Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

mercoledì 15 giugno 2011

Jacopo Spanò si migliora nei 200, Jean Paul Perret negli 800!









Martedì 14 a torino si è svolta la 2^ giornata dei campionati regionali assoluti piemontesi open. Jacopo Spanò ha corso i 200m fino ai 150 di sicuro bene, poi era fuori dalla mia visuale. Il tempo cronometrico è stato di 22"49 con vento a -0.1.
Ha portato il personale di Santhià da 22"79 a 22"49, davvero bravo. 7 le serie disputate e su 55 atleti, solo Rodriguez e Isolano davanti a lui. E pensare che i 200 non gli piacciono...
Nel salto con l'asta Mavy Spadotto non si migliora e si ferma a 2,50. Forse patisce quando non c'è Nathasha, io in verità non le sono stata di aiuto.
Negli 800m Jean Paul Perret in continuo miglioramento, porta il record personale da 2'06"28 a 2'05"56, soddisfatta io, soddisfatto lui e soddisfatto Silvio.
Anche Andrea John Dejanaz sugli 800 che chiude in 2'09"33, non male visto che non è la sua gara.
Nel salto in alto Federico Deligios entra a 1,60 che passa alla prima prova così come l'1 e 70, ma si arena davanti all'asticella posizionata sull'1 e 80. Erano in pochi gli atleti dell'alto e di conseguenza i tempi tra un salto e l'altro troppo brevi per un buon recupero.
Nel salto in lungo pedane perfette sia di Richard Cuneaz che di Simone Vinci nei salti di prova, ma il caos è successo dal primo salto di gara quando Richard ha regalato almeno 50cm in pedana e Simone almeno 20cm. Peccato per Richard poteva essere l'occasione per superare i 6m e per Simone che nonostante i salti fuori pedana, ha saltato m6,36. Per Richard 5,52 e per Federico Deligios 5,33.
Per Soufiane Boukhlik del Pont Donnas (la vittoria da fuori gara come per tutti i non piemontesi) col bel minimo per gli Italiani di 1'54"84, per la gioia di Cristina Ratto che lo allena.

Nessun commento :