Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

venerdì 8 agosto 2014

Siani, Dragi, Foudraz vincono a Boissano, Chiara Sammaritani, alla grande nei 100 e nel peso!

Coach Maria, convintissima, in azione...
Martedì 5 Agosto, nuova spedizione dei ragazzi di Maria della Calvesi per la seconda estate atletica di Boissano. Questa volta partenza presto, alle otto del mattino, per poter godere di una splendida giornata di mare a Spotorno. Alle 4 tutti sul pulmino per raggiungere il campo di gara.
Mamma e Papà Foudraz oltre a Eleonora offrono il passaggio a Charlotte Siani e mamma Sandra Farina oltre a Beatrice porta Chiara e Arianna Imperial ingrandendo numericamente la comitiva.
La prima a entrare in campo è Charlotte Siani che si impone su tutte negli 80hs in 12"54, vicina al primato personale.
E' la volta poi di Chiara Sammaritani che con vento contro corre un 100 di prima qualità in 12"82, 4a a due soli centesimi dalla terza, che riesce solo a buttarsi meglio sul traguardo.
Per i ragazzi e le ragazze c'è la gara dei 600. Eleonora Foudraz per 200m resta con il gruppo, per staccarsi subito dopo e lanciarsi in una bellissima corsa solitaria che conclude imperiosamente in 1'51"39. Al secondo posto la promettentissima e più giovane Elena Perego in 1'55"11. Sesta Martina Zanchi, personale in 2'11"00 e 8a, col personale, Chiara Faure Ragani in 2'13"10. Bella gara di Niccolò Beneforti che conquista il secondo posto in 1'53"38, al terzo posto il nostro velocista Jasar Dragi in 2'00"26, vicino al personale.
Charlotte Siani come seconda gara ha il giavellotto è ottava e porta il personale a m20.18.
Stupisce Arianna Imperial che corre gli 800m con il primato personale di 2'31"02 e il 5° tempo. Arianna, lontana dalle gare da maggio, d'accordo con Patrick, sceglie gli 800 unicamente per soddisfare il suo desiderio di gareggiare e questo tempo sicuramente rappresenta un ottimo rientro e una bella sorpresa.
Esordio sulle piste, al suo primo tesseramento, di Riccardo Bagaini che è bravo a correre i 300m in 45"08, dopo pochissimi allenamenti seguiti da "super-coach" Flavio Ranghino.
La gara di getto del peso ci riserva ottimi risultati a partire da Chiara Sammaritani che con leggerezza e disinvoltura piazza un lancio da m9.14. Deve ringraziare la velocità d'azione, ma sicuramente con un paio di allenamenti tecnici specifici potrà aggiungere punti preziosi in vista delle prove multiple. Una delle atlete più apprezzate in questa gara è stata di certo Maria Barbalace che aveva il sostegno dei colleghi giudici oltre al nostro... Maria ha lanciato il peso da 4Kg a m5.77 divertendosi e siglando il rientro alle gare di fianco ai suoi bravissimi atleti. Un altro risultato di grande soddisfazione in questa gara è arrivato da Jasar Dragi che porta il già buon personale di m12.67, addirittura a 13"97, naturalmente vincendo la gara di oltre tre metri. Al primato personale anche Niccolò Beneforti 3° con m.8.61.
Primati personali anche per tutte le ragazze nel getto del peso. 2° posto per l'eclettica Eleonora Foudraz con m8.11, 4° per Martina Zanchi m6.45, 5° per Elena Perego m.6.36, 6° per Chiara Faure Ragani m5.18. Come sempre, quando sono sola in gara, vinco anch'io con il pb di m5.38. Finiamo la giornata con 5 primi posti e sei podi e tanta soddisfazione. Il rientro, sulla Genova-Serravalle dopo la cena ormai fissa a Spotorno, obbligato per la chiusura della GenovaAlessandria, peccato che alle due di notte l'outlet sia chiuso... Nessun cedimento comunque, grazie ai canti di Maria e Arianna che conoscono tutte le canzoni e sono pure intonate.


Nessun commento :