Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

lunedì 16 gennaio 2017

12 titoli regionali indoor allievi, junior, assoluti alla Calvesi...!


Chiara Raso, Simone, Locatelli, Roberto Renda, Arnaud Comé, Mustafha Sondane, Adama Conde

Jean Marie Robbin con Matteo Yon e Alessandro Zani

Andrea Favre

Andrea Favre con Fabrizio Merlo e Francesco Berguerand

Federico Deligios

premiazione alto con Michel Comé e i fantasmi di Federico Deligios e Amedeo Raso

Valeria e Stefano

Laurent Grange, Marina Aramini, Nicolò Fasulo, Faye Seyni

Hélène Bringhen, Micol Turato, Martina Marchiando e il Presidente Jean Dondeynaz

Michel Comé e Jean Dondeynaz

Charlotte Siani e Jean Dondeynaz

Sabato 14 e domenica 15 si sono svolti i Campionati regionali Indoor al Palaindoor per le categori allievi, Junior, Promesse, Senior. I Calvesini hanno conquistato 11 titoli, senza il supporto di Marchiando, Pirana, Mladenic e Foudraz, impegnate nel meeting di Lione con soddisfazione, ma anche dispiaciute di non essere ai regionali ad Aosta.
Nei 60m Hélène Bringhen corre in 8"36 la batteria e si migliora in 8"30 in finale. Martina Marchiando si ripete con lo stesso tempo in batteria e finale di 8"55 ( uno stop piuttosto lungo degli allenamenti le ha impedito di realizzare quello che può valere ultimamente)
Giulia Menin 10"02
60hs allieve con Charlotte Siani che vince il titolo ragionale in 9"24 in batteria e con qualche pasticcio 9"30 in finale.
Nell'asta niente titolo, ma la soddisfazione perValentina Tesio di aver portato il personale da 2.40 a 2.50 e per Wiam Lammada da 2.30 a 2.50. Non era giornata per Lucrezia Mammoliti (ma capita...) che supera 2.30.
Nel salto in lungo Charlotte Siani vince il titolo allieve con m5.23, e Bringhen salta m483, Giulia Gandolfo 3.66 e Giulia Menin 3.21.
Nei 60m maschili Laurent Grange corre in 7"47 e si migliora in 7"42 nella finale dei secondi al secondo posto. Gianluca Servodidio 7"89, Kebba Cessay 8"00, Danfa Osmane 8"25, Mustafha 8"29, Adama Conde 8"50.
60 hs allievi Arnaud Comé secondo in batteria in 9"49 e in finale viene squalificato per falsa partenza.
Nei 60hs juniores Jean Marie Robbin campione regionale correndo in batteria in 8"61 e in finale in 8"64.
Joao Carlos Pina Barros in batteria termina in 9"15 e in finale 3° in 9"03.
Nell'alto Federico Deligios con 1.91 è campione regionale e Amedeo Raso uguagliando il personale di m1.80 è campione regionale juniores. Per Michel Comé m1.70 e per Joao Carlos Pina Barros tre nulli giustificati dall'1.70 di entrata (la misura andava avanti mentre Joao era agli ostacoli) e il fiatone arrivando dalla finale dei 60hs....
Nell'asta Andrea Favre a sorpresa vince il titolo sia allievi che assoluto con 3.40, lasciandosi alle spalle Fabrizio Merlo con la stessa misura, con problemi fisici procurati dallo spalaggio neve prolungato. Francesco Berguerand salta 2.40 e ci regala come sempre il buonumore e la gioia di vivere.
Salto in lungo con rincorse di estrema fantasia di Arnaud Comé che riesce ad acchiappare il titolo allievi e assoluto solo al 5° salto con 5.57. Simone Locatelli 4.71, Mustafha Sondane 4.67, Adama Conde 4.03.
Salto triplo vinto da michel Comé con 12.19 che fa suoi i titoli regionali junior e assoluto.
Nel getto del peso Juniores, Jean Marie Robbin vince il titolo con la misura di m11.96 e con un nullo nettamente superiore ai 12m, di buon auspicio per le prove multiple.

Nessun commento :