Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

mercoledì 27 giugno 2018

Campionati Regionali staffette



Eleonora Marchiando, Eleonora Foudraz, Sofia Sergi, Veronica Pirana le grandi protagoniste della 4X400 a Tivoli
Chiedo scusa a tutti i calvesini per non essermi occupata delle staffette, ma la priorità è diventata all'improvviso, l'11 di giugno alla pubblicazione della classifica finale nazionale, l'inserimento della nostra società alla Finale Nazionale B del CDS assoluto, improbabile sulla carta visto che le società finaliste in tutta Italia per la prima volta si riducevano addirittura da 72 a 48...
Ma le calvesine sono state troppo brave, mi hanno fatto e si sono fatte un grandissimo regalo.
Lo ammetto, è stata talmente impegnativa la trasferta a Tivoli, albergo, viaggio, squadra da costruire all'ultimo minuto orfana di maturande e di universitarie sotto esami, di ragazze con inderogabili impegni lavorativi, che non ho proprio avuto il tempo di organizzare meglio le staffette regionali.
La gioia di aver partecipato con grande onore alla finale nazionale femminile penso sia di orgoglio per tutte le atlete e gli atleti della Calvesi, ripeto solo 48 società in tutta Italia ne facevano parte e la Calvesi è stata una di queste. L'impegno per il 2019 sarà di provare a portare alla fase nazionale non solo le femmine ma anche i maschi, chiedendo inoltre di ripristinare per le staffette la vecchia data in calendario regionale onde evitare, come purtroppo quest'anno, concomitanze con quello nazionale.
Le staffette Calvesi a Tivoli sono state all'altezza della situazione vincendo addirittura la 4X400 con un tempo da campionati italiani assoluti e facendo una buona 4X100 con due velociste e due saltatrici.
Era stato messo in conto dal FTR Cristina Ratto sentito il Presidente del Comitato Regionale Jean Dondeynaz di fare valere le staffette di Tivoli per il Campionato regionale onde evitare di dover spostare le staffette regionali data la presenza simultanea di un avvenimento prioritario nazionale.
Devo essere sincera, senza snobbare le staffette regionali, che con le prove multiple sono tra le gare che mi divertono di più in assoluto, tutta l'Atletica Sandro Calvesi si sente appagata dall'aver vinto la 4x400 alla finale nazionale e aver completato la 4x100 improvvisata la sera prima, ragione per cui se ci vengono concessi i meritati titoli ne sono orgogliosa, in caso contrario la nostra felicità non ne sarebbe intaccata.

Un tecnico speciale...

Eleonora Munari tecnico dell'asta per un giorno per Valentina Tesio...!
"Corri Valentina, corri...!"

martedì 26 giugno 2018

Titolo regionale staffetta svedese assoluta maschile alla Calvesi!


Jean Marie Robbin, Gabriele Adorni, Maurizio Pascale e Joao Carlos Pina Barros con la medaglia d'oro
Una bella staffetta improvvisata con Maurizio Pascale nei 100m, Gabriele Adorni nei 200m, Jean Marie Robbin nei 300m e Joao Carlos Pina Barros nei $00m col tempo di 2'01"60 ha portato a casa il bel titolo regionale assoluto.
Una caduta di Nikolij Tamborin nella 4X100 di Moniotto, Adorni e Ponticelli ha impedito agli allievi di portare a termine la staffetta, sarà per un'altra volta, l'importante è che non si sia fatto male...

Titolo regionale assoluto 4X400 per Bagaini, Robbin, Pina Barros e Rodà Savoini...!

Jean Marie Robbin, Riccardo Bagaini, Joao Carlos Pina Barros, manca Mattia Rodà Savoini a completare il podio

Bella staffetta 4X400 dei nostri rgazzi che hanno vinto il titolo regionale assoluto con Riccardo Bagaini in prima frazione, Mattia Rodà Savoini in seconda frazione, Joao Carlos Pina Barros in terza frazione e Jean Marie Robbin in quarta. 3'22"75 il riscontro cronometrico, decisamente buono, ma due secondi in più rispetto al minimo agognato per portare questa giovane staffetta maschile agli assoluti di settembre assieme a quella femminile già in possesso del minimo...

Fantastiche mamme in gara...! Campionesse regionali!

