Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

martedì 21 giugno 2011

Grandi Master, trasformano uno sport individuale in uno sport di squadra


La Calvesi ha concluso la 2^ fase dei CDS Master a Borgaretto con 12232 punti per i maschi e 11591 per le femmine...
Bravissimi i nostri master che trasformano uno sport individuale in uno sport di squadra, dove una volta all'anno tutto è orientato al risultato complessivo anzichè a quello individuale.
Prima di tutto il cervello, poi il cuore e infine ci mettiamo pure il corpo...
L'atleta vero, a qualunque categoria appartenga, funziona solo in questa sequenza.
Mi hanno dato una grandissima soddisfazione, non era facile rimettere insieme 15 risultati, soprattutto per le femmine che impegnate con la famiglia, i figli e i nipoti sono state costrette a disertare (San Francisco, Liguria, compleanni...), ma come sempre se si vuole si ottiene e così è stato. GRAZIE a tutti!!!
Le mie straordinarie "zoppette girls" come sono definite da Sandra (che ne fa parte...) hanno fatto il capolavoro, senza non saremmo andate da nessuna parte.
Gabre ha dato il meglio di sè migliorando i mondiali della sua età nel disco e nel peso, stabilendo il miglior risultato tecnico dell'intera manifestazione con 1157 punti solo nel disco. Nel computo complessivo abbiamo dovuto buttare i suoi 1070 punti del peso.
Adesso con calma cercherò di vedere quali punteggi sono stati utilizzati da Sigma in quanto il risultato esce in automatico.
200m femminili con Paola Baratta e Barbara Alessandra Fasoli, completamente inventate come velociste, ma utilissime.
Negli 800m Katiuscia Delfino corre bene ed è la migliore della specialità, tant'è vero che la chiamano sul podio e cercano di darle il titolo di Campione regionale piemontese...
Partono i 5000 con un'ora di anticipo e Paulina Pallares è costretta a scaldarsi in gara. Grinta e bravura si sono perfettamente sposate in lei.
Altra gara inventata quella del salto in lungo dove Paola Baratta, Barbara Alessandra Fasoli e Gabriella Piccone al grido "l'unione fa la forza" danno il massimo.
Nel disco capolavoro di mamma Gabre, nel giavellotto, pure. Bravissima, come sempre colonna portante della squadra, Marisa Finazzi che emerge in tutte le specialità.
200m maschili con due grandi Paolo Decembrino (745) e Luigi Guidetti (819).
Pino Giovinazzo riesce a migliorare addirittura di 4 secondi sugli 800.
Alessandro Cipriani varca la soglia dei 900 (919) punti sui 400hs... La California è vicina e la programmazione è perfetta. E' stato il punteggio più alto mai realizzato da doctor Cip e parità di
punteggio con Michelangelo Bellantoni ai CDS ottenuto dai maschi della "Calvesi".
Nel salto in lungo Peppino Costanza anche senza averlo provato, porta i soliti bei punti.
Michelangelo Bellantoni dopo aver stracciato il regionale di martello il giorno prima, 881 punti anche di peso...
Francesco Cazzato è molto bravo non solo come cuoco, ma anche nel disco e nel peso, merita decisamente la maglietta e la tuta della "Calvesi"...
Per Michelino XXXXXL, per Franceschino XXXXXXXL...
Salto in alto con Fasoli sempre bravo a 1,24 e a un soffio da 1,27.
4x400 bellissima con una mega frazione di Luigi Guidetti che consegna il testimone con grande vantaggio a Alessandro Cipriani che aumenta ancora, passa a Paul Decembrino che corre fino ai 200 come non mai, ma che deve stringere i denti per completare mantenendo sempre vantaggio, a causa di una malefica fitta al tendine. Passa a Jean Dondeynaz che conclude con un margine da paura sulla seconda squadra.
Peccato per Paul, grande combattente e incredibilmente migliorato nelle sue prestazioni, venerdì ha un controllo, speriamo sia un problema passeggero...
Poi controllo quando ho tempo se ho commentato tutti i risultati e inserisco le foto.

Nessun commento :