Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 27 maggio 2012

Alessandra vince 60.000€!

Alla trasmissione dei pacchi, non hanno fatto il pacco ad Alessandra Bonetto, ma lei l'ha fatto a loro portando a casa 60.000€!
Complimenti Ale!

11747 punti per gli allievi!

Bel salto di qualità per l'Atletica Calvesi, che nel 2011 aveva terminato la classifica della 1a fase dei CDS allievi al 63° posto con 8704 punti e la seconda e complessiva al 72° con 9932.  Nel 2012 nella classifica complessiva della 1a e 2a fase ha ottenuto un punteggio di 11747 punti!!!
Per la prima volta abbiamo completato anche il CDS allieve non con tanti punti, 6788, ma con la gioia di essere riuscite a classificarci.








Lo spirito di gruppo, l'amicizia, la voglia di far parte di una squadra, la pratica di uno sport individuale, ma con l'obiettivo comune di raggiungere una finale nazionale, porta questi magnifici giovani a dare tutto il possibile e a non tirarsi indietro mai...
Dovremo aspettare qualche giorno prima di sapere se rientriamo nelle migliori 36 società d'Italia utilmente per partecipare alla tanto agognata finale nazionale.
E pensare che c'è chi contatta i miei atleti, chiedendo loro di cambiare società perchè lui sì, che è capace di allenare...
Non ragioniam di lor, ma guarda e passa. (canto III, 51 dalla Divina Commedia, inferno).
I risultati di oggi:
200: Arianna Imperial 27"65
        Boris Accardi 24"47
        Fabrizio Merlo 24"58
800: Irene Glarey 2'41"21
        Mattia Rodà Savoini  2'03"43
3000: Youssef Rahmi 9'54"84
          Massimiliano Della Fazia 10'29"00
asta: Mavy Spadotto 2.60
lungo: Giulia Brainovich 4,26
           Ian Campaci 6,11
disco: Francesca Pietrafesa 17.52
martello: Omar Billotti 29.85
Giavellotto: Giulia 6.69
peso: Francesco Berguerand 9.92
400hs: Youness Salak 1'02"96
4X4: Merlo, Salak, Perret, Rodà Savoini 3'43"53
Questi gli atleti che hanno gareggiato con tanta bravura e impegno nelle due fasi regionali:
Boris Accardi, Jacopo Spanò, Fabrizio Merlo, Youness Salak, Mattia Rodà Savoini, Youssef Rahmi, Jean Paul Perret, Massimiliano Della Fazia, André Comé, Francesco Berguerand, Alessandro Pugliatti, Omar Billotti, Martina Marchiando, Arianna Imperial, Irene Glarey, Laura Gassino, Marta Perruquet, Mavy Spadotto, Giulia Brainovich, Francesca Pietrafesa.
Negli 11747 ho già inserito i 789 punti ottenuti sui 200m da Jacopo Spanò oggi nel Brixia Meeting.
Grazie a Carole che ha portato anguria e nutella per festeggiare!


Jacopo Spanò argento al Brixia Meeting!

Jacopo per la prima volta in un meeting internazionale, il più prestigioso d'Italia.
Sente la gara come non mai e praticamente corre tre volte prima di correre la gara vera e propria, Deve cambiare tre volte i blocchi (Aosta insegna), perchè le sue spinte sono tali da scalzare i blocchi dalla pista. Alla fine gli viene messo un ragazzo dello staff a tenere i blocchi. Naturalmente questo stato di tensione non gli permette la solita partenza, parte e affronta la curva in ritardo. Peccato, le premesse per andare ancora più veloce che a Torino c'erano tutte... Non riesce a tagliare il traguardo per primo, ma agguanta la seconda posizione in 22"54 con 2.7 di vento contrario! Sempre un grande Jacopo, che affilerà i chiodi in vista della trasferta in Spagna.
Un argento è ottima cosa, la strada è quella giusta...
Bravi Jacopo e Flavio!

