Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 4 febbraio 2018

Eleonora Marchiando si migliora due volte agli Italiani e è 6^ in finale...! Joao Pina Barros al personale nei 60hs e nei 400m, Jean Marie Robbin personale nei 400m...!


ma quanto è bella la 94...?

Veronica Pirana


Eleonora Marchiando



Veronica Pirana

Ilaria verderio 59, Eleonora Marchiando 46


Jean Marie Robbin

Joao Carlos Pina Barros



Martina Mladenic

Martina Mladenic
Che bella gente abbiamo...

Anche dai Campionati Italiani Juniores/Promesse torniamo soddisfatti. Come sempre i Campionati indoor non sono preparati, la preparazione invernale non viene interrotta, e le gare indoor vengono utilizzate per evitare la monotonia degli allenamenti e dare qualche stimolo in più ai ragazzi e offrire gratificanti e socializzanti trasferte. Le sorprese comunque arrivano... Prima fra tutte la gara dei 400m promesse di Eleonora Marchiando che con un personale di 57"11 indoor, in batteria si supera con un ottimo 56"08 che le permette l'accesso alla tiratissima finale dove col 6° posto da prova di grande agonismo portando il record personale sull'anello di 200m a 55"77...!

Joao Carlos Pina Barros il nostro promettente junior ha fatto il primato personale nei 60hs portandolo da 8"74 a 8"67 e guadagnando un bel 10° posto nei 400m correndo in 50"72.
Brava anche Martina Mladenic con 58"97 nei 400m juniores.
Jean Marie Robbin primo anno della categoria promesse migliora il primato personale indoor sui 400m  abbassandolo da 51"50 a 50"40. Non migliora nei 60hs, ma solo perchè ha solo due gare nelle gambe...
Veronica Pirana migliora lo stagionale e conclude in 59"42.
Simone Locatelli, al primo anno junior, all'esordio in un campionato italiano salta con l'asta m3.85, dopo la bella gara al Palaindoor di Aosta con il personale a m4.15 sperava in qualcosa di più, ma per un esordio e con pochissima esperienza di gara va bene. Tutte le gare servono a migliorare il bagaglio di esperienza, ha solo bisogno di gareggiare per acquistare sicurezza e volare alto...
Complimenti a Corinne Challancin del Pont Donnas che ha portato la Valle d'Aosta sul primo gradino del podio vincendo il titolo junior nel salto triplo con il nuovo primato personale.
Posizioni di presentazione e classifica finale.
Pina Barros dal 37° tempo esce col 21° nei 60hs
Robbin dal 26° conclude al 18° nei 400m
Marchiando si presenta col 15° tempo e è 6^ in finale
Pirana resta al 24° di presentazione
Mladenic conclude 12^
Robbin si presenta con l'11° nei 60hs e termina 24°
Pina Barros da 13° nei 400m a 10°
Locatelli da 23° a 21°



Nessun commento :