Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

venerdì 30 giugno 2017

Eleonora Foudraz in nazionale nel Festival Olimpico della gioventù Europea...!

Grande gioia dell'atletica valdostana per la convocazione in azzurro della calvesina 2001 Eleonora Foudraz. Il suo nome è tra quelli prescelti dal direttore tecnico Stefano Baldini che prenderanno parte alll'European Youth Olympic Festival di Gyor (Ungheria). Un raduno a Grosseto precederà la spedizione in ungheria dei 24 atleti convocati. Eleonora merita grandi soddisfazioni per l'impegno che ci mette, chiaramente avvantggiata perchè accompagnata da ottime qualità fisiche e mentali. Sarà un caso, ma Eleonora è un nome che porta bene alla calvesi per vestire la maglia azzurra...
Un meritato bravo va a Maria che le ha saputo trasmettere informazioni e grande entusiasmo nella categoria precedente e a Patrick che sta facendola crescere con competenza e se ne occupa 3/4 volte alla settimana. Grazie a tutti due.
Eleonora Foudraz ha il 2° risultato in Italia del 2001 nei 400m piani 57"01, dietro solo a Emma Silvestri che sarà impegnata nei 400hs e ai campionati italiani è stata unica finalista del 2001, età massima per partecipare all'EYOF. Grandissima piccola Eleonora...!



martedì 20 giugno 2017

Calvesine Master in finale nazionale! Marisa Finazzi 1012 punti nel peso, Samia Soltane 945 nei 400...

quanto sarebbe stato bello partire tutti insieme per Montecassiano...! Gli uomini non ce l'hanno fatta, anche se hanno fatto i miracoli pur di coprire le 13 gare differenti più i tre risultati migliori da aggiungere...    papà e mamme dei miei giovani atleti sono venuti in soccorso della squadra. Non saremo in finale, ma abbiamo guadagnato davvero tanto come spirito di gruppo e ci siamo divertiti un "casino", come direbbero le giovani leve... Credo che abbiamo intrapreso la giusta via e che questo possa essere l'inizio di un nuovo percorso che ci porterà lontano. Tra le donne Marisa Finazzi con il peso ci ha regalato 1012 punti incoronandosi la miglior lanciatrice della specialità in Italia. Samia Soltane grande con punteggi di 945 e 821, inseguita da Roberta Cuneaz con 772 e 755. Bravissime Doornheim e Dini nell'alto con 838 e 828 punti. personale di Dini nel lungo con m3.55. Sopra i 700punti anche la staffetta 4x400 con Soltane, Cuneaz, Vergura e Salamon e Rossella Bardi.
Ottimo l'esordio di Marianna Abruzzini col giavellotto e il rientro di Katia Migliorini e Marcellina Piccinato nella velocità. Marisa Belletti è sempre una garanzia. e quanto ci è piaciuta cinzia Salamon sia nei 200 che nelle staffette... Gli uomini hanno fornito l'eccellenza nei lanci, abbiamo una delle squadre più forti che ci siano. Coiccio Rastelli, Umberto Benevenia, Michelangelo Bellantoni, Alvaro Miorelli, Emanuele Tortorici. Fantastici Ezio Robbin e Ivica Mladenic che hanno reso orgogliosissimi i loro figli con le loro prestazioni. Roberto Fasoli recente primatista italiano dell'alto, senior+80, è bravissimo anche nel salto in lungo. Il nostro Presidente Jean Dondeynaz è sceso in campo nei 100m e nella staffetta e sempre bravissimo il Preside Carlo Angelo Zanetta negli 800 e nei 1500m. Umberto Cout per la squadra rinuncia alla sua gara preferita per sostituire Pietro Fares infortunato nei 5000m e lanciarsi appena dopo nell'ultima frazione della 4x400. renzo Merlo nel triplo e nel peso dopo un lungo stop.  Bravissimi tutti, chi a inventarsi, chi a sostituirsi pur di aiutare il campionato di società.
davanti, Roberta Cuneaz, Marianna Abruzzini, Samia Soltane, Marijke Doornheim, dietro da sinistra, io, Carlo Angelo Zanetta, Carmela Vergura, Emanuele Tortorici, Marisa Belletti, Marisa Finazzi, Cinzia Salamon, Roberto Fasoli, Umberto Benevenia, Ezio Robbin, Ivica Mladenic, Renzo Merlo. non tutti, ma un bel gruppo...