Il vento ci aiuta! Marco Brunori campione regionale nell'asta.


Marco Brunori vince il titolo regionale dell'asta con m3.80, dopo un inizio tribolato con due nulli a 3.30. Buono alla prima a 3.60, buono alla prima a 3.80 e tre nulli a 4m. Serie extra dei 100m con Chiara Sammaritani 12"41 +3.7, Fabiana Deligios 13"18, Federica Calderola 13"96.
Risultatoni nella prima giornata della 2a fase dei CDS allievi, aiutati da un vento che potevamo sperare di incontrare solo nel campo sportivo di Donnas...
Risultati utilissimi per aiutare i punteggi della classifica CDS.
100m Boris Accardi ha corso in 11"55 p.684 +2.8
110hs André Comé 16"28 p.655 +2.9

Bella soddisfazione vedere il cronometro fermarsi su questi tempi nell'attesa comunque che vengano realizzati a breve senza l'aiuto del vento.
Bravissimi i nostri atleti a migliorarsi in tutte le gare, anche dove il vento era un elemento di contrasto come nei 1500 o nei 400...
Ottimo Mattia Rodà Savoini nei 400m che migliora il tempo della prima fase portandolo a 52"96 p.649.
Nei 1500m anche Jean Paul Perret migliora in 4'21"34 p.581 e pare recuperare prezioso smalto. Anche Joussef Rahmi li corre in 4'30"46 p.498.
Bella confusione nelle rincorse del salto triplo con Richard Cuneaz che stacca da 11m quando lo stacco di gara era da 10... Peccato era un salto niente male e con un metro di più poteva essere m13.34.
Il vento avrebbe potuto aiutare, ma forse era troppo e non ha funzionato.
Richard 12.95 p.664, Ian Campaci 12.77 p.644, Alessandro Pugliatti 11.11 p.460. Per Ian resta buono il 13.02 della prima fase...
Omar Billotti è bravo e si supera di 4m. nel disco raggiungendo i 34.06 p.489.
Nel giavelotto Alessandro Pugliatti con m25.72 non migliora il 26.63 di Santhià.
Martina Marchiando tra concerti e ultime prove scolastiche non riesce a far meglio di Santhià 13"38 e corre in 13"50 p.637 +2.6, senza dimenticare che la mattina aveva dovuto sostenere un test scolastico sui m1000...
Nei 400 migliora il risultato della prima fase in 1'03"14 p.649 Arianna Imperial.
Nei 1500m promette bene Iene Glarey, che anche se ha iniziato da poco la preparazione corre in 5'53"95
Nel salto triplo femminile Mavy Spadotto salta m9.92 p.457, e Marta Perruquet è brava a superare i m9,48 p.391.


Domani seconda giornata, dita incrociate e speriamo di riuscire a portare la squadra alla finale nazionale, sarebbe un successo grandissimo!



sabato 26 maggio 2012

Partenza alle 14.00 da Ottoz/Montura per CDS Allievi!

Oggi sabato 26 e domani, domenica 27 partenza per Donnas alle 14.00 dal piazzale Ottoz per i CDS Allievi.

venerdì 25 maggio 2012

André Comé ai Campionati Italiani di Prove Multiple!

I minimi di partecipazione ai Campionati Italiani di Prove Multiple validi per il 2012, su richiesta del Settore Tecnico Federale, sono stati modificati e portati per gli allievi a 4200 punti. André Comé con il risultato ottenuto a Santhià nell'Octathlon di 4326 punti stacca così il biglietto per gli Italiani del 9/10 giugno, che si disputeranno a Santa Cristina di Val Gardena.

