Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

mercoledì 13 febbraio 2013

Buona prova al Trofeo Friferio di Benzi, Sciardi e Salih

Partenza all'alba di domenica 10 febbraio, in realtà alle sei del mattino, ma per una come me che va a dormire di consuetudine alle 2, è l'alba...
Maria, il mio coatch della categoria ragazzi e della marcia è alla guida della sua macchina, la mia fischia e resta a casa.
Vediamo sorgere un sole da cartolina e i colori del cielo sono bellissimi. Devo trattenermi dal dire ogni due minuti "che bello!", perchè per questo sono già abbastanza presa in giro...
Non riesco a restare indifferente davanti allo spettacolo della natura e mi viene naturale l'esclamazione di stupore e di entusiasmo.
Si sono salvate perchè non ci sono in giro ancora i fiori, davanti a quelli vado proprio in tilt e fermo la macchina per fotografare...
Arriviamo a Genova, la gara si svolge sul lungomare, poco dopo la struttura in disuso di tante gare indoor.
Naturalmente temendo di arrivare tardi, siamo alla tenda delle iscrizioni almeno trenta minuti prima di tutti. Incontriamo Pietro Pastorini che preso dall'organizzazione e dalle sue atlete svizzere, per la prima volta non ha tempo per noi.
La prima delle nostre atlete a partire è Laila Salih, solo un miracolo di Maria (Barbalace), poteva permetterle di gareggiare dopo una velocissima impostazione. Le raccomandazioni per evitare una possibile squalifica sono andate a buon fine e Laila stanca e appagata ha portato a termine i 2Km della sua prima gara di marcia in 13'21" al 12° posto.
La gara successiva è quella delle cadette dove Barbarina Sciardi dimostra buona tecnica e con una partenza azzardata, molto veloce, poi si assesta e in 18"09 è la 12^ ed è molto soddisfatta. Ha fatto bene a partire più veloce del solito, deve crederci e rendersi conto delle sue potenzialità.
Ultima a partire è la gara assoluta, con maschi e femmine assieme.
I cinesi la fanno da padrone, c'è tutta la squadra che si allena alla corte di Da Milano e per gli italiani non resta molto. Era annunciata Elisa Rigaudo, che dava forfait all'ultimo minuto, mettendo in difficoltà gli organizzatori che contavano sulla sua presenza.
Freddo, ma un freddo che non ricordavo di aver patito mai. Vento gelido e umidità tipica dei posti di mare.
Micaela Benzi sostenuta dal marito, dal suo tecnico Franco e da noi quattro, tiene bene il ritmo sui 10 Km, e con aria decisa indica al suo tecnico che va a prendere quella davanti, e ci riesce...

Micaela indica quella davanti che vuole "prendere"...
Arriva 10^ assoluta in 59'33". Tosta Micaela!!!
Le altre fotografie non sono riuscita a scaricarle, appena possibile le inserisco...

Nessun commento :