Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

venerdì 31 marzo 2017

Jacopo Spanò nella prima uscita outdoor 21"30 nei 200m!


Relax per Jacopo e Arianna davanti a una delle meraviglie del mondo...
E' iniziata alla grande la stagione 2017 per Jacopo Spanò che la scorsa settimana a Los Angeles ha corso il primo 200 all'aperto in 21"30. Assodato ormai che il cambio coach (molto più vicino a Flavio Ranghino come metodologia), funziona...
Questo fine settimana sarà in gara nelle staffette dell'università di Washington 4X100 e 4X400 e nel prossimo ancora nei 200m, che sicuramente rappresentano la sua gara preferita..

Regolamento e modulo iscrizioni VIVICITTA'



Informazioni precise nella sede UISP di corso Lancieri 41 nel Palaindoor

giovedì 30 marzo 2017

GRAN PREMIO RAGAZZI E CADETTI M e F e GRAN PREMIO ESORDIENTI A M e F, attività ESORDIENTI B e C



                                       Gran premio Esordienti B/C 
Sabato 8 e Domenica 9 Aprile prenderà il via il Gran Premio 2017 per Ragazzi, Cadetti, Esordienti A maschile e femminile al campo sportivo Tesolin di Aosta. Vi aspettiamo numerosi!

mercoledì 29 marzo 2017

Bravissimi i ragazzi di Maria e gli esordienti di Christiane. Vincono Lorenzini, D'Aprile, Bosonin, Marten Perolino, Blanc...!

Maria col foulard e Christiane con gli occhiali con i loro atleti

Christiane con gli esordienti

Esordienti A Sul podio Nicole Dellio 3^, Elisa Lorenzini 1^, Vittoria Moretto 2^, Stephanie Franco 4^,  Giorgia Abbate 6^, Kirsten Goyet 8^

1° Mathieu Bosonin Esordienti A


Elisa Lorenzini e Vittoria Moretto

Ragazze: Sophie Brumin 2^ e La Ludo Moretto 3^

Campione regionale ragazzi Wallis Grange, 3° Antoine Borgo

le ragazze Calvesi

Antoine Borgo conduce la gara

Sara D'Aprile vincitrice Esordienti B


Simone Marten Perolino davanti a tutti

Sophie Brumin


Matilde Corradin

Anna Marten Perolino

Armin Blanc vincitore Esordienti C


Marco Spadaccino

Simone Marten Perolino e Oliver Saccardo


Marco Spadaccino

Marco Spadaccino e Hervé Plater

Hervé Plater

Simone Marten Perolino e Oliver Saccardo

 Grande soddisfazione al Cross di domenica 19 marzo al campo Crestella per gli allenatori dei ragazzi e degli esordienti. Numerosi i partecipanti e un gruppo sempre più consolidato e vincente.
Le due responsabili, Maria Barbalace per i ragazzi e Christiane Nex per gli esordienti sanno trainare e entusiasmare i loro giovanissimi atleti e i risultati non mancano.
Per i ragazzi, gran bella prova di Wallis Grange che porta a casa il titolo di campione regionale in 3'38" e terzo posto di Antoine Borgo in 3'48".
Per le ragazze un gruppo davvero interessante di calvesine con il 2° posto di Sophie Brumin in 3'59", il 3° della "La Ludo" Moretto 4'00", 4° Claudia Bernero 4'02", 5° Agnese Monteleone 4'03", 7° Greta Boffa 4'21".
Tra gli esordienti, al primo posto  di tutte le categorie A, B, C maschile un calvesino, così come A e B femminile una calvesina.
Esordienti A femminile 500m
1^ Elisa Lorenzni 1'46"
2^ Vttoria Moretto 1'47"
3^ Nicole Dellio 1'49"
4^Stephanie Franco 1'53"
6^ Giorgia Abbate 1'57"
8^ Kirsten Goyet 2'00"
Esordienti B femminile 500m
1^ Sara D'Aprile 1'49"
2^ Giulia Leccia 2'00"
4^ Giulia Corradin 2'03"
7^ Amélie Trossello 2'10"
11^ Qmélie Frassy 2'24"
Esordienti C femminile 500m
2^ Matilde Corradin 2'31"
3^ Anna Marten Perolino 2'33"
Esordienti A maschile 500m
1° Mathieu Bosonin 1'42"
8° Luca Scrimieri 1'54"
12° Lorenzo Spadaccino 2'00"
13° Daniele Negrello 2'22"
Esordienti B Maschile 500m
1° Simone Marten Perolino 1'54"
2° Oliver Saccardo 1'55"
4° Marco Spadaccino 2'09"
5° Hervé Plater 2'14"
Esordienti C maschile 500m
1° Armin Blanc 2'15"
Rit. Julien Bosonin

Grazie a Maria per le fotografie

Samia Soltane e Wallis Grange campioni regionali di Cross!

Wallis e Samia in allenamento qualche tempo fa...