Complimenti André!!!

giovedì 24 maggio 2012

Mondovì con superpodi per Sammaritani, Giovinazzo e Imperial

Farà caldo, farà freddo, chi può dirlo...
Sono partita con Chiara Sammaritani, Jessica Giovinazzo e Arianna Imperial all'una, alla volta di Mondovì. In macchina non potevamo avere la sensazione di quello che ci aspettava fuori, ma come abbiamo aperto le portiere sì.
Caldo che non ricordavo da tempo, afa, umidità e davvero nessuna possibilità di protezione, di ombra, neanche l'ombra... (mamma mia quanto è brutta questa...).
Recuperato l'ombrello da pioggia mi sono trasformata (con un pò di fantasia) in "un'ombrellina" per cercare di proteggere le mie creature.
La prima a scendere in campo è stata Chiara nei 100m, sicuramente come temperatura nel momento peggiore, vento contro e caldo torrido.
Prima partenza con le atlete tenute per eterni 19 secondi immobili sui blocchi perchè lo starter non dava il pronti visto che i presenti stavano ritmando la rincorsa del lungo alla brava Giulia Liboà. Finalmente il pronti e la falsa di Roberta Persico che non era più in grado di aspettare.
La seconda partenza buona per tutte, Chiara seconda con un eccellente 12"79 accompagnato da meno1.5 di vento...
Molto bene!
Circa 40' dopo partono i 200m, Chiara decide di usare la gara per fare un buon allenamento ed è ancora molto brava a mantenere la seconda posizione in 26"43...









Ci sono poi gli 800 femminili, dove Jessica Giovinazzo vuole migliorarsi e parte in testa con decisione sin dal primo metro, è bello vederla correre in spinta... le altre stanno al traino e si avvantaggiano del suo ritmo. Le prendo il tempo e leggo 2'31", ma le dico di non illudersi perchè non sono una brava cronometrista ma, il tempo viene ufficializzato e per lei sono veramente 2'31"68 e terza posizione!!! Dall'inizio di stagione i secondi abbassati sono già 13... Bravissima Jessica, la cura Ranghino funziona!
Tocca infine ad Arianna Imperial sui 400m.  Parte davanti e fino ai 320 è proprio bella, poi si appesantisce un pochino per riprendersi sul finale e chiudere col nuovo personale di 1'02"70! Ari con un solo mese di allenamento è terza assoluta, grande la nostra allieva!
Aspettiamo le premiazioni e rientriamo ad Aosta per le 23.30 "già mangiate"...

mercoledì 23 maggio 2012

René Cuneaz vince i 5000 ai CDS di torino


René Cuneaz ha corso due bellissime gare a Torino durante i campionati di societaà. Nella prima giornata i 1500 in 3'59"19 ottenendo un bel 4° posto, nella seconda giornata i 5000 vinti alla grande in 14'41"30, nuovo record personale (precedente 14'54"7) dimostrando ancora una volta, se ce ne fosse stato bisogno, di essere il più forte mezzofondista valdostano. Grandissimo!

Jacopo Spanò convocato al "Brixia Meeting"

Il settore nazionale ha convocato Jacopo Spanò al XXX° BRIXIA MEETING INTERNAZIONALE sabato 26 e domenica 27 maggio sui 200m, con il suo allenatore Flavio Ranghino.

Jacopo Spanò migliore Italiano sui 200m e nel lungo!

Nella seconda giornata del CDS assoluto,Jacopo Spanò arriva al Nebiolo col suo amico fratello calciatore e con il suo allenatore Flavio Ranghino, dove gareggia sui primi 200m stagionali. Nella sua serie ci sono due pezzi da 90, Manenti e Tricca, atleti della nazionale. Pioveva tantissimo, ma nel momento della partenza solo goccine di poco conto e vento non influente. Parte come un fulmine e nei primi 50m è davanti a tutti, poi com'è giusto che sia, Manenti e Tricca passano davanti mantenendo il distacco fino alla fine...
Il risultato finale è clamoroso per Jacopo 21"88, tempo che lo colloca al primo posto in Italia. Non contento passa alla pedana del salto in lungo dove corre e salta di puro istinto. Chiede a Flavio di buttare l'occhio in prova perchè non ha rincorsa. Il tentativo riesce, e dei tre salti, i primi due al di sopra dei 6,80 e il terzo è di m.7.02! Passa così in testa alle classifiche italiane anche nel salto in lungo!!!
Sono senza parole...


