Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

venerdì 25 luglio 2014

JACOPO SPANO' 21"04 in batteria e 20"98 in Semifinale!!! Quattordicesimo al mondo!!!

GRANDE JACOPO!!!

Credo mi ci vorrà un pò per riprendermi...
e se tanto mi da tanto, per Flavio Ranghino il recupero sarà praticamente impossibile...
Batteria intorno alle 20.00, Jacopo nell'ottava, in ottava corsia. Sulla carta il passaggio alle semifinali è impossibile, i tempi di accredito lo danno in quarantunesima posizione e per passare dovrebbe rientrare nei migliori 24 tempi. Dicevo sulla carta però...
Jacopo parte bene, buona curva, spinge fino in fondo, se vuole superare il turno deve lasciarne indietro sei, compreso il fresco campione mondiale dei 100m Kendal Williams. Non molla Jacopo e sul traguardo davanti a lui solo Emmanuel Dasor, il grande velocista del Ghana in 20"75 e guadagna l'accesso alle semifinali col record personale di 21"04!!!
"Naturalmente" il telefono risente della mia alta temperatura corporea e non funziona, impossibile il collegamento.
Sono sul campo gara di Saint Christophe per i regionali in pista dei 5000m e soffro, quasi in silenzio.
Arriva la notizia bomba fantastica della conquista di una delle semifinali e rischio le coronarie.
Il meeting del mezzofondo, premiazioni comprese, mi distrae e mi coinvolge almeno fino alle 23.
Rientro a casa e decido di mettermi sul divano ad aspettare le 3.40 per vedere in diretta la semifinale di Jacopo. Leggo su FB della sua felicità e di un commento scritto forse solo per scaramanzia "vediamo quante energie mi sono rimaste per la semifinale"...
Jacopo è nella terza semifinale, questa volta in 6a corsia, meglio dell'ottava della batteria.
Jacopo è sorridente alla partenza, ha già fatto più del suo dovere in batteria, ma sicuramente si spremerà per tutto quello che potrà.
Buona partenza in compagnia di veri mostri della velocità, è bravissimo, non si indurisce e taglia il traguardo al 4° posto per la prima volta sotto i 21", 20"98!!!
20"98, sììììì proprio 20"98! Nello stesso giorno ha portato il suo record da 21"29 a 20"98, 31 centesimi di miglioramento nella gara più importante dell'anno, in un campionato mondiale! Mi rendo conto di utilizzare una quantità spropositata di punti esclamativi, ma è impossibile farne a meno...
Jacopo con questa magnifica gara ha finito i mondiali in quattordicesima posizione, quattordicesimo al mondo!!!
Naturalmente con questa performance si è garantito il posto in staffetta come miglior velocista italiano.
Non vedo l'ora che passino il tempo per contattarlo, le nostre 19.00 saranno per lui le 10.00 del mattino, magari riusciamo a chiamarlo tutti insieme al campo...
Grazie Jacopo, Grazie Flavio Ranghino, Grazie Mauro e Simmy, tutte persone davvero speciali...



Nessun commento :