Marianna Abruzzini, Veronica Bossù, Roberta Cuneaz, Cristina Arfuso
Queste sono le splendide mamme calvesi che hanno vinto il titolo regionale della staffetta svedese, 100m per Cristina Arfuso, 200n per Veronica Bossù, Marianna Abruzzini nei 300m, Roberta Cuneaz 400m.
Cristina mamma di Sofia e Blanca Mancini
Veronica mamma, ma anche zia di Carolina Bravo
Marianna mamma di Roberto e Joao Pina Barros
Roberta mamma di Christophe

Oro Marchiando, Oro staffetta 4X400, Bronzo Foudraz e Benzi e Faure Ragani quarte nella finale Nazionale CDS!

Sofia Sergi, Eleonora Foudraz, Veronica Pirana, Eleonora Marchiando con la medaglia d'oro
Siani, Foudraz, Pirana, Mancini, Nobili, Benzi, Sergi, Munari, Faure Ragani, Marchiando. Manca Tesio
medaglia d'oro per Eleonora Marchiando 400hs
cenetta niente male...
Faure Ragani, Mancini, Tesio, Sani, Munari, Pirana, Foudraz, Nobili, Sergi, Benzi, Patrick. Manca Marchiando

Grandissime le nostre atlete a rientrare nelle 48 società più forti d'Italia e ancora più grandi a migliorarsi di due posizioni in finale B...!
Ci presentavamo al 12° posto e siamo uscite al 10° nella finale nazionale di Tivoli. Il viaggio è stato lungo, ma ne è valsa la pena anche solo per vedere lo spirito di squadra e l'impegno che tutte le ragazze ci hanno messo per dare il meglio che potevano.
Caldone-umido e 12 società con punte da squadra nazionale come Luminosa Bogliolo, Anna Bongiorni e Daisy Osakue a fare bellissima questa finale.
16 il numero delle gare da completare per far parte della classifica finale, tensione quindi massima perchè i 3 nulli, le squalifiche e non portare a termine la gara significava uscire dalle migliori 48 società italiane...
Una riunione veloce organizzata la sera prima delle gare per dare le giuste informazioni ed evitare grossi rischi aveva messo in preallarme tutte le calvesine.
1^ giornata 23 giugno 2018
 m100 Veronica Pirana vince la sua serie con buon margine e è 6^ nella classifica assoluta con 7 punti.
m100hs Charlotte Siani è 9^ assoluta in 16"30 con 4 punti.
Nel salto in alto un fastidio al ginocchio non permette a Eleonora Munari di salire oltre 1.40 e già ha avuto del miracoloso che ci sia riuscita. Per lei 11° posto e 2 punti.
Nel salto triplo brava Blanca Mancini che sigla il primato personale a 10,17, settima e 6 punti.
Eleonora Foudraz già messa al lavoro da Patrick in funzione della chiamata in Nazionale per gli Europei di Gyor è sotto carico e non è in grado di vincere, ma un bellisimo 3° posto nei 400m in 57"43 e 10 punti per la società arrivano.
Esordio nei 1500m per Sveva Nobili, la nostra splendida falconiera che non si intimorisce davanti alle novità e alle difficoltà e accetta con entusiasmo di essere la titolare di una gara a lei sconosciuta. Distribuisce davvero da atleta esperta e conclude in 5'09"20 niente di meno che al 7° posto per 6 punti...
Nel getto del peso anche Eleonora Marchiando rinuncia a una delle sue gare preferite per amore di squadra e si mette in pedana, dove non sfigura e getta il peso da 4kg a m8.13, decima con tre punti.
 La staffetta 4X100 precede la gara di marcia e per noi schieriamo Sofia Sergi in prima, Charlotte Siani in 2^, Blanca Mancini in 3^ e Eleonora Foudraz in ultima frazione sul rettilineo d'arrivo.
52"44 il tempo e 11^ psizione per 2 punti.
Conclude la giornata una bravissima Micaela Benzi, supportata da tutte le calvesine che chiude i 5Km di marcia in 29'40"86 al 4° posto con ottimi 9 punti.
2^ giornata 24 giugno 2018
Salto con l'asta con brivido iniziale, Valentina Tesio sbaglia la prima prova d'ingresso a m2.30 e ci rianimiamo quando la supera... La misura c'è e la tensione si abbassa.. Anche la 2^ prova a 2.50 errore alla prima e buona la seconda. Valentina supera invece alla prima prova i m2.70, tre nulli a 2.90, settimo posto e 6 punti.
Salto in lungo con Charlotte Siani che fa la misura di 5,15 al primo salto, ma che è in difficoltà con la rincorsa non aiutata dal vento che cambia in continuazione. 8° posto e 5 punti per ChaCha.
400hs con Eleonora Marchiando splendida interprete che lascia le migliori avversarie almeno a 20m di distanza. 1'00"54 il tempo con la medaglia d'oro e 12 punti per la squadra. Grande Ele!
Nei m800 ancora in pista Sveva Nobili che non delude e dimostra di essere un agonista di tutto rispetto. 8^ in 2'27"52 e 5 punti.
200m per Veronica Pirana che esce bene dai blocchi e conclude la sua gara in 26"13, ottava e 5 punti.
In pedana col giavellotto Blanca Mancini che lancia a m19,79 12^ e 1 punto, grande anche lei a dimostrare spirito di adattamento.
5000m, la grandissima sorpresa di questi cds arriva da Chiara Faure Ragani classe 2002. Chiara approdata alla corsa solo da tre mesi ci stupisce affrontando con grande intelligenza la gara per la prima volta. Con lei atlete di esperienza alle quali tiene testa come se avesse corso da sempre questa distanza. Davanti resta da subito un plotoncino di 4 atlete di cui la nostra calvesina fa parte e sarà così fino alla fine, spugnaggi riusciti, spugnaggi mancati per inesperienza, ma grande risultato con il 4° posto e 19'57"40, un tempo che fa capire quanto la corsa lunga sia nelle sue corde. 9 punti per la società proprio grazie a uno dei cuccioli della squadra.
La 4x400 conclude la bella due giorni di gare con la vittoria delle nostre ragazze, in prima frazione Veronica Pirana, in seconda Sofia Sergi (che ha interrotto le vacanze pur di aiutare la squadra), in terza Eleonora Foudraz e in ultima Eleonora Marchiando. Tantissimi applausi per loro da tutte le società presenti a premiare ancora lo splendido risultato di 3'53"09. 12 punti per la società.
Il punteggio totale di 103 punti ci permette di superare Cus genova e Trionfo ligure e di posizionarci al 10° posto.
Bravissime ragazze siete state grandi, vi siete divertite e ci avete divertiti, avete dato tutto ma proprio tutto e l'HIP HIP HURRA' che mi avete dedicato mi ha emozionato



