Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

giovedì 26 aprile 2012

Donnas: Adorni, Perego, Stanizzi, Sciardi protagonisti

Domenica 22, primo promoatletica a Donnas. Finalmente una giornata senza pioggia, tanto vento ma anche il sole.
Triathlon esordienti A femminile con una strepitosa prova sui 600m di Elena Perego che non rispetta nemmeno i maschi e che il giorno prima aveva stravinto anche nella gara di Hone. Elena parte come un razzo e chi la vede pensa che potrebbe "scoppiare" da un momento all'altro, ma "occhi color pervinca" lascia sgomenti, perchè sul finale accelera ancora...
2'05"5 per un' esordiente del 2002 non è niente male...
Questa prova le basta per ottenere il 2° posto nella classifica generale pur sbagliando le gare del vortex e dei 50m.
Silvia Mosca, la mia grintosa nipotina del 2002, è buona settima e la sua migliore prova è quella nei 50m.
8a Chiara Delpero, molto cresciuta con lunghe gambe per la quale immagino un ottimo futuro atletico.
Triathlon esordienti A maschile con Gabriele Adorni del 2002, regolare in tutte le gare e vincitore finale. Buonissime prove anche per Federico Chiodo, che cresce di giorno in giorno velocemente , sia in statura che come atleta.
Per noi in questa categoria solo due atleti, ma che si sono guadagnati il 1° e il 2° posto.
Hana Stanizzi bravissima nei 2Km di marcia ragazze, dove ha vinto impegnandosi davvero al massimo, al 4° posto Matilde, la bellissima creatura di Stefano e Isabella Ferrucci e al 5° la sua dolce amica Anna Gaudio.
Barbara Sciardi ha marciato nei 3Km dando soddisfazione alla sua allenatrice Maria Barbalace, che la guarda e dice con un'espressione molto goduta "Barbara è proprio bella quando marcia".
Gli esordienti  B e C hanno fatto gioco-atletica con una prova di velocità e ostacoli, una di salto in lungo, una di lancio e una di staffetta.
Per noi belle prove di Adam Stanizzi, Oriana Annapaola Berardi e Gaia Ferrari.











Vedere le gare dei più piccoli è entusiasmante, si divertono e per me è una grande gioia.

Nessun commento :