Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

sabato 16 marzo 2019

Europei indoor a Glasgow


Le staffettiste medagliate festeggiate...!
Una bella nazionale in crescita, per me è stato straordinario partecipare come capo delegazione e poter condividere le emozioni con gli atleti e i tecnici prima e dopo la gara. Sono tornata a casa arricchita e con la consapevolezza una volta di più che lo sport faccia bene a questi straordinari giovani che brillano non solo per i risultati, ma per la buona educazione, l'amicizia, la complicità, lo spirito di squadra, altro che sport individuale...
Evviva l'atletica...!
Gimbo Tamberi oro...!
Una bella amicizia con la Svizzera
Una foto Colombo non poteva mancare...

un inquietante occhione si aggirava per Glasgow...

venerdì 8 marzo 2019

8 Marzo, Catherine Bertone e la Staffetta di brozo agli assoluti festeggiate a Brissogne


Per la prima volta questa festa sarà dedicata alle donne che hanno saputo recitare ruoli importanti nello sport a cominciare da Catherine Bertone, argento a squadre nella Maratona europea di Berlino, per arrivare alle staffettiste che hanno conquistato la medaglia di bronzo ai recenti campionati italiani assoluti nella 4x400.
Amici, parenti e tifosi vi aspettiamo...!

martedì 26 febbraio 2019

Sofia Sergi, Veronica Pirana, Eleonora Foudraz, Eleonora Marchiando, medaglia di Bronzo nella 4X400 ai Campionati Italiani Assoluti e record regionale per Foudraz e Marchiando nei 400 individuali...!


La nostra giovanissima staffetta 4x400 ha conquistato la medaglia di BRONZO ai CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI, una grande impresa che ha portato sul podio assoluto la Valle d'Aosta cosa che non succedeva dal lontano 2002 con l'oro nei 400hs di Laurent Ottoz.
La splendida staffetta 4x400 delle calvesine si è consolidata nel tempo col 5° posto di Trieste (2017), il 4° di Pescara (2018) e il 3° tempo di Ancona (2019). In prima frazione Sofia Sergi, primo anno juniores che ha sostituito Martina Mladenic titolare della staffetta non in perfette condizioni. Nella seconda frazione Veronica Pirana primo anno assoluto, nella terza Eleonora Foudraz come Sergi al primo anno juniores e in ultima la promessa Eleonora Marchiando. Eleonora Foudraz e Eleonora Marchiando (un nome una garanzia), avevano corso i 400 individuali il giorno prima col personale, per Marchiando record regionale promesse e assoluto 55"29 e per Foudraz record regionale juniores 55"72, il precedente apparteneva a Eleonora Marchiando. Questo risultato tranquillizzava sullo stato di grazia delle Eleonore e si aggiungeva al fresco primato personale fatto a Padova da Veronica Pirana 57"79...
Tutte quattro le calvesine hanno dato il meglio, si sono superate dimostrando grande spirito di squadra e solo le atlete che crescono insieme possono arrivare a tanto.
Partite nella serie meno forte e data per scontata l'impossibilità di prendere una medaglia dai commentatori, ma contro ogni previsione vincono con un notevole margine sulle seconde. La seconda serie con le squadre più titolate che conoscono il risultato cronometrico delle nostre quindi partono avvantaggiate. La staffetta dell'Esercito se ne va e le altre combattono tra di loro...
Quando escono i tempi che definiscono la classifica finale l'emozione è tantissima, la Calvesi è sul podio...! Medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Assoluti con una sola atleta assoluta e tre più piccole.
Dire brave è poca cosa, le ragazze sono tostissime e il 4° posto di Pescara non lo avevano digerito, ci hanno creduto e hanno ottenuto quello che desideravano e volevano con tutte le loro forze.
Come sempre un grazie speciale anche ai tecnici, Patrick, Eddy, Paolo, Roberto, Francesco...
Grazie anche alle motivatrici Sandra, Giusi e Betty
Sofia Sergi
Sofia Sergi cambia con Veronica Pirana
Veronica Pirana cambia con Eleonora Foudraz
Veronica Foudraz cambia con Eleonora Marchiando
Eleonora Marchiando
Eleonora
Taglia il traguardo...!
Calvesine felici

lunedì 25 febbraio 2019

Gabriele Adorni in semifinale ai Campionati Italiani Allievi di Ancona

Gabriele Adorni con il n° 1 e i semifinalisti dei 60hs

Gabriele alla partenza

Gabriele in azione
Gabriele Adorni si presenta con il 25° tempo ai Campionati Italiani indoor allievi ad Ancona di 8"43, in prima batteria è quarto e il tempo di 8"43 gli permette di passare in semifinale. In semifinale ancora 4° tempo, ma questa volta in 8"38 tempo che non basta per la finale ma che lo porta dal 25° di iscrizione al 15° nella classifica finale.

martedì 12 febbraio 2019

Eleonora Marchiando ad Ancona vice campionessa italiana promesse nei 400m, Eleonora Foudraz 5^ nella finale juniores...!















Ancona 2/3 febbraio, Campionati Italiani Juniores Promesse e ancora una volta per l'Atletica Sandro Calvesi non sono mancate grandi belle soddisfazioni. Eleonora Marchiando nei 400m si presentava con il 10° tempo di iscrizione di 56"01, vinceva la batteria col nuovo record regionale di 55"32 e si guadagnava la finale ristretta a 6 atlete con il 3° tempo. A quel punto rinunciava ai 60hs e si concentrava solo sui 400. In finale dimostrava grande agonismo e combattività, chiusa ai 200m in ultima posizione, ai 300 si portava all'esterno e riusciva a tagliare il traguardo in seconda posizione, dietro solo alla campionessa italiana Aurora Casagrande Montesi.