Jacopo non è che normalmente si sbilanci ad esternare gioia e soddisfazione per i risultati che ottiene, ma questa volta, devo dire che fatica a non fare anche la miglior prestazione italiana di alto per la grandissima soddisfazione...

Ho sbagliato e chiedo scusa

E' stato molto difficile questa mattina realizzare di avere sbagliato. Se sbaglio e ci rimetto solo io me ne faccio una ragione, ma se sbaglio e ci rimettono delle splendide ragazze che hanno dato l'anima per raggiungere un sogno si complica tutto terribilmente.
Parlo del Campionato di società assoluto. Il numero di atlete a disposizione era notevolmente al di sopra del necessario, e avere delle defezioni dell'ultimo minuto (6 per la precisione) non mi ha preoccupato più di tanto. Siamo rientrate con la certezza di essere a posto e di aver superato la prima fase, con l'obiettivo di cercare di migliorare i risultati nella seconda fase.
La gioia della realizzazione di bellissimi risultati, l'entusiasmo di tutto il gruppo amplificato da megafoni da tifo calcistico, il sussegguirsi delle gare una volta maschile e una femminile, la confusione che regnava sovrana, mi hanno fatto andare nel pallone.
Le gare da completare  secondo regolamento erano 18, ma purtroppo ne abbiamo totalizzate 17, una in meno...
Resteremo comunque nelle classifiche nazionali, ma con un risultato che non rispecchia l'attuale valore della società, che è decisamente superiore. Con i 18 punteggi avremmo avuto la possibilità di proseguire il nostro cammino migliorando i risultati fino al 15 luglio...
Chiedo scusa a Chiara Sammaritani, Fabiana Deligios, Martina Marchiando, Arianna Imperial, Jessica Giovinazzo, Marta Perruquet, Nadia Slimani, Nat Pellissier, Mavy Spadotto, Micaela Benzi.
Chiara Sammaritani, grande protagonista in pista con tre prestazioni di grande qualità.
4a nei 100m piani in 12"65
4a nei 200m piani in 26"09
e strepitosa interprete dell'ultima frazione della staffetta 4x100, 4a in 50"85 grazie anche ad un bellissimo recupero di due posizioni.
Fabiana Deligios è bellissima alla sua prima gara di stagione all'aperto sui 100hs, 2a dietro solo ad AnnaLaura Marone in 15"23.
Martina Marchiando, inarrestabile migliora di gara in gara e il suo apporto nelle staffette 4x100 e 4x400 è determinante. Abbassa anche di un secondo la sua prestazione sui 400hs ( in 1'15"02).
Arianna Imperial altra atleta di punta per le staffette e per i 400m, che migliora in 1'03"16, grande la sua frazione della 4x400.
Jessica Giovinazzo è un'altra atleta rispetto all'anno scorso. La tecnica di corsa è stravolta e ha imparato ad usare i piedi in maniera redditizia, ha limato di un bel pò la sua prestazione negli 800m portandola a 2'34"65.
Nadia Slimani ha ricominciato ad allenarsi seriamente da una quindicina di giorni, ma poco è bastato per renderla competitiva sia sui 1500m (5'00"66) che sui 5000m (19'00"45).
Marta Perruquet è una ragazza dal grande potenziale non allenata, basterebbe davvero poco per renderla atleta di  primissima qualità. Ha saltato 1.45 in alto e m9.14 di triplo.
Mavy Spadotto ha passato molto bene i m2.50 nell'asta e 4.46 di lungo. Nat Pellissier questa volta in veste di atleta anzichè di allenatrice, ha superato m2.40 di asta e 14.00m di disco dimostrando tutto l'attaccamento alla squadra.
Micaela Benzi affronta come al solito i 5Km di marcia con l'occhio perforante e una grinta da paura. Micaela è una certezza per la squadra, non tradisce mai. Per lei 28'23"36!
Staffetta 4x100: Martina Marchiando-Arianna Imperial-Fabiana Deligios-Chiara Sammaritani in una bellissima staffetta conclusa in 50"85.
Staffetta 4x400: Martina Marchiando-Jessica Giovinazzo-Fabiana Deligios-Arianna Imperial in un'altra staffetta molto bella chiusa in 4'24"49.