Aggiungo una nota. Mancavano atlete impegnate con gli esami di maturità e universitari, atlete che data la distanza non potevano essere con noi per motivi di lavoro o famiglia e ce l'abbiamo fatta... Per l'anno prossimo speriamo di avere notizie della classifica non 10 giorni prima della finale, organizzare la squadra, il viaggio, l'albergo è stata davvero un'impresa...
Ancora grazie a tutte le nostre atlete, anche a quelle che avrebbero voluto esserci ma non ne hanno avuto la possibilità.



venerdì 22 giugno 2018

Le Eleonore e la staffetta su "La Stampa"


A Tivoli sabato 23 e domenica 24 per la finale Nazionale B del Campionato di Società assoluto femminile

 Le Eleonore all'attacco...!


Domani si parte per questa nuova difficile avventura. E' stato difficilissimo entrare nella finale nazionale del campionato di società assoluto femminile tra le migliori 48 società italiane e ce la metteremo tutta per far bella figura anche se la squadra sarà orfana della miglior discobola, delle migliori mezzofondiste e di tre tra le nostre migliori atlete impegnate con gli esami di maturità. Ci presenteremo con la società più giovane in assoluto con la maggioranza di allieve anche del primo anno...
Cafudda Calvesine, Cafudda...!
Munari 2002
Nobili 2002
Faure Ragani 2002
Tesio 2002
Mancini 2001
Foudraz 2001
Sergi 2001
Siani 2000
Marchiando 1997
Pirana 1996
Benzi 1982

martedì 19 giugno 2018

Catherine Bertone intervistata da Emanuela Audisio su La Repubblica



La Stampa oggi: Bertone in crescita a 2 mesi da Berlino "L'affetto mi da forza"

Grandissima Catherine, anche se chi era in condizione di aiutarti non lo ha fatto...

Eleonora Foudraz convocata ufficialmente in Nazionale agli Europei Under 18...!

fotografia di Cristina Ratto



Tre podi a Orvieto per Marchiando, Robbin e Pina Barros...!