Wallis Grange pronto a scattare per il finale vincente del cross
Domenica 19 marzo nel campo sportivo Crestella di Donnas, si sono svolti i campionati regionali master e ragazzi di cross 2017. Un caldo sole ha reso ancora più piacevole la manifestazione. Tra le master bellissima la prova di Samia Soltane +S50 sui 4Km che ha corso in 16'09" vincendo regalmente.
Tra i ragazzi campione regionale sul km con l'ottimo tempo di 3'38" Wallis Grange, il figlio di Samia Soltane e Fabio Grange (dominatore a lungo del mezzofondo valdostano e non solo...).
Troppo bello veder tramandata la passione per l'atletica dei genitori ai figli.


Sportorino parla di Catherine

Catherine felice all'arrivo sotto la pioggia

un bell'articolo

lunedì 27 marzo 2017

Riccardo Bagaini Campione Italiano paralimpico indoor nei 60m e nei 200m!

Ricky Bagaini e il mitico allenatore Flavio Ranghino...!

Questo fine settimana 25-26 marzo, nel Palaindoor di Ancona si sono disputati i Campionati Italiani Paralimpici di Atletica Leggera indoor FISDIR e FISPES. Il nostro super campione Riccardo Bagaini ha conquistato il titolo di campione italiano dei 60m piani in 7"62 e  e nei 200m piani in 24"86.
Un grande applauso a lui per i titoli italiani e a Flavio Ranghino che lo allena con tanta competenza...

Catherine Bertone in 1.14.57 alla Santander, la Mezza di Torino!

Catherine sul pavé di via Roma...

Ecco i primi europei all'arrivo, Bernard Dematteis e Catherine Bertone

Sotto una pioggia molesta Catherine Bertone, domenica 26, ha corso nell'ottimo tempo di 1.14.57 la Santander Mezza di Torino. Davanti due keniane e dietro di lei il vuoto per lunghi 4 minuti.
Una Charity Run in favore della fondazione per la ricerca sul cancro di Candiolo.
L'arrivo sul pavé bagnato di Via Roma a Torino ha messo in serio pericolo per la scivolosità gli atleti che dovevano affrontare il rush finale.
2284 gli atleti che hanno tagliato il traguardo e per Catherine addirittura un grande 18° posto assoluto, senza pietà per nessuno...
In gara anche un altro bravo calvesino Antonello Cossu (1981), 275° di categoria su 483 e 866° nella classifica generale su 2284.

mercoledì 15 marzo 2017

Catherine Bertone vince "Una Mezza da Record" in 1h15'28"!!!


Catherine festeggiata all'arrivo

Catherine intervistata

Aggiungi didascalia

ecco la prima parte della classifica

Catherine sul podio col vincitore maschile Joussef Sbaai

Col nuovo record della manifestazione di 1h15'28" Catherine ha vinto la 3^ "Una Mezza da Record" Lanzo-Caselle domenica 12 marzo. Decimo tempo assoluto, maschi compresi, su 606 atleti che sono arrivati al traguardo.
Questo è un super tempo pari a quello ottenuto agli Europei di Amsterdam nel 2016, prima del magnifico 25° posto ottenuto alle Olimpiadi di Rio nella maratona.
Dopo Fabrizio Donato, over 40 medaglia d'argento agli europei indoor di Belgrado, sarebbe bene che anche Catherine Bertone riavesse lo spazio che merita a livello nazionale,  l'età in molti casi può essere un vantaggio, l'esperienza, l'affidabilità non sono fattori da sottovalutare...

Calvesine ottave e Calvesini noni nella combinata a Gubbio!


Dario, Edoardo, Caterina, Lorenzo, Eleonora, Michel, Chiara, Simone, Anna, Sofiane, Francesca, Niccolò, Valentina, Irene, Alberto, mancano Samson Mungai, Samia e Roberta
Obbiettivo raggiunto! Noi non possiamo ambire ai primi posti in classifica del CDS, ma cerchiamo di puntare sulla combinata completando la classifica di allievi, juniores e seniores sia maschi che femmine e ce l'abbiamo fatta grazie alla disponibilità dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze.
C'è chi ha finito per la chiodata sbagliata con il piede in sangue ma non ha mollato, c'è chi ha avuto dopo il primo giro il chiodo conficcato nella pianta del piede ma non ha mollato, c'è chi stava male ma non ha mollato, questo vuol dire essere squadra, non mollare mai e pensare anche al risultato finale, volersi bene e dare sempre il massimo... Non vinceremo, ma come spirito di gruppo posso dire che siamo tra i primi.
Il viaggio per noi non è stato lieve, 18 ore abbondanti di pullman in due giorni, ma tutti insieme, tra una risata e l'altra e con la fortuna di avere due autisti fantastici che non sentivano la stanchezza e che avevano voglia di divertirsi quanto noi, è passato in allegria e piacevolmente.
Non è mancato il "giallo" con il pullman da 50 persone che ha tentato l'impossibile per portarci al mitico castello di San Vittorino dove alloggiavamo, restando su tre ruote in una curva stretta senza poter proseguire il cammino...




