Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

martedì 26 giugno 2018

Oro Marchiando, Oro staffetta 4X400, Bronzo Foudraz e Benzi e Faure Ragani quarte nella finale Nazionale CDS!

Sofia Sergi, Eleonora Foudraz, Veronica Pirana, Eleonora Marchiando con la medaglia d'oro
Siani, Foudraz, Pirana, Mancini, Nobili, Benzi, Sergi, Munari, Faure Ragani, Marchiando. Manca Tesio
medaglia d'oro per Eleonora Marchiando 400hs
cenetta niente male...
Faure Ragani, Mancini, Tesio, Sani, Munari, Pirana, Foudraz, Nobili, Sergi, Benzi, Patrick. Manca Marchiando

Grandissime le nostre atlete a rientrare nelle 48 società più forti d'Italia e ancora più grandi a migliorarsi di due posizioni in finale B...!
Ci presentavamo al 12° posto e siamo uscite al 10° nella finale nazionale di Tivoli. Il viaggio è stato lungo, ma ne è valsa la pena anche solo per vedere lo spirito di squadra e l'impegno che tutte le ragazze ci hanno messo per dare il meglio che potevano.
Caldone-umido e 12 società con punte da squadra nazionale come Luminosa Bogliolo, Anna Bongiorni e Daisy Osakue a fare bellissima questa finale.
16 il numero delle gare da completare per far parte della classifica finale, tensione quindi massima perchè i 3 nulli, le squalifiche e non portare a termine la gara significava uscire dalle migliori 48 società italiane...
Una riunione veloce organizzata la sera prima delle gare per dare le giuste informazioni ed evitare grossi rischi aveva messo in preallarme tutte le calvesine.
1^ giornata 23 giugno 2018
 m100 Veronica Pirana vince la sua serie con buon margine e è 6^ nella classifica assoluta con 7 punti.
m100hs Charlotte Siani è 9^ assoluta in 16"30 con 4 punti.
Nel salto in alto un fastidio al ginocchio non permette a Eleonora Munari di salire oltre 1.40 e già ha avuto del miracoloso che ci sia riuscita. Per lei 11° posto e 2 punti.
Nel salto triplo brava Blanca Mancini che sigla il primato personale a 10,17, settima e 6 punti.
Eleonora Foudraz già messa al lavoro da Patrick in funzione della chiamata in Nazionale per gli Europei di Gyor è sotto carico e non è in grado di vincere, ma un bellisimo 3° posto nei 400m in 57"43 e 10 punti per la società arrivano.
Esordio nei 1500m per Sveva Nobili, la nostra splendida falconiera che non si intimorisce davanti alle novità e alle difficoltà e accetta con entusiasmo di essere la titolare di una gara a lei sconosciuta. Distribuisce davvero da atleta esperta e conclude in 5'09"20 niente di meno che al 7° posto per 6 punti...
Nel getto del peso anche Eleonora Marchiando rinuncia a una delle sue gare preferite per amore di squadra e si mette in pedana, dove non sfigura e getta il peso da 4kg a m8.13, decima con tre punti.
 La staffetta 4X100 precede la gara di marcia e per noi schieriamo Sofia Sergi in prima, Charlotte Siani in 2^, Blanca Mancini in 3^ e Eleonora Foudraz in ultima frazione sul rettilineo d'arrivo.
52"44 il tempo e 11^ psizione per 2 punti.
Conclude la giornata una bravissima Micaela Benzi, supportata da tutte le calvesine che chiude i 5Km di marcia in 29'40"86 al 4° posto con ottimi 9 punti.
2^ giornata 24 giugno 2018
Salto con l'asta con brivido iniziale, Valentina Tesio sbaglia la prima prova d'ingresso a m2.30 e ci rianimiamo quando la supera... La misura c'è e la tensione si abbassa.. Anche la 2^ prova a 2.50 errore alla prima e buona la seconda. Valentina supera invece alla prima prova i m2.70, tre nulli a 2.90, settimo posto e 6 punti.
Salto in lungo con Charlotte Siani che fa la misura di 5,15 al primo salto, ma che è in difficoltà con la rincorsa non aiutata dal vento che cambia in continuazione. 8° posto e 5 punti per ChaCha.
400hs con Eleonora Marchiando splendida interprete che lascia le migliori avversarie almeno a 20m di distanza. 1'00"54 il tempo con la medaglia d'oro e 12 punti per la squadra. Grande Ele!
Nei m800 ancora in pista Sveva Nobili che non delude e dimostra di essere un agonista di tutto rispetto. 8^ in 2'27"52 e 5 punti.
200m per Veronica Pirana che esce bene dai blocchi e conclude la sua gara in 26"13, ottava e 5 punti.
In pedana col giavellotto Blanca Mancini che lancia a m19,79 12^ e 1 punto, grande anche lei a dimostrare spirito di adattamento.
5000m, la grandissima sorpresa di questi cds arriva da Chiara Faure Ragani classe 2002. Chiara approdata alla corsa solo da tre mesi ci stupisce affrontando con grande intelligenza la gara per la prima volta. Con lei atlete di esperienza alle quali tiene testa come se avesse corso da sempre questa distanza. Davanti resta da subito un plotoncino di 4 atlete di cui la nostra calvesina fa parte e sarà così fino alla fine, spugnaggi riusciti, spugnaggi mancati per inesperienza, ma grande risultato con il 4° posto e 19'57"40, un tempo che fa capire quanto la corsa lunga sia nelle sue corde. 9 punti per la società proprio grazie a uno dei cuccioli della squadra.
La 4x400 conclude la bella due giorni di gare con la vittoria delle nostre ragazze, in prima frazione Veronica Pirana, in seconda Sofia Sergi (che ha interrotto le vacanze pur di aiutare la squadra), in terza Eleonora Foudraz e in ultima Eleonora Marchiando. Tantissimi applausi per loro da tutte le società presenti a premiare ancora lo splendido risultato di 3'53"09. 12 punti per la società.
Il punteggio totale di 103 punti ci permette di superare Cus genova e Trionfo ligure e di posizionarci al 10° posto.
Bravissime ragazze siete state grandi, vi siete divertite e ci avete divertiti, avete dato tutto ma proprio tutto e l'HIP HIP HURRA' che mi avete dedicato mi ha emozionato



Aggiungo una nota. Mancavano atlete impegnate con gli esami di maturità e universitari, atlete che data la distanza non potevano essere con noi per motivi di lavoro o famiglia e ce l'abbiamo fatta... Per l'anno prossimo speriamo di avere notizie della classifica non 10 giorni prima della finale, organizzare la squadra, il viaggio, l'albergo è stata davvero un'impresa...
Ancora grazie a tutte le nostre atlete, anche a quelle che avrebbero voluto esserci ma non ne hanno avuto la possibilità.



Nessun commento :