Jean Marie, Eleonora e Joao a Orvieto
Ottime risultati nel prestigioso Meeting di Orvieto per i nostri quattrocentostacolisti Eleonora Marchiando, Jean Marie Robbin e Joao Carlos Pina Barros. Eleonora Marchiando terza alle spalle di Valentina Cavalleri e Caren Agreiter, col tempo di 58"73 il suo 4° tempo di sempre. Il caldo e il vento non hanno sicuramente aiutato a esprimere l'attuale valore.
Jean Marie Robbin e Joao Carlos Pina Barros hanno fatto gara insieme per gli accrediti cronometrici che stabilivano le serie indipendentemente dall'età.
Bella gara e all'arrivo secondo posto a pari merito per entrambi ib 53"12 con il primato personale per Joao.
Considerando il lungo viaggio, la temperatura e il podio i nostri ostacolisti possono essere più che soddisfatti della trasferta orvietana.

lunedì 18 giugno 2018

Master calvesini maschili e femminili si aggiudicano la finale Nazionale!


Due bellissime giornate di gare a Borgaretto con i master. Caldo pesantissimo, ma un unico comune obiettivo,  dare tutto per riuscire a concludere le 16 gare in programma e guadagnare la finale nazionale a Modena di fine settembre. Ebbene obiettivo centrato con tutte due le squadre. Punteggi molto importanti sono andati a proteggere quelli più incerti, primati personali e tanto, tantissimo tifo, tutti per uno e uno per tutti!
Come si usa dire in Sicilia "Cafudda...!"
I risultati non sono ancora stati pubblicati per cui rimando a domani di scriverne per evitare di non riportare correttamente i punteggi. Unico dato certo è che essendo la prima regione valdostana e avendo superato i punteggi richiesti dal regolamento di 11.000 punti per gli uomini e 8000 per le donne la finale è nostra!
Tutti hanno contribuito e tutti ci hanno creduto dal primo momento. Bravissimi!








Eleonora Foudraz lascia il vuoto dietro di lei nei 400m e vince il titolo italiano col primato personale di 55"40! La staffetta 4X400 migliora un record che durava da 30 anni!


L'arrivo vittorioso di Eleonora Foudraz

La felicità di Eleonora sul traguardo per la realizzazione del sogno

La gioia per il titolo e per il nuovo record

Lo straordinario distacco dato da Eleonora alle finaliste

la premiazione di Eleonora Foudraz

Eleonora Munari e Eleonora Foudraz davanti a una scritta premonitrice "e all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile"
A Rieti il 15/16/17 giugno si sono svolti i Campionati Italiani Allievi. Eleonora Foudraz si presentava con il miglior accredito dei 400m un ottimo 55"45 ottenuto nella prima fase dei campionati di società assoluti a torino, minimo per i campionati europei under 18 a Gyor. In batteria ha gestito la gara con prudenza per non consumare troppe energie in vista della finale segnando comunque 56"71. In finale ha corso splendidamente disegnando l'ultima curva alla perfezione per lanciarsi in un assolo fino al traguardo staccando tutte le avversarie di un secondo, concludendo la sua galoppata in 55"40, nuovo primato personale, nuovo record regionale,  assicurandosi la convocazione in nazionale per i campionati europei under 18 in Ungheria. Grande agonista e bravo Patrick ad accompagnarla al primato personale negli appuntamenti che contano.
Sveva Nobili, Eleonora Foudraz, Elena Perego, Sofia Sergi
Un altro bellissimo risultato è stato quello ottenuto dalle staffettiste della 4X400, Sveva Nobili, Elena Perego, Sofia Sergi, Eleonora Foudraz, che si sono migliorate di 5" portando il loro record da 4'06"16 a 4'01"65 nonostante un cambio difficoltoso, e che sono riuscite nell'impresa di migliorare un record che durava da trent'anni, esattamente dal 19 maggio 1988 (Cristina Arfuso, Ileana Treves, Silvana Ferrero, Cristina Iuch 4'03"9 a Pescia).
Sofia Sergi oltre che staffettista anche individualista dei m 400 non delude mai, ha ancora limato il primato personale portandolo da 1'0074 a 1'00"26, la serietà e l'impegno pagano.
Gabriele Adorni che era in forma smagliante è incappato in una partenza falsa alla partenza dei 110hs e non ha potuto dimostrare quello che in allenamento si era visto, peccato veramente, ma è solo al primo anno di categoria e avrà modo sicuramente di rifarsi.
Eleonora Munari nell'alto, con la misura d'ingresso superata a m1,50, si è bloccata con la pioggia e ha concluso al 25° posto.
Nei 100hs in batteria ha corso in 16"19 al 56° posto.
Bella prova di Sveva Nobili che in gara si trasorma in tigre che ha portato il suo primato personale da 2'23"37 a 2'22"62, 52° tempo d'accredito e 38° posto finale.
Chiara Faure Ragani è stata bravissima a buttarsi nei 3000m e a provarci, non si è migliorata ma è andata vicino al suo personale. da pochi mesi ha iniziato con il mezzofondo e crediamo tutti in lei e nel suo bel futuro atletico. 29^ in 11'06"21.
Sono orgogliosa dei miei giovani allievi.
Maria e Eleonora