Alla fine grazie all'abilità degli autisti con mille manovre e una marcia indietro fino alla statale tutto è rientrato. Noi che dovevamo arrivare al Castello siamo partiti a piedi, ma siamo stati soccorsi dal proprietario del castello e da un amico di Casalmaggiore che hanno fatto la spola e ci hanno portati a destinazione.
Non avremmo mai potuto perdere la cena più buona che ci sia nel contesto più bello che si possa sperare di abitare...
L'arrivo a Gubbio ci ha trovati impreparati, un vento gelido ci ha costretti all'acquisto di berretti invernali, ma il giorno della gara un bellissimo sole e un venticello più che sopportabile ci hanno rincuorati.
Dimenticavo anche la colazione al Castello di San Vittorino è fantastica e ben curata, grazie Alfredo!
Domenica i primi a correre sono le rappresentative regionali dei cadetti e delle cadette. Per la Calvesi il migliore è stato Giacomo Coquillard che è stato anche il miglior valdostano, 100° in 10'59", 151° Hamza Rahmi in 13'40" e purtroppo Gabriele Adorni si è dovuto fermare per il riacutizzarsi di una brutta tallonite. Tra le cadette 87° posto per Chiara Faure Ragani, seconda delle valdostane in 9'20" e 5^ Ronzani 10'04".
CDS Allievi
il migliore Niccolò Beneforti 20'51", 296° Dario Macrì 21'53",317° Alberto Legato 22'44".
CDS Allieve
la migliore sorprendente Chiara Lorenzi 142^ in 19'24", 157^ Eleonora Locatelli che ha pagato un primo giro troppo forte finisce in 19'40" e 211^ la mitica astista Valentina Tesio 22'44"
CDS Juniores Maschile
dire di Edoardo Russo sorprendente è riduttivo per questo nuotatore che è il migliore dei nostri sugli 8Km in 33'43"correndo con le scarpe da tennis, Simone Minellono 174° in 34'44" non ha l'allenamento sufficiente per dimostrare quello che vale, per finire con  Michel Comé, specialista delle prove multiple 182° in 38' generosissimo a completare la squadra...
CDS Juniores Femminile
come da copione Anna Trasino 74^ in 27'59", è evidente la grande stoffa e se riuscisse ad allenarsi almeno un anno in maniera continuativa, mi sentirei di scommetterci potrebbe andare ai campionati Italiani a far bella figura...
brava Caterina Perego in rimonta 90^ in 30'26" e 103° posto per Francesca Liporace, altro esempio di grande generosità in 34'06".
CDS Assoluto maschile
grandissimo 26° posto per Kagia Samson Mungai in 31'56", il keniano tesserato per noi che nonostante il lungo viaggio ha dato del filo da torcere a tantissimi atleti molto accreditati.
bravo Lorenzo Brunier che ha corso i 10 Km, 205° in 36'13", con una ferita lacero contusa all'altezza del tendine d'achille provocata da una scarpa sbagliata.
bravo anche Soufiane Boukhlik che dopo un giro con un chiodo che gli buca la vecchia scarpa, nonostante il male stringe i denti e arriva al traguardo modificando l'appoggio per sopportare il male, 312°in 39'45".
CDS Assoluto Fmminile
Roberta Cuneaz è stata la migliore, già alla 2^ fase regionale del CDS aveva fatto vedere di essere in forma e qui ha corso in 33'33" classificandosi in 92^ posizione. Cosa dire di Samia Soltane, lei si definisce una ciabatta, io sono dell'idea che di ciabatte come lei ne vorrei tante... 113^ in 34'15". Brava anche Irene Glarey che non era a posto fisicamente, ma non si è tirata indietro e è arrivata fino in fondo facendosi forza e impegnandosi al massimo 150^ in 35"22.
Posso solo dire di essere molto orgogliosa di tutti i calvesini, per quanto si sono impegnati e per l'attaccamento dimostrato verso la società. Grazie a tutti e un grazie particolare a Marco Bisazza che sta costruendo un passo alla volta un gruppo meraviglioso. Grazie a Marco per le fotografie.
può capire solo chi era sul pullman... (grazie Norbiato)
Samia, Roberta, Irene

Valentina, Chiara, Eleonora

Con il n°6 Roberta Cuneaz e dietro l'80 Irene Glarey

Roberta

Con l'8 Samia Soltane e con il 7 Irene Glarey

Irene Glarey

Roberta

Samia

Irene

Con il 22 Lorenzo Brunier

Lorenzo

Kagia Samsun Mungai

Con il 20 Soufiane Boukhlik

Con il 21 Samson Mungai


Chiara Lorenzi e Eleonora Locatelli

Valentina Tesio

Niccolò Beneforti con il 10

Dario Macrì

Alberto Legato 11

Anna Trasino 4

Caterina Perego
Francesca Liporace 2

Anna Trasino

Simone Minellono


Michel Comé

Edoardo Russo 11

Simone Minellono

il rientro del guerriero...