Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

lunedì 27 maggio 2013

46 sono i titoli regionali nelle 2^ giornate a Donnas e ancora Super Eleonora!

in divisa...
Eleonora Marchiando nonostante il vento contrario molto forte sul rettilineo d'arrivo, migliora il personale sui 400hs, facendo capire quanto margine ci sia ancora per lei su questa distanza, portandolo a 62"91, terzo tempo italiano.
Nei 400hs Federico Deligios è 1° tra gli juniores e vince  il titolo assoluto, dopo 200m corsi da record del mondo, finisce di botto la benzina prima di affrontare il rettilineo finale contro vento, e solo l'orgoglio e la forza di volontà lo accompagnano al traguardo.
Alle sue spalle si apre una sfida tra Youness Salak, Mattia Rodà Savoini e Francesco Berguerand che mi fa chiudere gli occhi su ogni ostacolo "per non vedere"...
La tenzone si conclude a favore di Youness e nell'ordine Mattia e Francesco.
La gara di asta guastata dal vento contrario con 11 atleti non classificati...
Fabrizio Merlo è bravo e vince la gara e il titolo con la misura di 3.40.
Per il triplo maschile, il problema è lo stesso, il forte vento contrario. Il titolo assoluto va a Richard Cuneaz e quello allievi a Alessandro Pugliatti, con misure per entrambi al di sotto delle loro possibilità.
Per il triplo Femminile sei nulli per Emma Paillex, e titolo regionale master 65 per Marijke Doornheim con 5.37.
200m femminili, inutile ripeterlo, il vento fa la sua parte, nella prima batteria Eleonora Marchiando,  sempre bella da vedere, corre in funzione delle prove multiple la seconda gara, ma dopo la curva trova la barriera e fatica finendo comunque 2^ con un buon 26"10.
Nella seconda batteria la vittoria è di super-Ari Imperial con 26"91. Corre poi Martina Marchiando in progressivo miglioramento in 28"88.
200m maschili con l'allievo Boris Accardi 27° in 24"63, 33° Francesco Berguerand in 25"28, 34° Youness Salak in 25"32 . Campione regionale master 40, Parick Ottoz in 26"32.
Nel disco master 65, Eddy è campione regionale con 19.68. Nel disco assoluto Michelangelo Bellantoni è 2° col titolo regionale e la misura di 32.63, 15 cm meglio del compagno di società, categorie promesse, Simone Vinci. Campione regionale master 45, Antonino Lo Nano con 29.56.
Nei 5 Km di marcia, stoica la nostra Micaela Benzi, che partita con due compagni di avventura master ben presto squlificati, ha marciato praticamente da sola, vincendo il titolo regionale in 29'36"62. Uno dei due squalificati era il nostro Lorenzo Merlo.
800m femminili con l'allieva Irene Glarey che vince il titolo assoluto in 2'36"62.
800m maschili con un intoppo dello starter che è costato molte preziose energie alla 2^ serie, partita senza cronometraggio e fermata solo dopo 400m. Nessuna contestazione, precedenza ai tremila e di nuovo alla partenza per gli 800. Praticamente arrivo sulle ginocchia con splendide visioni paradisiache...
Con i 3000 femminili, bella gara di Charlotte Bonin che li corre in 10'20"69 vincendo il campionato regionale assoluto.
3000m maschili con il titolo regionale juniores ben vinto da Marco Ranfone in 9'38"85 e quello allievi vinto da Massimiliano Della Fazia in 10'17"13.
Ultima gara quella del martellone con i titoli regionali per il master55 Michelangelo Bellantoni con m12.67, il master 45 Antonino Lo Nano m 10.07 e la master 65, brava e simpatica Marijke Doornheim, dotata di casco porta fortuna, che ha osato battere il suo presidente (Lyana m6.17) con un lancio di m6.99.
Questi i nostri campioni regionali della seconda giornata:
400hs Eleonora Marchiando 62"91
400hs Federico Deligios 61"40
asta Fabrizio Merlo m3.40
disco 55 Sandra Dini m15.22
disco 65 Lyana Calvesi m14.52
disco 65 Eddy Ottoz m19.68
disco assoluto Michelangelo Bellantoni m32.63
disco 45 Antonino Lo Nano m29.56
triplo 65 Marijke Doornheim m5.37
triplo assoluto Richard Cuneaz m12.94
triplo allievi Alessandro Pugliatti m







Aggiungi didascalia



la nostra olandese che è della scuola "meglio prevenire..."
grande Charlotte Bonin Sui 3000m
11.77
marcia 5Km Micaela Benzi 29'46"92
800m assoluti Irene Glarey 2'36"62
800m assoluti Mattia Rodà Savoini 2'12"33
800m allievi Thierry Bethaz 2'16"55
3000m Juniores Marco Ranfone 9'38"85
3000m allievi Massimiliano Della Fazia  10'17"13
3000m assolute Charlotte Bonin 10'20"69
martellone 55 Michelangelo Bellantoni m12.67
martellone 45 Antonino Lo Nano m10.07
martellone 65 Marijke Doornheim m6.99
200m 40 Patrick Ottoz 26"32
200m assoluti Eleonora Marchiando 26'10"




Nessun commento :