a Rieti ombelico d'Italia o del mondo?

Patrick, Munari, Foudraz, Nobili, Marta, e mitico Ranghino


Catherine Bertone primato personale sui 10Km in Francia...!


Catherine dopo la grande gara con le sue splendide figlie
Catherine Bertone lascia tutti a bocca aperta, per lei record personale nei 10Km. Questo per Catherine è ormai un appuntamento fisso, è molto amata nella Corrida internazionale de Langueux in Francia Bretagna. Nel 2016 aveva corso in 35'16", nel 2017 in 35'24" e nel 2018 34'06"...! Questo era un appuntamento concordato come avvicinamento agli Europei per correre la Maratona e il risultato parla chiaro, Catherine supportato da Roberto Rastello è sulla buona strada.

lunedì 11 giugno 2018

Umberto Cout in grande spolvero nel 22° Corri contro l'emarginazione

l'arrivo di Umberto Cout a Biella

Il calvesino Umberto Cout ha corso con agilità in 26'05 la 22^ corsa su strada di Biella, "Corri contro l'emarginazione" classificandosi all'11° posto.
foto Ranfone

Battecca, Bellantoni, Miorelli, Rastelli vincono a Novara!

Ciccio Rastelli, Andrea Cavatorta, Alvaro Miorelli, Cristina Battecca, Michelangelo Bellantoni
Indiscutibilmente grandi atleti i miei lanciatori che nella seconda tappa di lanci piemontesi hanno lasciato il segno. Cristina Battecca con m32,18 di disco ha vinto la gara e non si è fatta scappare nemmeno la vittoria nel peso con m8,69.
Esordio per Andrea Cavatorta che lancia il peso da 7 a m8,96.
La gara del peso è stata vinta da Michelangelo Bellantoni con un super lancio da m12,16, alle sue spalle il discobolo Ciccio Rastelli con un ottimo 10,62.
La gara di giavellotto è stata vinta da Alvaro Miorelli con un bel lancio da 33,79.
Ciccio Rastelli ha fatto sua la gara di disco irraggiungibile con un lancio di m46,85, seguito da Miorelli grande anche lui con m37,17 e da Bellantoni a m40,33.
Bravissimi...!


Camilla Sergi si migliora nella rappresentativa di Fidenza.

Camilla Sergi, Sara Lorenzini, Ludovica Moretto

Nel Memorial Pratizzoli, rappresentativa per cadetti, Camilla Sergi si è migliorata nella gara dei 300m piani portando il primato personale da 44"94 (ottenuto recentemente nel meeting di Chiari) a 44"14 e ha contribuito al risultato della staffetta 4x100 con l'ultima frazione.
Buone performances anche degli altri calvesini, Giacomo Lanza ha saltato in alto m1,60 uguagliando il personale, Ludovica Moretto vicina al personale nei m1000 in3'31"71e sara Lorenzini 13"63 negli 80hs.

Kirsten Goyet vince anche la prova di recupero degli esordienti A

gruppo Esordienti
il bellissimo podio con Kirsten Goyet, Nicole Dellio, e davanti Estelle Bede e Gaelle Raga

Estelle e Gaelle

Anna Marten Perolino e Yones Raga
Valentina Capone

Rebecca Mercurio

Elisa Lorenzini



Kirstel Goyet


Mathieu Aguettaz





bellissimi






premiazione esordienti

Grazie per le fotografie ai genitori e al Pont Donnas


Bravissima Kirsten Goyet vincitrice di questo Triathlon, ottime prove anche di Nicole Dellio 3^ classificata, di Estelle Bede 5^ e di Gaelle Raga 6^.
Tra i maschi ottimo 3° posto di Mathieu Aguettaz e 5° di Simone Marten Perolino. Al 7° Laurent Cugnach, al 13° Matteo Ricci e al 16° Emil Ropele.