grandi Umberto Cout e Samia Soltane che battono 5!

la bella staffetta 4X400 con occhiali da sole con Carmela Vergura, Cinzia Salamon, Eoberta Cuneaz, Samia Soltane





venerdì 16 giugno 2017

sabato 17 e domenica 18 ad Aosta CDS MASTER, organizza la Calvesi...! ORARIO AGGIORNATO

Domani e dopo domani ad Aosta sarà la Calvesi ad organizzare il Campionato di Società Master, i calvesini liberi da impegni, genitori e simpatizzanti saranno i benvenuti se verranno a dare una mano o a fare il tifo, preferibilmente a dare una mano...👍👏💓
Non graditi perditempo...😉

ORARIO AGGIORNATO DOPO LA CHIUSURA ISCRIZIONI;  POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI IN BASE ALLA CONFERMA ISCRIZIONI

giovedì 15 giugno 2017

Eleonora Foudraz e Charlotte Siani direzione Rieti!


Partono oggi per i Campionati Italiani allievi di Rieti, Eleonora Foudraz e Charlotte Siani. Eleonora correrà i 400m piani e rinuncia ai 200 per dare tutto in freschezza e Charlotte si confronerà nel salto in lungo e nei 100m ad ostacoli con il meglio delle allieve italiane.

lunedì 12 giugno 2017

ORARIO 3^ Fase CDS ASSOLUTI Piemonte/Valled'Aosta 1^ giornata 24/06 Asti, 2^ giornata 25/06 Borgaretto



Jacopo Spanò convocato per le staffette a Rieti!

Domani mattina al suo rientro in Italia Jacopo Spanò sarà felice di trovare la notizia meravigliosa nella quale tanto sperava, la convocazione per le staffette 4X100 a Rieti.
Ci teneva tantissimo, ma quando è arrivata la mail era già in viaggio dagli Stati Uniti. Appena sbarcato potrà avere un motivo in più per essere felice di essere tornato in Italia.


Flavio Ranghino premiato come "Sportivo dell'anno 2017" a Gravellona Toce

Niente di più meritato di un riconoscimento a Flavio Ranghino, allenatore con la A maiuscola, capace di dedicarsi con la stessa maestria al settore giovanile, a quello assoluto e a quello master. 
I suoi atleti velocisti riescono ad emergere sempre, non può essere un caso...
Non parla mai a sproposito, sempre pronto a imparare, a confrontarsi e riesce ad instaurare un rapporto con gli atleti di rispetto e grande amicizia. Disponibile in qualunque momento per assecondare le esigenze di tutti. Assoluti, Fispes, Master, giovanili, pronto a mettersi in viaggio per dare buoni consigli e incoraggiare, indistintamente per qualunque categoria.
Complimenti Flavio, siamo orgogliosi di te.
Domani rientra Jacopo Spanò da Washington, doppia festa per Flavio...!

Orario Campionati di società Master aosta 17/18 Giugno

L'orario potrà subire eventuali modifiche in base alle iscrizioni e verrà comunicato al più presto

Brilla l'argento per Eleonora Marchiando agli Italiani di Firenze...! 6 calvesini su 7 col personale e tre finalisti!










Positivo!!! Campionato Italiano positivo per i nostri atleti e i nostri tecnici. Arrivare a migliorarsi negli appuntamenti agonistici importanti significa aver programmato nel modo giusto l'attività, sia come quantità che come qualità.
ELEONORA MARCHIANDO, definita "la nostra stellina" dalle amiche sue compagne di allenamento è riuscita nell'ennesima grande impresa di portare a casa la medaglia d'argento nei 400m ostacoli, la sua specialità preferita, che è anche quella che più le si addice.
Tostissima la nostra Ele che non si è fatta intimorire neanche dall'ottava corsia a lei riservata diventando chiaramente il riferimento per le altre sette atlete in gara sia in batteria che in finale.
"8-ottoz" chissà, forse le porta pure buono...
Temperatura non ideale, caldissimo e umido e lo stadio chiuso in una conca dalle tribune con le corsie bollenti.
Una finale di così alto livello per la categoria promesse non si era mai visto, in 6 sotto il minuto e in tre sotto i 59"...
Per Eleonora un magnifico 58"63, primato personale che migliora il 58"75 ottenuto ai mondiali juniores 2016 di Bydgoszcz e una medaglia d'argento bellissima ottenuta al primo anno di categoria.
Bravissima la nostra STELLA D'ARGENTO Eleonora e bravissimo Eddy, diamogliene atto, che con dedizione quotidianamente la segue.