lunedì 21 maggio 2012

RAI SPORT 1: MATTINA SPORT ore 10.30

Lunedì 21 alle ore 10.30 su RAI Sport uno, nella trasmissione "Mattina Sport", si parla in diretta di atletica con Eddy.

domenica 20 maggio 2012

BELLE E BRAVE!!!

Che bella staffetta! In prima frazione Martina Marchiando, in 2a Arianna Imperial, in terza Fabiana Deligios e nell'ultima Chiara Sammaritani che corrono in 50"85!
Troppo belle... Si sono presentate con le unghie laccate di bianco e rosso e due strisce bianco-rosse disegnate sulle loro bellissime facce. I colori "Calvesi" sono stati rappresentati bene come non mai...
Consapevoli e felici di aver fatto una splendida staffetta da 814 punti...
nella foto da sinistra: Fabiana Deligios, Martina Marchiando, Chiara Sammaritani e Arianna Imperial

giovedì 17 maggio 2012

PARTENZA 19/20 Maggio alle 12.00 per il CDS Assoluto

Sabato e domenica si parte per il CDS ASSOLUTO dal piazzale Ottoz/Montura alle ore 12.00. Contattatemi per partenze differenziate!

mercoledì 16 maggio 2012

Arianna oggi ha compiuto gli anni

Arianna Imperial oggi ha compiuto gli anni e ha festegiato con i suoi amici della Calvesi.
Ari ha preparato dei meravigliosi biscotti con decorazioni di cioccolata, a forma di cuore e di stella, talmente apprezzati da sparire in un battibaleno.
Gli ultimi arrivati ne hanno solamente sentito parlare...

Auguri dolcissima Ari da tutta l'atletica!!! Nella fotografia gli ultimi ragazzi rimasti attorno alla festeggiata.

Allievi GRANDISSIMI!!!

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETA' SU PISTA ALLIEVI/E 2012
Fase Regionale 1^ Prova
Classifica provvisoria Allievi La classiifica è stata elaborata sulla base dei dati pervenuti dai Comitati Regionali
Società
Punti
n. punteggi
1
RI223
ATL. STUDENTESCA CA.RI.RI.                     13271                
2
VI626
ATL. VICENTINA                                              12626
3
BG003
ATL. BERGAMO 1959 CREBERG                   12451
4
TO226
ATLETICA PIEMONTE ASD                            12440
5
MI080
ATL. RICCARDI MILANO                                12275
6
RM057
FIAMME GIALLE G. SIMONI                          12243
7
PA001
A.S.D. C.U.S. PALERMO                                   12043
FI002
ATLETICA FIRENZE MARATHON S.S.          11991
9
RM555
E. SERVIZI ATL. FUTURA ROMA                   11960
10
RM046
ACSI CAMPIDOGLIO PALATINO                   11947
11
UD030
ATLETICA UDINESE MALIGNANI                11946
12
MO497
MODENA ATLETICA                                       11886
13
LT260
ASI INTESATLETICA                                       11869
14
PD141
ATLETICA VIS ABANO                                   11770
15
BO014
ATL. IMOLA SACMI AVIS                               11632
16
VA050
ATL. CAIRATESE                                              11605
17
BN026
A.S.D. LIB. POL. AMAT. ATL. BN                   11551
18
TO001
C.U.S. TORINO                                                  11516
19
AP050
TECNO ADRIATLETICA MARCHE               11390
20
TV354
TREVISATLETICA CENTROMARCA B.       11354
21
MO052
A.S. LA FRATELLANZA 1874                         11320
22
VA550
U. POL. GAVIRATE                                           11301
23
PV110
ATL. CENTO TORRI PAVIA                             11300
24
GE003
S.S. TRIONFO LIGURE                                     11183
25
BL012
ANA ATL. FELTRE                                            11179
26
AO004
ATLETICA SANDRO CALVESI
11073

