Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

martedì 24 aprile 2012

Novara: Michelangelo Bellantoni esagerato!

Fine settimana un pò caotico, sabato Borgaretto e la 9^ ediz. Corsa Podistica di San Giorgio a Hone, domenica il Meeting Andrea Volpe a Novara,  la gara di apertura del Promoatletica a Donnas e la Tuttadritta a Torino.
Di Borgaretto ho già scritto.
A Novara spedizione di 10 atleti.
Il risultato eccellente è stato quello di Michelangelo Bellantoni, Master 55, che ha lanciato il peso da Kg 7.260 a m11.94.
Il bello è che per il nuovo regolamento "geniale" nazionale non posso schierarlo nel CDS assoluto perchè ha più di 50 anni.
SENZA PAROLE...
Nella stessa gara e con lo stesso peso Simone Vinci, molto bravo a m10.71, primo degli juniores e 8° assoluto.
Nel peso femminile l'allieva Mavy Spadotto lancia col 4Kg assoluto a una buona misura di m7.65, 3a allieva e 7a assoluta.
Nei 300m bravo Mattia rodà Savoini, che distribuisce con molta fantasia la gara, ma che riesce ha vincere con notevole margine la sua serie in 38"61, 5° allievo e 15° assoluto.
Youness Salak, sempre nei 300m in 40"36, 11° allievo e 24° assoluto.
Bella gara per Boris Accardi sui 150m, dove è 2° della serie, 7° allievo in 17"93 e 22° assoluto.
Nell'alto maschile Federico Deligios passa sicuro alla prima prova 1.80, 1.85, per fare tre nulli a 1.90, misura per lui abituale, ma esistono anche le giornate no... Federico, 7° assoluto e 2° junior.
Chiara Sammaritani in gara sui 150m  nella stessa serie di Arianna Imperial, parte in bella progressione, ma non "tiene" controllati in curva gli appoggi e sente un fastidio che le provoca un ematoma nella parte posteriore della caviglia, cosa che non le impedisce di finire la gara con un buon 19"72, 2a delle promesse e 8a assoluta. Bene anche Arianna Imperial, tornata da pochissimo agli allenamenti dopo la stagione invernale con gli scì, che conclude in 20"61, 5a allieva e 14a assoluta.
Nel lungo femminile Mavy Spadotto con 4.51 è 6a allieva e 17a assoluta.
Nei 200hs Patrick Ottoz è 4° in 29"34, visto l'inesistente allenamento, penso possa dichiararsi soddisfatto.

Rientro con puntata ai Grandi magazzini di Ivrea e "spuntino" per recuperare le energie utilizzate in gara.
Nella foto da sin: Federico Deligios, Mavy Spadotto, Arianna Imperial, Boris Accardi, Simone Vinci, Mattia Rodà Savoini, Patrick Ottoz, Youness Salak, Michelangelo Bellantoni ( manca solo Chiara che stava sotto la doccia).



Nessun commento :