JEAN MARIE ROBBIN, ha impressionato tutti in batteria per la sua corsa facile nei 400hs e per superare gli ostacoli come se non ci fossero, chiudendo sul rettilineo finale in tutta freschezza davanti e di tanto a tutti gli altri con il miglior tempo delle batterie 52"72, primato personale.
Jean Marie era pronto per fare qualcosa di grande fino al 7° ostacolo era davanti a tutti anche in finale,  ma un'indecisione all'ultimo istante sul numero di passi lo ha fatto arrivare troppo sotto l'ostacolo e il sogno di vittoria che di sogno non aveva molto, ma che era quasi la realtà, è svanito con una caduta rovinosa, ma ha dimostrato carattere rialzandosi e inseguendo gli altri, non erano più gli altri a inseguirlo, tagliando il traguardo al sesto posto. Bravissimo Jean Marie ci ha provato davvero e questo finale gli ha dato sicuramente la consapevolezza di essere il più forte e l'esperienza insegna... Jean Marie ha impegni agonistici importanti che lo attendono e tra questi mettiamo anche la maturità, ma pure come studente è brillante...





MARTINA MLADENIC, la nostra splendida croata/valdostana ha preso di mira la finale dei 400m piani e con determinazione, nonostante il primo anno di categoria, l'ha catturata nonostante il caldo infernale.
Patrick che la allena ha messo a repentaglio la sua vita rischiando l'infarto dalla grande emozione. Martina è positiva in tutto trasmette grande serenità al mondo intero, impossibile non amarla. Ha corso col personale stagionale in 57"38. In finale, dopo essersi spremuta in batteria ha fatto il possibile e in 58"86 conquista l'ottavo posto con grandissima soddisfazione sua e di noi tutti.


JOAO CARLOS PINA BARROS, altra stella nascente dell'atletica valdostana che ha iniziato da un solo anno a fare atletica, alla seconda gara dei 400hs del 2017 e alla quarta della sua giovanissima carriera, si è ritrovato al 1° anno di categoria juniores a ottenere il decimo tempo assoluto tra gli italiani di categoria. Potenziale di tutto rispetto, per lui se lo vorrà, il futuro da protagonista negli ostacoli è garantito. Non teme gli ostacoli alti, entra di brutto come se li avesse sempre fatti e ha una scioltezza incredibile, mi ricorda Sergio Liani e Giampiero Massardi... (atleti che hanno fatto belli gli ostacoli italiani per molti anni...).



VERONICA PIRANA, brava a migliorare il personale outdoor in 58"26 col 15° tempo assoluto delle promesse, in un orario proibitivo per via della temperatura. Forse siamo abituati troppo bene in Valle d'Aosta, ma era davvero faticoso anche stare fermi. Veronica è molto migliorata e la 4x400 calvesi con lei, Foudraz, Marchiando e Mladenic potrà dire la sua agli assoluti...


MARTINA MARCHIANDO, al suo primo campionato italiano ha fatto una buonissima gara portando il personale da 1'08"08 a 1'07"39. Martina, credo anche per la normale emozione, ha fatto dei pasticcetti davanti agli ostacoli, da far pensare che il margine di miglioramento sia ampio... 
Migliorarsi ai campionati italiani è tutto quello che si può sperare, soddisfazione quindi anche per lei. 



MATTIA RODA' SAVOINI, al suo settimo Campionato Italiano, riesce sempre a realizzare il minimo, qualche volta anche l'ultimo giorno utile, cosa che ci fa impazzire e ci diverte non poco. Non ha migliorato il suo personale e questo non va bene, per punizione dovrà impegnarsi anche il prossimo anno per partecipare agli italiani mettendocela tutta perchè il minimo degli assoluti non è di sicuro una passeggiata, ma conoscendolo...
Grazie di cuore agli atleti e a Eddy Ottoz, Patrick Ottoz, Marco Bisazza che li hanno allenati e a Laurent Ottoz che contribuisce quando gli è possibile. 
Grazie a Veronica Pirana per le belle fotografie che ci aiutano a ricordare i momenti migliori dei nostri atleti. 
alle spalle una meravigliosa "intrusa"