27
VI623
ASSOCIAZIONE ATLETICA N.E.V.I.               11038
60 sono le società che si sono qualificate alla 1a Fase del CDS allievi in Italia e la nostra società è posizionata in 26esima posizione!!!!

CDS Assoluto: 19/20 al "Nebiolo" di Torino

Sabato 19 e Domenica 20, la nostra squadra sarà impegnata nel Campionato di Società Assoluto, uno degli appuntamenti più sentiti della stagione atletica. Come negli anni precedenti saremo in compagnia degli amici del Piemonte con i quali collaboriamo ospitandoli in inverno al Palaindoor e facendoci ospitare in estate al "Nebiolo",  a Santhià, a Novara o a Borgaretto.

Ecco il programma tecnico e l'orario di massima.

Donnas: Siani, Cabras e Marchiando si distinguono!

Sabato 12 a Donnas si è svolto il 4° promoatletica.
Nel Triathlon ragazze: 200hs/lungo/vortex
1a Charlotte Siani 1729 punti.
4a Hana Stanizzi 1575
5a Martina Mladenic 1561
Triathlon ragazzi:
4° Michel Comé 1555
Triathlon esordienti AF: 50hs/ lungo/300
3a Sofia Carmosino 12866a Silvia Mosca 1126
7a Chiara Delpero 954
8a Martina Chiodo 945
Triathlon Esordienti A M: 50hs/300/lungo
4° Simone Rovetta 1048 punti
8° Federico Chiodo 998
10° Nicolas Cipriani 866
Per gli esordienti B/C in gara per la Calvesi, Aurora De Santi, Francine Rollet, Gaia Ferrari, Sara Galia, Federico Vierin, Gaia Pizzolato, Martina Polletta.
I B e i C hanno giocato in un tetrathlon che comprendeva
velocità/ostacoli
salto incrociato
lancio al bersaglio
resistenza ad ostacoli
80m cadetti col 2° posto di Andrea Casassa in 10"73, che intelligentemente cerca di migliorare la velocità in funzione delle sue gare preferite del mezzofondo e che gareggia anche nel salto in alto, 2° con m1.35
Joel Vierin salta nel triplo m8,82.
Kristian Cabras corre in solitaria i 1000m di nuovo in 2'53"00.
Eleonora Marchiando corre molto bene gli 80m in 10"79.
Marta Arlian migliora di gara in gara e conclude anche lei gli 80m al secondo posto in 11"64...
Tocca ancora ad Eleonora Marchiando nei 300hs, che corre con enorme vantaggio su tutte prima di incocciare sull'ultimo ostacolo, vola a terra, si rialza e riparte tagliando il traguardo con 10m sulla seconda.
Per non farsi mancare niente Eleonora getta il peso a m9.80 e vince la gara, brava anche Marta Arlian 2a con m7.02.
La cadetta Emma Paillex nel salto in alto supera l'asticella a m1.46, chiaro che vale molto di più, ma in questo periodo il suo allenamento è sempre condizionato da problemi alle ginocchia e da pochissime sedute. Bisogna pazientare, non aver fretta, non forzare e tutto sarà come e meglio di prima.
Saltare e risaltare senza consolidare prima la sua struttura sarebbe da veri incompetenti e incoscienti.




Le Comunioni, le Cresime, la scuola, in questo periodo hanno giustamente la precedenza su tutto e  noi aspettiamo il nostro turno. In queste gare abbiamo comunque avuta la conferma di atleti sicuramente molto promettenti.


martedì 15 maggio 2012

CDS Allievi, la Calvesi 3a società classificata!

