Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

giovedì 18 settembre 2014

Henri Aymonod, argento mondiale a squadre ai Mondiali di corsa in montagna!!!

Che bella avventura è stata quella che ha vissuto il nostro Henri Aymonod e che ha fatto vivere anche a noi...
Mondiali di corsa in montagna a Casette, un piccolo paesino ai piedi delle magnifiche Alpi Apuane dalle quali si estrae il marmo bianco famoso da 2000 anni in tutto il mondo.
L'idea di organizzare i mondiali nelle cave di marmo è stata grandiosa e le edizioni che seguiranno faranno veramente fatica a trovare qualcosa di minimamente paragonabile, a meno che non si vada nel Grand Canyon..

Partenza il sabato per fare una sorpresa a Henri con mamma, papà, e i fratelli gemelli André e Louis. Arrivo a Forte dei Marmi con largo anticipo, grazie alla guida "veloce" di papà Edy, per poter godere della cerimonia d'apertura nella magnifica piazza degli aranci di Massa.

le squadre juniores maschile e femminile

la squadra juniores maschile

2 valdostani DOC: Xavier Chevrier (bronzo a squadre) Henri Aymonod (argento a squadre)

la squadra juniores
 Bella atmosfera e Henri, ormai ben inserito nella squadra azzurra, con la divisa della nazionale ci ha emozionati non poco. 40 bandiere dei 40 paesi partecipanti, rendono ancora più bella la piazza. La cerimonia si conclude e Laurent, uno dei responsabili dell'organizzazione, si occupa di far rientrare negli alberghi gli atleti per il meritato riposo pre gara.
la cerimonia d'apertura

apertura
Aggiungi didascalia

Noi ci perdiamo per Massa, alla ricerca del ristorante di via Beatrice senza successo, ci avviciniamo a Forte dei Marmi e al quarto tentativo riusciamo a mangiare.
Un bel sonno riparatore ci rimette in pista alle 7 del mattino col preciso scopo di riuscire a raggiungere il punto migliore alle cave per godere il più possibile della gara.
Con la macchina arriviamo molto in alto, poi proseguiamo a piedi in uno scenario che mozza il fiato, non per la fatica, ma perchè lo spettacolo è fuori dal comune.
Saliamo sempre di più e praticamente arriviamo in cima al monte, proprio dove gli atleti tagliano il traguardo.
dalla zona podio...
Inizia la prima gara con le ragazze juniores, seguita da quella dei maschi Juniores. Henri, alla sua prima esperienza in nazionale è bravissimo, conclude al 24° posto ed è medaglia d'argento a squadre!!!
Durissima questa prova, la corsa in montagna è veramente tosta. In certi tratti non riescono a correre, per andare avanti la pendenza è tale da dover far forza sulle ginocchia con le mani per proseguire...
E' straordinario il tifo in queste gare, quasi da stadio calcistico.
Henri con il vincitore della gara

la squadra d'argento

Henri con una ammiratrice
Louis, Xavier, André eio
quanta fatica...
Henri in azione




Laurent ed io
Premiazione con l'argento per la squadra di Henri
Per Louis e André relax sulla spiaggia di Forte dei Marmi



Tutto è andato bene fino a quando è arrivato il momento di scendere. Saremmo ancora la adesso se Louis non avesse avuto la prontezza di spirito di chiedere a un signore che scendeva con un pikup ormai carico, se potevamo salire nel cassone esterno. Avuta la risposta affermativa ci siamo fiondati tutti 5, alla velocità della luce e ridendo di gusto siamo scesi a valle...


la discesa nel cassone...
E' un bellissimo mondo quello della corsa in montagna, mi affascina sempre di più e credo ormai di essermene innamorata...
Grazie di tutto alla splendida famiglia Aymonod.
Aggiungi didascalia
Le fotografie sono in parte mie, in parte di Louis, in parte Colombo per la Fidal
Gozzellino responsabile montagna
il "disfate le righe"...


                                                                      André con me

Nessun commento :