Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 30 aprile 2017

Irene Glarey e Henri Aymonod al Campionato Italiano Vertical a Casto

Irene Glarey e Henri Aymonod

Henri Aymonod dopo la soddisfazione che si è preso con Skialp, ha gareggiato a Casto nel campionato Italiano di Vertical, ha faticato un pò nella prima parte corribile perchè senza preparazione nel piano, ma alla fine ha tagliato il traguardo 4° come promessa e 20° assoluto. Irene al contrario in questa fase ha molta più preparazione sul piano e ha ottenuto il secondo posto di categoria promesse e il 22° assoluto, faticando di più sul ripido.
Un grazie a Pablo Germanetto che mi ha dato una mano...


Giulia Portaluri vince l'Half della Costa Dorata!

Giulia Portaluri sul gradino più alto del podio

Giulia taglia il traguardo...!
Giulia Portaluri ha vinto l'Half della Costa Dorata HTCMD di 46KM con 2100m di dislivello in 6h08'...!

Jacopo Spanò a Seattle fa vincere la 4X400 di Washington

Jacopo porta alla vittoria la 4X400 di Washington!
Ho il video appena riesco a pubblicarlo vedrete quanto è stato grande Jacopo Spanò ...

Ilaria Dal Cucco rientra alle gare


Ilaria Dal Cucco e Flavio Ranghino
Ilaria Dal Cucco, allieva di Flavio Ranghino ha corso i 100m nel meeting di Savona, 3° Trofeo Roberto Benvenuti, non ha gareggiato in inverno per l'impegno scolastico e il desiderio di mantenere la media altissima dei voti. Adesso si riparte e Ilaria ha corso in 13"00 con +0.9 di vento. Sensazioni buone e la gioia di riiniziare a gareggiare. Sabato e domenica sarà con noi a Torino per i Campionati di società.

Micaela Benzi 8^ nel Tofeo Frigerio di Lomello


l'arrivo di Micaela

la premiazione

Micaela in azione
Micaela Benzi, la nostra brava marciatrice ha partecipato con soddisfazione alla prova di 5Km di Lomello del Trofeo Frigerio voluto dal mitico Pietro Pastorini.
Micaela si è divertita, ha trovato bello il percorso di 500m da percorrere 10 volte e ha realizzato un ottimo tempo 28'51". 45 secondi meglio del risultato ottenuto nel 2016. Bella premessa in vista dei CDS...

Nembro: Primati personali per Mattia Rodà Savoini, Martina Marchiando, Kebba Ceesay, Joao Carlos Pina Barros e Arnaud Comé! Federico Deligios, Eleonora Marchiando e Mladenic sempre al top...


Martina Marchiando, Eleonora Marchiando, Martina Mladenic, Mattia Rodà Savoini, Kebba Ceesay, Arnaud Comé, Federico Deligios e davanti Michel Comé e Joao Carlos Pina Barros

Martlina Mladenic, Eleonora Marchiando, Martina Marchiando

Kebba Ceesay con la mascotte

Arnaud, Michel, Joao Carlos, Kebba, Martina

Joao Carlos all'opera...
A Nembro sabato 29, nonostante il forte vento, numerosi primati personali dei nostri atleti sono crollati e altri atleti hanno confermato un buono stato di grazia.
Federico Deligios per l'ennesima volta valica i 2 metri, esattamente 2,01... non sarebbe eccezionale se non fosse che non ha la possibilità di allenarsi e gareggia quando può. Penso di potermi sbilanciare definendolo un vero fenomeno.
Eleonora Marchiando corre i 100m in 12"82 con -1.7 di vento e i 400m molto bene fino ai 300 quando un broncospasmo le impedisce di finire alla grande come la sua attuale condizione le consentirebbe e chiude comunque in un buon 57"43.
Martina Mladenic  in 13"03 nei 100 e in 58"20 nei 400, dimostrando di essere in buona condizione.
Martina Marchiando molto brava in crescita, dopo aver mancato di un vero soffio il minimo nei 400hs la scorsa settimana, ha migliorato i primati personali nei 100 da 13"38 a 13"11 e nei 400m da 1'01"83 a 1'01"29.
Kebba Ceesay, ha iniziato a fine estate e a ogni gara abbassa di molto i tempi, ieri ha corso i 100 in 12"15 e i 400 in 52"97, sono certa che si prenderà e ci darà belle soddisfazioni.
Michel Comé ha saltato m 1,70 in alto e m12,25 di triplo, vicino al personale.
Arnaud Comé ottiene il peimato personale nei 110hs portandolo da 17"56 a 17"23, ma può fare meglio a breve e migliora anche nei 400 da 58"46 a 55"80.
Joao Carlos Pina Barros, grande potenziale porta i suoi primati personali da 51"46 nei 400 a 50"60 e nei 110hs da 16"48 a 15"90. Cosa dire se non essere contenta?
Ciliegina sulla torta con Mattia Rodà Savoini che migliora il primato personale dei 1500m da 4'10"24 a 4'04"69, secondo della sua serie e 7° assoluto.
Bella trasferta in vista dei CDS assoluti dove questi splendidi ragazzi saranno protagonisti.


