Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 14 marzo 2010

Charlotte Siani la migliore esordiente!

Charlotte Siani, esordiente A primo anno (2000) ha totalizzato ben 1031 punti nelle due gare disputate: salto in lungo e 50m.
m 3.77 di salto in lungo e 8"17 nei 50m. Charlotte è seconda in Italia nel salto in lungo e terza nei 50m nelle statistiche 2010 indoor.
Bravissima anche Martina Mladenic, approdata da poco nella società e già capace di ottenere il secondo posto. Terza per pochi punti meno Hana Stanizzi.
Al sesto posto molto bene anche Violeta Inglemona. All'ottavo Veronica Cabras e al 15° Desirée Melillo.
Tra i maschi esordienti A, 10° posto per Lorenzo Antonicelli e 11° Michel Comé.
La classifica degli esordienti femminili B vede vincitrice Blanca Mancini che ha stupito tutti per la grande elevazione nella prova dell'alto. Al secondo posto, bella anche la sorella più giovane Sofia.
Classifica esordienti B maschili con Michel Come' al secondo posto con l'identico punteggio del primo, anche lui come Blanca vincitore della prova dell'alto. 3° molto bene anche Renato Cardo.
Classifica esordienti C femmilili secondo posto per la super Nina Cacciatore, simpatica oltre che brava. Per la classifica esordienti C maschili è ottimo 2° Michel Consoli, seguito a breve dal rapidissimo e sveglio Mohamed Haddad. Al settimo posto un magnifico Riccardo Romeo, il partecipante più piccolo, classe 2004, 6 anni ancora lontani da compiere.
Gli esordienti sono sicuramente i più belli da vedere, divertenti e già con un carattere definito. Peccato che le gare di scì di fine corso, feste di compleanno e corsi di musica abbiano impedito a molti di essere presenti.
E' stato bellissimo osservare come, ai più, poco interessasse la classifica e quanto invece interessasse loro la medaglia!
Che belli questi bambini, è straordinario seguirne l'evoluzione, la loro semplicità, la loro spontaneità fanno bene all'anima!
W i bambini, non sono loro a dover imparare da noi, ma noi da loro.

Nessun commento :