franco e i figli Kristian e Veronica. Ma cosa aspetta la bella mamma Regina?
Bella la nostra staffetta di Silvana, Marcella e Nathalie con Nathalie accompagnata dalla sirena della moto della polizia e intervistata dal bravissimo speaker Silvano Gadin.
Troppo simpatiche!
Peccato davvero per Katiuscia Delfino (18'11"81), e Vanessa Rosaci (17'59"78) che non entrano in classifica perchè la loro compagna Jessica Giovinazzo è costretta al ritiro per un malore.
E' un dispiacere anche per Jessica, partita davvero forte, che ha dovuto arrendersi per difficoltà respiratorie intorno ai 3Km.
La classifica finale per società vede la Calvesi al PRIMO POSTO!!!
Unica Maschile 3x4000
5a: René Cuneaz (12'51"51), Adil Boukhraiss (13'57"64), Andrea Vizzardelli (14'11"55) 41'00"70
13a: Dejanaz Andrea John (14'52"93), Davide Cheraz (15'05"85), David Vevey (15'00"22) 44'59"
23a: Stefano Mosca (17'44"24), Umberto Cout (15'37"74), Moreno Gradizzi (15'23"52) 48'45"50
32a: Davide Visentin (18'27"71), Remy Viale (16'48"70), Aniss Lafnouch (17'16"59) 52'33"
34a: Luca Frutaz (16'40"14), Manuele Frutaz (19'48"41), Salvatore Nicastro (16'27"35) 52'55"90
39a: Franco Brazzale (18'22"36), Giuseppe Giuntoli (19'36"14), Franco Cabras (16'23"30) 54'21"80
41a: Alberto Maria Tarchetti (17'49"66), Smone Vinci (18'53"26), Alessandro Cipriani (18'38"08) 55'21"00
43a: Maurizio Boson (17'12"33), Alessandro Angelotti (19'32"29), Roberto Pedotti (18'43"78) 55'28"40
4° tempo assoluto per Super-René che arriva a 5-6m dal Cus To.
La promessa Adil, sulle classifiche scritto come Andrea, molto bene sotto i 14',
Andrea Vizzardelli fatica a tenere il ritmo dei primi, è comunque bravo in 5a posizione.
La staffetta degli allievi di Bisazza arriva 13a, molto equilibrata con John, Davide e David, tutti intorno ai 15', John è il migliore in 14'52"93.
Umberto (15'37"74), superati i problemi fisici, sta riprendendo molto bene e lo aspettiamo alla grande la prossima stagione. Stefano (17'44"24), è bravo e disciplinato allievo di Moreno e corre per la prima volta questa gara. Moreno (15'23"52), corre bene, ricoperto di strisce colorate protettive.
Davide, il nostro allievo marciatore, per aiutare la squadra scende in campo e non sfigura. Remy guadagna 9 posizioni e Aniss, più a suo agio nelle gare più corte, ne perde solo una.
Bravo Luca, marito di Silvana, che arriva al cambio in 26a posizione, parte il fratello Manuele, molto gettonato perchè considerato uno dei "belli" della società che arriva in 37a, in ultima Salvatore Nicastro che taglia il traguardo in 34a.
Ecco il fenomeno Franco Brazzale che corre in 18'22"36 con la bellezza di 70 primavere sulle spalle, nella sua staffetta anche il bravo genero Franco Cabras e per la prima volta alla 7 Torri anche Beppe Giuntoli.
Una staffetta di velocisti con Alberto Maria Tarchetti, il più bravo, Simone Vinci e il grande Ale Cip.
Maurizio, Alessandro e Roberto, ragazzi del sessanta completano le nostre belle staffette.
La classifica finale per società maschile, vede la Calvesi al TERZO POSTO!!!
Sono stati superbi i nostri atleti, magnifici, mi hanno dato soddisfazione, ce l'hanno messa tutta, e la giornata è stata piacevolissima.
BRAVI!!!