Questa sera sono finiti i due giorni della 1a Fase dei CDS allievi a Santhià con un risultato complessivo per la nostra società bellissimo:
1a Atletica Piemonte 12.440 punti
2a Cus Torino 11516 punti
3a Sandro Calvesi 11073 punti
26 sono state le società in gara nel raggruppamento Piemonte-Valle d'Aosta, ma solo tre hannno completato il risultato valido per la qualificazione!
Nel 2011 nella 1a fase la "Calvesi" aveva chiuso con 8704, con 2369 punti in meno rispetto al 2012...
Le premesse sono ottime, speriamo di continuare nella seconda fase con la stessa grinta e la stessa passione.
Mancano ancora i punti di Jacopo Spanò sui 200m, il triplo di Richard Cuneaz, per dire due gare di sicura utilità.
Forza Ragazzi!!!
La seconda giornata si è contraddistinta per il freddo invernale e momenti di pioggia torrenziale.
Ci siamo salvati dal congelamento andando ad acquistare dei piles a Vercelli da Decathlon.
Iniziano le gare con il martello di Omar Billotti che porta il personale da 27 metri a 33.39, facendo intravedere un bel potenziale.
Mavy Spadotto entra in gara nell'asta, ma Nat non c'è e non riesce a passare i m2.60, con m2.50 prende comunque 502 punti.
200m di Arianna Imperial che bravissima, porta il personale a 27"51 (675p.)
Nei 200m maschili solo Boris Accardi a difendere la società e anche lui è bravo a superarsi in 24"46 per utili 567 punti.
400hs allieve con la coraggiosa Martina Marchiando che parte senza timore e per 200m va come una spia, poi arriva la salita e la grinta che le appartiene la accompagna fino al traguardo. Per Martina 1.16.25 per preziosi 541 punti.
Parte per i 400hs anche Youness Salak che può fare molto bene, sbaglia un paio di ostacoli, ma termina bene con tre secondi sotto il personale 1'03"48 (493p.)
André Comé è sfortunato a "beccarsi" il peggio della pioggia proprio quando non ne ha bisogno e deve superare l'asticella dell'alto a 1.79, peccato veramente perchè il salto dell'1.76 (671p.) era proprio bello..
3000m con quell'angelo di Laura Gassino che per aiutare la squadra si sacrifica e sotto la pioggia porta a termine la sua fatica anche senza allenamento in 14.46.35 (165p.)
Nel getto del peso è bravo Fabrizio Merlo che migliora il personale di quasi un metro lanciando a m9.53 (354p).
Un'altra bella gara per Mattia Rodà Savoini negli 800m che corre ancora in 2'03"93 (591p.).
Jean Paul Perret gareggia nei 3000m e l'impressione che offre e quella di chi ha la possibilità di correre ancora 10km senza problemi. Parte e arriva senza cedimenti con la stessa velocità. Per lui 9'38"22 (558p.). Nel salto in lungo Richard Cuneaz riesce a saltare tre volte, ma la partenza della 4x400 gli impedisce di fare i tre salti di finale, un vero peccato, finisce comunque con il personale di m5.97 (674p.). Nella stessa gara anche Ian Campaci è bravo con m5.83 (646p.).
L'ultima gara è la 4x400. Alla prima frazione Fabrizio Merlo che parte bene e tiene fino alla fine cambiando con Youness Salak. Youness si impegna come sempre e mantiene fino al cambio con Richard Cuneaz che si prende vantaggio nei primi 200m per combattere con se stesso per riuscire ad arrivare bene fino al cambio con Mattia Rodà Savoini, che anche se ha nelle gambe una bella prova sugli 800, è bravissimo a trascinare alla bella prestazione finale di 3'41"85 (671p.). Nella 2a fase a Donnas, tra 15 giorni, spero di poterli portare con meno stanchezza nelle gambe a un Supertempo anche nella 4x400.



