Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 11 settembre 2011

Jean Marie Robbin, André Comé e Fabrizio Merlo sul podio! Su 31 società la Calvesi è 3a nel Trofeo Bracco

Con la 10a edizione di Verde Atletica è ripartita l'attività su pista. 30 nostri atleti hanno gareggiato dalle categorie esordienti a quelle assolute.
Bellissima vittoria di Jean Marie Robbin nel triathlon ragazzi con 1717 punti:
60m in 8"98 (6°)
alto 1,34 (4°)
peso 12,01 (2°)
Questo punteggio con i precedenti di 2008 e 1890 lo mandano al primo posto della classifica sorpassando il bravissimo compagno della Calvesi, Andrea Casassa.
10° posto per Michel Comé che si migliora con un punteggio di 1041 punti.
Ottima prestazione anche quella di Liliana Holban 8a nella classifica complessiva del triathlon ragazze, col nuovo punteggio di 1594 punti che unito ai precedenti di 1465 e 1394 la mandano dritta sparata in testa alla classifica provvisoria del Promoatletica 2011.
Marta Arlian all'esordio, buona 8a nei 300m in 48"37 (si allena da un mese o poco più) e salta in lungo 3.62 , 15a.
Greta Rosset in pedana nel salto in lungo dove salta 14a m.3,62 viene chiamata alla partenza dei 2000 dove in testa fino al 2° giro, ma viene poi risucchiata dalle atlete più fresche e conclude 10a in 8'02"17.
Eleonora Marchiando con un salto in lungo di 4,77 passa in 2a posizione nella classifica regionale dietro solo a Claire Challancin. Eleonora lancia anche il giavellotto a 18,18 ed è 4a.
Quando si deve pensare a un'atleta "completa" pensare ad Eleonora è sicuramente d'obbligo.
Nei 100hs cadetti Boris Accardi è 6° in 17"84 e Francesco Antonicelli 8° in 18"05.
Ian Campaci 8° nel salto in lungo con 5,46, Francesco Antonicelli 10° con 5,23, Boris Accardi 11° 5,22, Alessandro Pugliatti 19° 4,57.
Ian Campaci è 4° nel giavellotto con 34,74, mentre Fabrizio Merlo per un'incomprensione resta con una sola prova, purtroppo nulla e non può quindi accedere ai tre lanci di finale.
Fabrizio Merlo si rifà alla grande nella sua prima gara di marcia, dove dimostra attitudine e col 2° posto ottiene sui 3Km 18'47"21.
Amélie Lo Monaco, superato il momento di preoccupazione per una leggera "storta" in fase di riscaldamento, marcia per 4 Km correttamente, ma non riesce ad essere veloce come l'abbiamo vista ultimamente in allenamento. C'è da dire che è molto migliorata tecnicamente.
Maurizio Pascale si avventura nei 200m ed è 24° in 26"33, dietro di lui Francesco Berguerand che avrebbe preferito il getto del peso, in 27"11. Comé e Deligios preferiscono non interrompere il salto in lungo e rinunciano alla gara.
Negli 800m Andrea John Dejanaz vince con grinta la 2a serie in 2'05"55 ed è 5° assoluto, 7° Adil Boukhraiss in 2'06"16. Molto bene nella stessa gara col personale (nonostante la vacanza barcellonese) Mattia Rodà Savoini in 2'07"77.
Roberto Cossetta, dopo un allenamento mattutino pesante convinto di non essere iscritto riesce comunque a correre in 2'32"68.
Salto triplo con il podio di bronzo per André Comé con 11"90, 5° Francesco Berguerand 11,27, 6° Federico Deligios 11,20, 7° Youness Salak in 11,15 e non classificato Maurizio Pascale, che ottiene il primo salto buono, ma che distrattamente annulla tornando indietro in sabbia.
Nel getto del peso Antonino Lo Nano lancia con i 7Kg 10,02.
Per gli esordienti non viene data la classifica, ma solo i risultati in ordine alfabetico...
Onde ragion per cui dovremo ricavarla per poter inserire i risultati nelle classifiche del Promoatletica 2011.
Non avendo i conteggi, anch'io riporto i risultati in ordine alfabetico in attesa di avere la classifica.
Esordienti A femminile
Blanca Mancini:
50 in 8"43
vortex m16,93
600m in 2'43"10
Leiza Morreale:
50 in 8"45
vortex m.12,21
600m in 2'48"64
Asya Rosset:
50 in 8"91
vortex m.11,93
600 in 2'27"66
Charlotte Siani:
50 in 7"46
vortex m.16,77
600m in 2'13"22
Esordienti A maschile
Federico Chiodo:
50m in 8"43
vortex m.12,41
600m in 2'19"49
Arnaud Comé:
50m in 9"30
vortex m.24,98
600 in 2'20"60
Caldo, molto caldo.

Nessun commento :