Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

sabato 11 giugno 2011

Jacopo Spanò 4° al Meeting Nebiolo










Carica di ombrelli, impermeabili e buona volontà, sono partita per il Memorial Nebiolo. Mio compagno di viaggio Simone Vinci. Durante il tragitto che ci portava al "Ruffini", il tempo era veramente da incubo, pioggia violenta e il cielo brutto come non mai. Le macchine in corso Trapani alzavano 2 metri di acqua e temevo che il meeting potesse saltare. Il miracolo era alle porte, il cielo nero tutto intorno e sullo stadio si apriva per dare la possibilità ai paracadutisti di atterrare...
Non volevo perdere i 100m di Jacopo Spanò invitato con la serie degli "Under 23". Jacopo si è fatto il riscaldamento nel pistino coperto sotto la tribuna, fianco a fianco con i BIGS dell'atletica mondiale e i meglio di casa nostra. Era contentissimo, e io per lui.
Belle gare, ma io oltre a quella di Jacopo aspettavo Robles, un capolavoro. Jacopo è sulla strada buona, ma spreca ancora energie indurendosi. Il bravo Flavio Ranghino ci sta lavorando...
4° il nostro Super-Jaki in 11"14. Vorrebbe fare un record a gara e fatica ad "accontentarsi"...
Jacopo del 1995 in una Under23, spero che si renda conto di quanti sognano (purtroppo sognano soltanto), un invito al Meeting Nebiolo a 16 anni...
Bravo Jacopo!!!
Domani sarà in gara a Cuneo, speriamo nel tempo clemente.
Un signore gentilissimo dietro di me chiedeva se il nome della nostra società si riferiva al professor Calvesi di Brescia che lui conosceva, trovato il collegamento mi portava da Robles, suo grande amico e per me non ci poteva essere miglior regalo.
Come tutti i veri "grandi", Robles è stato davvero carino e si è fatto fotografare con noi "Calvesi". Indipendentemente da tutto il Meeting, dal mio punto di vista, Jacopo e Robles valevano abbondantemente la trasferta. Dal punto di vista di Simone Vinci, oltre a Jacopo, la trasferta valeva la pena anche solo per Nicola Vizzoni e Marco Lingua.

Nessun commento :