Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

lunedì 10 febbraio 2014

CAMPIONATI ITALIANI: FEDERICO DELIGIOS BRONZO e JACOPO SPANO' ARGENTO!

Questa volta i miei atleti sono stati non bravi, di piùùù! Grandi davvero. La "Calvesi" si è presentata con due atleti ai Campionati Italiani indoor e ha portato a casa due medaglie e un prestigioso quarto posto. Il primo grande successo è arrivato nel pomeriggio di sabato 8 nel salto in alto, con Federico Deligios che dalla decima misura di accredito, senza farsi impressionare dai fisici modello grattacielo degli avversari, superando i m2.04 si è ritrovato con la medaglia di bronzo al collo. Un caso più unico che raro, alto 1.70 circa, lavorando tutto il giorno come idraulico con levatacce alle 5 del mattino, non perde un allenamento e seguendo i programmi di Sandra Dini scrupolosamente adattati alle sue caratteristiche fisiche e agli impegni lavorativi, riesce a superare misure impensabili e a raggiungere tutti gli obiettivi che si prefigge. Quest'anno ha già superato i m2.06 e "pelato" i m2.10, da Federico possiamo aspettarci di tutto... Una medaglia di bronzo desiderata, voluta e meritatissima.

Federico Deligios con la medaglia al collo e sul podio (notare l'altezza del nostro "fenomeno")
Inizia anche l'avventura sabato mattina sui 60m di Jacopo Spanò, capace di partenze al fulmicotone, vincente in batteria in 6"93, in semifinale è 2° col personal best di 6"87 che eguaglierà in finale alle 18.00 conquistando uno splendido 4° posto. Jacopo torna in pista domenica mattina questa volta nei 200m vincendo la sua serie con il 2° tempo assoluto di 21"75 che rappresenta anche il suo personal best. La finale alle 15.35 con una bellissima partenza e un'ottima progressione che gli fa guadagnare l'argento dei campionati Italiani in 21"76 e la convocazione alla sua prima partecipazione in azzurro al Triangolare Italia-Francia-Germania che si terrà a Halle in Germania l'1 e 2 di Marzo. Doppia felicità quindi per la medaglia d'argento e per la convocazione in Nazionale. Jacopo è molto maturato, grazie forse anche alla permanenza del passato anno negli Stati Uniti, e alla costante presenza di Flavio Ranghino, preparato tecnico, amico fidato e paziente. Grazie ragazzi un regalo più bello non potevate farmelo, mi sono emozionata e mi avete fatto felice...
La felicità di Jacopo Spanò alla premiazione dei 200m con la consegna della medaglia d'argento.

Nessun commento :