Bene, meglio di così non potevamo sperare con il freddo che abbiamo trovato, questi allievi sono stati ancora una volta bravissimi!

domenica 13 maggio 2012

Spanò 10"98 e trascina agli Italiani la staffetta 4x100!

Prima giornata dei CDS allievi a Santhià col botto! Ragazzi meravigliosi, incuranti del caldo afoso e dell'umidità insopportabile, sono riusciti a dare il meglio, uno dopo l'altro...
100m allieve, con Martina Marchiando che dopo soli sei mesi di attività porta da 13"72 (659) della prima gara a 13"38 il suo personale...
Arianna Imperial nei 400m corre in 1'03"62 (632), dopo poco più di un mese di allenamenti post attività sciistica...
Mavy Spadotto che getta il peso a m8.71 (413) confermandosi per gioco al primo posto regionale.
Francesca Pietrafesa dove la metti non sfigura e, senza averlo provato per incompatibilità con gli allenamenti della pallavolo, lancia il martello a m24.51.
Nella staffetta 4x100 le nostre ragazze, hanno dato anima e corpo per il risultato finale di 54"21 che ha aggiunto al bottino della prima giornata preziosi 674 punti.
100m allievi, Jacopo Spanò spara subito una buona cartuccia e con il vento regolare di +0.6 va sotto gli 11"00 alla prima gara, 10"98 per 828 punti! Partenza stranamente non da Jacopo, ma corre una volta lanciato da "grande", più rotondo meno di forza. Flavio Ranghino ha fatto proprio un bel lavoro! Bravi!!!
In un'altra serie Boris Accardi al primo anno di categoria si migliora da 12"03 a 11"79 per 626 punti! I consigli tecnici sono stati eseguiti alla lettera e ha corso bene. Bravo Boris!!!
Mattia Rodà Savoini corre i 400m in 53"13 per 641 punti e vicinissimo al personale. Bravo Bisa, non corre più sui talloni il nostro mezzofondista-velocista...
Jean Paul Perret nei 1500 corre in 4.24.41 (552), ha caricato molto in questo periodo e deve lavorare un pò sulla brillantezza come prevede il programma di papà Silvio.
André Comé diventa sempre più una garanzia per la squadra, corre i 110hs in 16"75 (609) migliorandosi allegramente.
Nell'asta è bravo Fabrizio Merlo a superare con largo margine i 3.00m (497), ma non riesce a salire di più per un fastidio alla schiena già risolto.
Nel salto triplo Ian Campaci è bloccato dalla pedana, arriva in frenata ma supera comunque i 13.00m. Questa misura è ormai abituale, ma il suo valore è un altro... A presto! 13.02m per 671 punti.
Nel disco Omar Billotti seguito con cura da Antonino Lo Nano è bravo e tecnicamente un buon esecutore, manca al momento di un pò di cattiveria agonistica, ma crediamo in lui. 30.90m per 428 punti.
Nel giavellotto Alessandro Pugliatti nella sfida tutta casalinga con Youness Salak vince di 21cm e si diverte moltissimo.
m26.63 a m26.42...
Arriva uno dei momenti più belli della prima giornata con la gara di chiusura, la staffetta 4x100 maschile.
Patrick Ottoz è bravo davvero a dare "le dritte" giuste e sistemati in prima Boris Accardi, in seconda André Comé, in terza Ian Campaci e in ultima Jacopo Spanò aspettiamo il via.
Boris corre molto bene, André sul lanciato è davvero bello, Ian esegue una curva magnifica, da manuale e Jacopo è perfetto nei tempi, una vera bomba!
Prima della partenza Mauro Spanò mi chiede se c'è un minimo per gli Italiani della 4x100, controllo e gli dico "sì, praticamente impossibile di 44"94..."
Mi sbagliavo i nostri quattro splendidi ragazzi staccano il biglietto per i campionati Italiani, praticamente con cambi quasi perfetti, in 44"85 con 775 punti!!!




Grandissimi!!!