Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

lunedì 7 luglio 2014

BOTTINO AGLI ITALIANI: 11 ORO, 6 ARGENTO, 4 BRONZO!


Marisa Finazzi Campionessa Italiana peso
Paola Congiu e Luigi Guidetti, Campioni Italiani Veterani
Umberto Benevenia Argento giavellotto
Marisa Finazzi, miglior prestazione Italiana giavellotto con Brunella Del Giudice e Pasqualina Ceccotti
abbiamo voluto Sara alla premiazione...
 
Campionati Italiani Master, una tre giorni a Modena di grandi soddisfazioni...
21 medaglie non sono poca cosa11 delle quali d'oro, 6 d'argento, 4 di bronzo. Marisa Finazzi S70, ancora una volta ha lasciato il segno stabilendo la miglior prestazione Italiana MPI di m17.83 (m16.10 il 9 marzo ad Ancona) nel giavellotto da 500gr, migliorando abbondantemente il precedente di Brunella Del Giudice di m17.05. Marisa Finazzi ha ancora fatto sua come da previsione, la gara del getto del peso e col personal best nel disco ha vinto l'argento.
E' stato questo il Campionato delle nostre "Marise", Marisa Belletti S80, ha infatti conquistato ben tre medaglie d'oro nel salto in alto, nel lungo e nel triplo, arricchendo ulteriormente di allori la società.
Marijke Doornheim S65, la nostra olandese volante, si è migliorata nell'alto con m1.05 misura che l'ha laureata vice campionessa italiana. Per Marijke un altro argento nel lungo e l'oro nel salto triplo.
Molto brava Sandra Dini S55 che supera l'asticella nell'alto a m1.31 e guadagna l'oro. Tenta il record italiano mettendo l'asticella a m1.35, ma per un niente non le riesce.
Io supero il metro nell'alto e anche per me arriva la maglia italiana e la medaglia d'oro.
Johnny Rastelli, magnifico discobolo S60, ci ha offerto una delle gare più emozionanti della seconda giornata, regalandoci un ultimo lancio da m48.19 e la medaglia d'oro. Il tifo per lui è stato di primissima qualità con Sandra Dini, Sara Simeoni, Erminio Azzaro, Graziano Tonelli, Giuseppina Cirulli e naturalmente il mio...
Umberto Benevenia, da non tantissimo tempo operato al ginocchio, è riuscito nell'impresa di omaggiarci di un argento nel lancio del disco e del bronzo nel peso e nel giavellotto. Umberto non ci tradisce mai...
Michelino Bellantoni è mitico nel lanciare il disco a m41,24, misura con la quale si assicura il titolo di vice campione italiano e con m12.55 nel peso, la medaglia di bronzo..
Mister Master Luigi Guidetti S60, ha corso un bellissimo 400m in1'01"86 e nessun altro delle tre serie è riuscito ad avvicinarlo. Questa vittoria gli assicura l'oro Italiano e il Trofeo Francesco Bastiglia, offerto dai tre splendidi figli e dalla moglie di Francesco al vincitore dei 400m S60.
Luigi Guidetti ha poi corso i 200m, infortunandosi purtroppo alla partenza e concludendo comunque al 6° posto in 27"98...
Giancarlo Di Noto, non arriva al podio, ma ai primati personali nei 100m in 12"81 e nei 200m in 26"42 e rientra in quel di Verona carico di entusiasmo.
Emanuele Tortorici non smette mai di stupirci, ottimi sono i suoi lanci del peso che gli danno l'argento con la misura di m11.43, lancia molto bene il martello a 35.32, che non gli basta per la medaglia ma per il quarto posto. E' davvero strepitoso nel martellone da Kg15,88 con lanci oltre gli 11metri per arrivare a quello che gli garantisce la medaglia di bronzo di m11.83, record valdostano (il precedente già gli apparteneva con m10.98...).
Giancarlo Ciceri gareggia nel triplo e fa le prove generali per i Campionati Europei Stadia di Izmir in Turchia. Parte in sordina per crescere di salto in salto fino ad arrivare alla misura di m12.31, e riconfermarsi campione italiano.
Michelangelo Bellantoni

Johnny Rastelli campione Italiano disco
Mimma Vadalà campionessa italiana veterani peso
Sara Simeoni e Sandra Dini
Sara Simeoni premia Marisa Belletti
Giancarlo Ciceri e La Belva
Giancarlo Ciceri Campione Italiano di triplo

Nessun commento :