Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

mercoledì 7 luglio 2010

Jacopo Spanò sempre il numero 1, miglior risultato tecnico del Meeting!

Il Trofeo Sandro Calvesi per il miglior risultato tecnico è andato a Jacopo Spanò. Quale miglior soddisfazione per celebrare degnamente i 30 anni di assenza fisica (solo fisica) di papà...
Jacopo è sempre più saldamente posizionato al vertice delle graduatorie italiane della velocità, grinta, allegria, simpatia, fantasia, spontaneità e talento ne fanno un giovane da prendere ad esempio.
Dietro di lui crescono Fabien Lucianaz, Richard Cuneaz, Boris Accardi, Jan Campaci, Fabrizio Merlo, Lorenzo Rocca, Omar Billotti, Francesco Berguerand, Henry Bibaki, André Comé col nuovo personale di 16"00 negli ostacoli, Jean Paul Perret nel mezzofondo. Un gruppetto niente male...
Tra le ragazze Eleonora Marchiando dimostra la sua bravura, col 2° posto nella velocità (personale) e il 4° negli ostacoli. Personale anche per Alice Ciavattone nei 60m. Tra i ragazzi, Francesco Antonicelli, Axel Campaci e Andrea Casassa tutti col primato personale.
Si ripete la stessa cosa nei 60ostacoli con gli stessi atleti.
Jacopo Spanò 8"95 ventoso (+2.2) negli 80m, personali ventosi anche per Fabrizio Merlo, Jan Campaci e Henry Bibaki.
Nei 300m vittoria alla grande per Jacopo Spanò e personali per Lorenzo Rocca e Omar Billotti.
Fabrizio Merlo sui 1000m. Nel salto in lungo un bel 4° posto per Fabien Lucianaz e personale per Jan Campaci.
100m allievi col 10° posto di Andrea Mainetti e il primato personale.
 5a gara della giornata per Gabriele Moris e 4° tempo nei 400. Primato Personale per Valerio Gagliano nei 400 assoluti e personale nella stessa gara per Remy Viale.
Fenomenale Luca Ferrario che fa gli ultimi ostacoli con la scarpa sfilata a mò di ciabatta ed è 6° senza "ammazzarsi"...
Nel salto in lungo il bravissimo Davide Brignone non è in giornata e solo un salto è valido.
Il vento è presente anche nei 100hs, dove la splendida Kene Ndoye ottiene un bel 13"98, primato regionale, ma ventoso. E nel salto in lungo, con vento regolare per Kene un bel 6,18 e decisa vittoria.
Tra gli esordienti A femminili Charlotte Siani è 2a col personale nei 50m così come i compagni di squadra Michel Comé, Liliana Holban, Lorenzo Antonicelli e Andrea Ciavattone. Nei 50 hs 3° posto per Charlotte con il primato personale e primati personali anche per Michel Comé, Liliana Holban e Lorenzo Antonicelli.
Tra gli esordienti C il più bravo è stato Haddad Mohamed. Bravi anche Arnaud Comé, Anna Marani, Stefano Boffetti, Claire Mercanti, Michel Consoli, Gaia Martini e Wallis Grange.

I Trofei per i migliori risultati tecnici sono andati a:
Kene Ndoye (Calvesi) per i salti femminili (13"98 punti 981) intestato a Franco Assale
Jacopo Spanò (Calvesi) per la velocità maschile (8"95 per 1075 punti) intestato a Bruno Vuillermoz
Nicole Arrigoni (Pol. Mandello) per la velocità femminile (10"18 per 941 punti)
Lorenzo Dallavalle (Atl. Piacenza) per i salti maschile (6,71 punti 974.
Carlo Giuseppe Redaelli (atl. Riccardi Milano) per gli ostacoli maschili (14"32 punti 959) intestato a Nicola Placanica.
Giulia Crivello (Pol. Novatletica Chiari) per gli ostacoli femminili (300hs 45"78 per 999 punti).

Nessun commento :