Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 27 maggio 2012

Il vento ci aiuta! Marco Brunori campione regionale nell'asta.


Marco Brunori vince il titolo regionale dell'asta con m3.80, dopo un inizio tribolato con due nulli a 3.30. Buono alla prima a 3.60, buono alla prima a 3.80 e tre nulli a 4m. Serie extra dei 100m con Chiara Sammaritani 12"41 +3.7, Fabiana Deligios 13"18, Federica Calderola 13"96.
Risultatoni nella prima giornata della 2a fase dei CDS allievi, aiutati da un vento che potevamo sperare di incontrare solo nel campo sportivo di Donnas...
Risultati utilissimi per aiutare i punteggi della classifica CDS.
100m Boris Accardi ha corso in 11"55 p.684 +2.8
110hs André Comé 16"28 p.655 +2.9

Bella soddisfazione vedere il cronometro fermarsi su questi tempi nell'attesa comunque che vengano realizzati a breve senza l'aiuto del vento.
Bravissimi i nostri atleti a migliorarsi in tutte le gare, anche dove il vento era un elemento di contrasto come nei 1500 o nei 400...
Ottimo Mattia Rodà Savoini nei 400m che migliora il tempo della prima fase portandolo a 52"96 p.649.
Nei 1500m anche Jean Paul Perret migliora in 4'21"34 p.581 e pare recuperare prezioso smalto. Anche Joussef Rahmi li corre in 4'30"46 p.498.
Bella confusione nelle rincorse del salto triplo con Richard Cuneaz che stacca da 11m quando lo stacco di gara era da 10... Peccato era un salto niente male e con un metro di più poteva essere m13.34.
Il vento avrebbe potuto aiutare, ma forse era troppo e non ha funzionato.
Richard 12.95 p.664, Ian Campaci 12.77 p.644, Alessandro Pugliatti 11.11 p.460. Per Ian resta buono il 13.02 della prima fase...
Omar Billotti è bravo e si supera di 4m. nel disco raggiungendo i 34.06 p.489.
Nel giavelotto Alessandro Pugliatti con m25.72 non migliora il 26.63 di Santhià.
Martina Marchiando tra concerti e ultime prove scolastiche non riesce a far meglio di Santhià 13"38 e corre in 13"50 p.637 +2.6, senza dimenticare che la mattina aveva dovuto sostenere un test scolastico sui m1000...
Nei 400 migliora il risultato della prima fase in 1'03"14 p.649 Arianna Imperial.
Nei 1500m promette bene Iene Glarey, che anche se ha iniziato da poco la preparazione corre in 5'53"95
Nel salto triplo femminile Mavy Spadotto salta m9.92 p.457, e Marta Perruquet è brava a superare i m9,48 p.391.


Domani seconda giornata, dita incrociate e speriamo di riuscire a portare la squadra alla finale nazionale, sarebbe un successo grandissimo!



Nessun commento :