Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

domenica 3 giugno 2018

Pioggia di primati personali e minimo Italiani per Sofia Sergi...!


Maria, Albert, Camilla, Sara, Arnaud, Sara, Chiara, Elisabetta, Samuele, Sofia (manca La Ludo...!)

Camilla, Elisabetta, Albert, Arnaud, Samuele, Maria, Sara, Sara
Sabato 2 giugno. A Chiari nel Meeting Nazionale Giovanile i calvesini hanno fatto scintille, nonostante il gran caldo soffocante al quale non siamo abituati sicuramente non ideale. Una giornata piena iniziata alle 6.45 e conclusa all'una e mezza di notte. Indiscutibilmente faticosa, ma quando arrivano dei buoni risultati anche la stanchezza passa in secondo piano.
Un posto d'onore merita sicuramente Sofia Sergi che nonostante un forzato lungo stop è rientrata alle gare e ha cercato con tutte le energie il minimo per i campionati italiani. Non era scontato che arrivasse, ma la sua grande forza di volontà e la grande passione che mette in tutto quello che fa hanno fatto la differenza e nell'ultima gara della giornata Sofia ha tagliato il traguardo dei 400m in 1'00"74, sotto il minimo richiesto dalla federazione. In tre gare era andata molto vicina, ma oggi la grinta ha vinto e con lei tutti i compagni che le hanno fatto il tifo a gran voce. Nei 1500m allievi Chiara Faure Ragani continua imperterrita a migliorarsi con una determinazione da veterana, chiude la bella gara al 9° posto migliorando di ben 5 secondi in 5'13"70. Anche Albert Vierin impegnato come Chiara nei 1500m si migliora di 5" e il tempo finale è 4'27"50. Sicuramente gratificante per Marco Bisazza vedere i grandi progressi dei suoi atleti.
Samuele Ponticelli primo anno allievo viene premiato nell'asta per il 5° posto eguagliando i m2,60 (ha iniziato da poco più di un mese per le prove multiple) e lancia il disco a m27,99.
Camilla Sergi cadetta corre i m 80 in 11"24 e migliora alla grande il personale sui 300m vincendo la sua batteria in 44"94.
Sara Lorenzini corre bene sia gli 80hs che i m80 piani, ma non è in buona giornata per le partenze, i suoi risultati sono 13"66 negli 80 ostacoli e 11"49 negli 80 piani.
Ottima prova e primato personale anche per la cadetta Ludovica Moretto nei 1000m che passa dal risultato di 3'43"19 a 3'30"72 grazie anche al bel treno di gara della compagna di squadra Elisabetta Munari che la trascina nel secondo giro. Anche Elisabetta, cadetta migliora il suo primato personale da 3'40"23 a 3'31"16.
Elisabetta alla seconda gara della sua vita migliora anche il primato personale nell'alto e lo porta a m1,41.
Sara Rollandin salta in lungo m4,21 e corre i 100m in 14"25.
Grazie anche ai genitori che hanno collaborato per far bella questa trasferta.
Al rientro la bella sorpresa di essere dirottati fuori dall'autostrada senza una minima segnaletica per la deviazione che ci ha fatto perdere almeno un'ora

Nessun commento :