Samia Soltane torna a vincere!


Un podio così alto non si era mai visto... giusto per festeggiare il ritorno di Samia

Aggiungi didascaliaSamia felice tra le compagne di gara


ecco la classifica

e quella di Umberto
Grande prova di Samia Soltane che sabato 28 aprile su km7,5 ha vinto a Rivarolo la 1^ CORSA DELLA FIERA vincendo e staccando di mezzo minuto la seconda arrivata.
La gioia di aver ritrovato questa splendida atleta è davvero tanta.
Buonissima prova anche di Umberto Cout 12° assoluto, anche Umberto rientra da un obbligato lungo stop, notizia altrettanto positiva che fa ben sperare per i CDS...

ORARIO 3a Prova Gran Premio Ragazzi/Cadetti/Allievi AOSTA domenica 30 Aprile


Campionati Italiani Pentathlon lanci invernale 2017: 2 medaglie d'Argento e 4 di Bronzo per i calvesini

calvesini 1a giornata: Lyana Calvesi, Umberto Benevenia, Alvaro Miorelli, Michelangelo Bellantoni, Marisa Finazzi, Rossella Bardi, Marisa Belletti

calvesini 2a giornata: Umberto Benevenia e Emanuele Tortorici due medaglie di bronzo


Da 1 a 10 quanto è divertente il Pentathlon Lanci? Direi 10 con lode...
Un gruppo ormai consolidato, una vera grande famiglia. Noi calvesini eravamo 8, in sei partiti venerdì col pulmino, Belletti, Bellantoni, Calvesi, Miorelli, Finazzi, Benevenia, con sosta consigliata a Barberino da Alvaro Miorelli (uno che sa vivere), per un pranzetto niente male al Ristorante Marisa.
A Ostia abbiamo completato il gruppo con Rossella Bardi in camper col marito e Emanuele Tortorici siciliano di origine, ma ormai romano a tutti gli effetti.
Sabato mattina allo stadio Pasquale Giannattasio (un'emozione non da poco entrare nello stadio che porta il nome di uno degli atleti che più è stato amato in casa nostra di cui mio papà è stato testimone di nozze) conferme iscrizioni e sotto un sole fortissimo sono iniziate le gare di martello per le diverse categorie.
Il vento gelido ci ha accompagnati fino a sera.
Nella prima giornata hanno gareggiato tutte le femmine e qualche categoria maschile. Marisa Finazzi ha  conquistato una bella medaglia d'argento e io quella di bronzo solo perchè le mie coetanee se ne sono state a casa (forse perchè mi temono... ahahahaha).
Rossella Bardi un quarto posto che non l'ha soddisfatta, ma è stata comunque molto brava.
Marisa Belletti medaglia di bronzo e qualche buon risultato.
Michelangelo Bellantoni anche questa volta è riuscito a lasciare "dietro" il suo migliore compagno d'avventura Lorenzo Locati, ma si è fato avanti il terzo incomodo Paolo Fadelli che per 40 punti in più di Michelangelo si è portato a casa la maglia di campione italiano, per Michelangelo una bellissima medaglia d'argento.
Alvaro Miorelli quinto in questo pentathlon dove non tutte le prove sono andate benissimo, ma su 5 gare è abbastanza normale.
Il sabato si è concluso con un'ottima cena in compagnia di una cinquantina di pentathleti che rappresentavano l'Italia intera, con musica dal vivo (Rossella Bardi una vera star), e tanta, tanta allegria senza dimenticare la rosa che il mitico Lorenzo Locati ha regalato a tutte le "ragazze" presenti.
Una delicatezza d'altri tempi...
Nella second giornata, Umberto Benevenia guadagna una bella medaglia di bronzo, ma se le cose fossero andate come da copione quella d'argento sarebbe stata sua.Emanuele Tortorici ormai fa grandissime cose col martello, e anche per lui una splendida medaglia di bronzo.
I calvesini sono andati a Ostia a gareggiare in 8 e in sei sono saliti sul podio.  Mi dichiaro molto soddisfatta...!
Questa trasferta è stata tra le più belle che abbiamo vissuto.
Grande organizzazione, grande gruppo, uno stadio meraviglioso. Maurizio Alivernini, che di atletica ne sa è stato bravissimo, ci ha messo l'anima per accontentarci e per far funzionare le cose al meglio. Grande anche la disponibilità e la professionalità del delegato tecnico Michela Lipari che ha gestito come pochi sarebbero stati in grado di fare. Bravi tutti e che non mi si dica che i romani sono sfaticati perchè hanno dimostrato di essere efficienti e instancabili lavoratori. Non li difendo solo perchè i Calvesi sono romani, ma perchè potrebbero insegnare a molti cosa vuol dire organizzare una manifestazione e cosa vuol dire ospitalità...

