Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 4 dicembre 2011

SCHIAFFONE DI FELICE ANNO NUOVO!


Le società piccole, e sono tante, il mondo Master e non solo, hanno ricevuto il solito SCHIAFFONE di "Felice anno nuovo".
I MASTER dopo i 45 non possono partecipare ai CDS assoluti!
Come sempre i regolamenti si fanno a favore delle grosse società e a discapito di quelle che per riuscire a completare un CDS devono attingere a tutte le loro forze, pescando tra gli allievi e anche dai master, che spesso (nei lanci e nelle corse lunghe per esempio), sono più forti degli assoluti.
Un'ideona!!!
Un Mario Longo da 11"00 sui 100, a casa!
Una Barbara Ferrarini, a casa!
Michelangelo Bellantoni, a casa!
Giancarlo Ciceri, a casa!
Marco Segatel, a casa!
Daniele Pagani, a casa!
Samia Soltane, a casa!
Giovanni Puggioni, a casa!
Alessandro Cipriani, a casa!
Sandra Dini, a casa!
Questi sono i primi nomi che mi sono venuti in mente, ma l'elenco è lunghissimo.
Stiamo scherzando?
Nella Calvesi gli atleti iscritti e praticanti del 2011 hanno superato i 500, siamo in 18 a lavorare duramente per far crescere i giovani, dagli esordienti in poi, ma di noi chi se ne frega, non è un problema di chi fa i regolamenti...
Nel 2011 abbiamo organizzato più di 20 gare, con due Meeting che hanno fatto gareggiare fino a 812 atleti, non atleti-gara, proprio 812 atleti nella stessa manifestazione, ma di noi chi se ne frega, non è un problema di chi fa i regolamenti...
Abitiamo ad Aosta, non a Milano o a Roma e reclutare 500 atleti e seguirli non è uno scherzo, ma di noi chi se ne frega...
Non abbiamo una società grande costituita da atleti nazionali provenienti dalle altre società, quindi non contiamo niente perchè alle elezioni non siamo nessuno, e di noi chi se ne frega...
Mettiamo i soldi nostri e dei nostri figli e dei nostri parenti, ma di noi chi se ne frega...
Nel 2011 abbiamo portato 7 volte i nostri atleti in finale ai nazionali e altri 4 agli Italiani,
ma le società che contano ne portano 50, e di noi chi se ne frega...
Due atleti assoluti secondi in Italia, ma di noi chi se ne frega...
Siamo in campo dalle 5 alle 8 tutti i giorni, ma di noi chi se ne frega...
Andiamo nelle scuole a portare l'atletica a spese nostre, ma di noi chi se ne frega...
Ci aggiorniamo, ma di noi chi se ne frega...
Tutti i fine settimana portiamo i giovani a gareggiare a nostre spese, ma di noi chi se ne frega...
Abbiamo vinto titolo mondiale master e fatto record del mondo master, ma di noi chi se ne frega...
Dovremo fare una scelta, potremmo riiscrivere tutti i Master come assoluti e ammazzare il nostro bel mondo master, oppure continuare coi master e ammazzare il CDS assoluto, ma di noi chi se ne frega...
NON è POSSIBILE!
Merlene Hottey può fare gli europei a 50 anni, ma per i cds assoluti Italiani, a casa!!!
Dobbiamo rassegnarci, in Italia è così, tutto viene fatto a favore dei potenti e tutto a sfavore dei deboli, ma di noi chi se ne frega...
Adesso che ci penso, perchè rassegnarci, dobbiamo reagire con forza. Non dobbiamo farci trattare come pupazzi, facciamoci sentire, non facciamoci prendere in giro. Pretendiamo che chi ci rappresenta venga interpellato, che ci sia un confronto con la nostra realtà, che non siamo solo fonte di reddito, ma che siamo considerati e rispettati, non solo usati...
Per il momento, GRAZIE del pensierino per il 2012!
2012 ELEZIONI FIDAL, ma chi se ne frega!

3 commenti :

Andycop ha detto...

Lyana, come non essere d'accordo!!!
è un'umiliazione!!!blesserp
Andrea Benatti

Antonello ha detto...

No cara Liana non è vero che di voi non gliene frega niente a nessuno! Tutti noi che amiamo l'atletica apprezziamo ciò che fate voi della Calvesi e in particolare te che sei il motore di tutto! Non mollare mai e continua cosi!!!
Antonello Murgia

gianca ha detto...

nel 3° millennio...dove la pensione si prolunga all'infinito, la vita media aumenta e la salute non è legata alla carta d'identità la fidal cosa fa? taglia i master....dai CdS assoluti e dalle finali CdS master!!!!! ma, non capisco! ancora più insensato tagliare le opportunità dei master dopo che, da anni, hanno un incremento enorme di tesserati e di movimento.....