Lyana, Marisa F., Umberto, Emanuele, Marisa B.

premiazione Umberto Benevenia, medaglia di bronzo

Lucio mi premia "gruppo incontri bislachi"...

lucio, io e Maurizio Alivernini, grande organizzatore

dov'è Locati? ma Fadelli dov'è?

premiazione Michelangelo Bellantoni, medaglia d'argento
Fadelli non c'è più...!

gruppo "ragazze" over 60

premiazione Marisa Belletti medaglia di bronzo

premiazione Marisa Finazzi medaglia d'argento e Lyana di bronzo

io e Giusi Parolino, new entry nella famiglia del pentathlon lanci


Emanuele Tortorici medaglia di bronzo






giovedì 27 aprile 2017

una splendida Buona notte...!


Aosta Domenica 30 aprile 3a prova Gran Premio Ragazzi-Cadetti-Allievi

 

I partecipanti della prima prova

Domenica 30 Aprile, Terza Prova Gran Premio 2017
Aosta campo Tesolin




Le gare outdoor sono iniziate...


Giulia Portaluri 7a nel Trail Val Bregaglia


Giulia con la canotta calvesi
Giulia Portaluri, new entry italo-spagnola nella famiglia dell'atletica Sandro Calvesi, ha corso domenica 23 aprile, la 42 Km del Trail Val Bregaglia in 5.28.34. Partenza da Promontogno e arrivo a Chiavenna con 2758m di dislivello. Giulia si è trovata in difficoltà dal 30° Km, ma ha lottato fino in fondo dimostrando grande carattere. Il prossimo impegno è previsto il 13 maggio alle porte di pietra, 71Km per 4000 di dislivello...

mercoledì 26 aprile 2017

Ciccio Rastelli vince nel disco, la prima prova del Grand Prix lanci assoluto a Novara!


Ciccio Rastelli in azione in una immagine recente
Ancora una bella prova di Giovanni (Ciccio) Rastelli a Novara nel Grand Prix lanci assoluto 1° Prova martedì 25 aprile.
Ha iniziato con m47.43, poi nullo, m46.10, m47.76, m45.78, per finire con un bellissimo m48.21, misura vincente a 5m dal 2° classificato e a 10m dal terzo.

Mattia Rodà Savoini argento a Villanova d'Asti!


Niccolò Beneforti con Mattia Rodà Savoini

Domenica 23 i nostri ragazzi sono andati a gareggiare a Villanova d'Asti e bella soddisfazione per Mattia Rodà Savoini che è salito sul secondo gradino del podio dei m800 in 1'59"50.
Nei 200m piani la promessa Kebba Ceesay ha corso il primo duecento della sua vita in 24"29, e l'allievo Gianluca Servodidio ventesimo in 24"54. In gara anche Niccolò Beneforti che ha corso bene 11° in 10'35"95.
Kebba Ceesay, Niccolò Beneforti e Gianluca Servodidio
Kebba il primo a sinistra...

Niccolò Beneforti con la maglia rossa...

Niccolò Beneforti

GianLuca, Niccolò e Mattia
 I Risultati