Grandissimo risultato che la portava dal 10° posto al 2° con la medaglia d'argento al collo.
Eleonora Foudraz al primo anno della categoria junior vinceva la sua batteria in 57"06 e si qualificava per la finale. In finale costretta due volte a frenare e ripartire terminava 5^, ma prima del 2001, le quattro davanti a lei tutte del 2000.
Nei 400m all'aperto non ci saranno intoppi, ogni atleta gareggerà nella sua corsia...
400m per Jean Marie Robbin che ha fatto una batteria coraggiosissima, davanti anche a Bryan Lopez fino a 30/40m dal traguardo, 3° posto non sufficiente per la finale ma 9° posto assoluto in 49"63 (iscritto col 15°) emozionante e un gran bello da vedere...
L'indomani sui 60hs Jean Marie conquista la semifinale in 8"53 e in 8"83 otterrà il 14° posto partendo dal 25° di iscrizione
Joao Pina Barros al primo anno di categoria corre un buon 400 in 50"04 e dal 25° posto di iscrizione conclude al14°
Nei 60hs 7° nella batteria in 8"71 e 25° in classifica.
Charlotte Siani suportata dall'amico Francesco Crabolu dopo i lunghi stop della preparazione riesce a riprendersi e a saltare m11,32 passando dal 20° posto d'iscrizione al 17°.
Martina Mladenic partiva non in perfetta forma fisica, con lavori pesanti e nuovi per lei ai quali si è adattata in svizzera a Losanna dove si allena per seguire i corsi universitari, ma rinunciare ai campionati Italiani è comprensibilmente difficile e chiude in batteria i 400m in 1.01.00. Brava comunque a combattere anche con problemi di broncospasmo che si sono presentati di recente... L'allegria del gruppo oltre ai risultati ha reso ancora più belli questi Campionati Italiani, bravi anche i tecnici Patrick e Eddy e Sandra Dini in veste di motivatrice del gruppo...

domenica 27 gennaio 2019

Grande "Botto" al Meeting Sprint&Hurdles, Eleonora Marchiando migliora due volte il record valdostano dei 60hs!




Quando organizzi un meeting ci metti l'anima e speri che vada tutto liscio, ma se tutto funziona e arrivano atleti e risultati di grande livello, finisce in perfetto orario premiazioni comprese, la soddisfazione è doppia e ti fa dimenticare la stanchezza, i costi e ti resta solo tanta gioia e la voglia di continuare a organizzarne. Più di 700 presenze gara per due sole specialità.
La presenza di atleti del calibro di Luminosa Bogliolo e di Lorenzo Perini, grandi amici oltre che grandi ostacolisti, in partenza rende bello un meeting.
Luminosa Bogliolo migliora il personale fino a 8"24 e Lorenzo Perini sigla il minimo per i Campionati europei indoor di Glasgow ripetendo due volte un bellissimo 7"75.
Ottimi i risultati anche in casa Calvesi a partire dal record valdostano migliorato due volte da Eleonora Marchiando nei 60hs prima con 8"89 e in finale con 8"83. Per non farsi mancare niente Eleonora si migliora anche nei 60 piani due volte, in 7"94 per finire in 7"88.
Sofia Sergi nei 60 piani migliora alla grande il personale pssando da 8"33 a 8"12
Carolina Bravo coi personali di 8"65 nei 60m e 10"77 nei 60hs
Eleonora Munari corre i 60hs in 10"45, ma deve rinunciare purtroppo alla finale per un problema fisico.
Nei 60m allieve Camilla Sergi 8"70, Sara Lorenzini personale 8"86, Bianca Giulia Barenghi personale 9"00.
Lilli Munari personale nei 60hs in 10"10 in batteria e bellissimo secondo posto in finale col primato di 9"94. Sophie Brumin personale in 11"07, Rebecca Mercurio 10"99.
Nei 60 cadetti Filippo Ferrucci è il migliore dei nostri migliorando il personale da 9"35 a 8"66, personale anche per Gabriel Herin in 8"87.
Nei 60 cadetteValentina Capone è la migliore valdostana e è l'unica capace di entrare in finale dove con 8"44 migliora il personale di 8"46, personale per Isablu Baiocco che passa da 8"85 a 8"61, Rebecca Mercurio 8"77, Lilli Munari p.p. in 9"11, Sophie Brumin p.p. da 9"46 a 9"15, Martha Bionaz 9"69 e Emma Dalla Rosa da 10"36 a 9"71.
Nei 60 piani ragazze ottima gara di Elisa Lorenzini che si migliora da 9"13 a 8"84 guadagnando il secondo gradino del podio, Giorgia Abbate migliora da 9"61 a 9"60, Kirsten Goyet al primo anno di categoria 10"07, Sophie Verthuy 10"08, Cloe Teresa Celesia 10"36 e Elisa Malusardi 11"04 per la prima volta al palaindoor. Grande Exploit di Giorgia Abbate che porta a casa una bellissima vittoria nei 60hs in11"30. Ottima anche la promettente Kirsten Goyet in 12"07, Sophie Verthuy in 12"87 e Cloe Teresa Celesia in 13"12.
Nei 60 piani ragazzi 4° posto di grande soddisfazione per Mathieu Bosonin col primato personale migliorato da 9"73 a 9"32. Si ripete alla grande Mathieu Bosonin nei 60hs migliore valdostano in tutte due le gare col 4° posto in 11"44.
60m allievi con Nikolaji Tamborin in 8"35 e Gabriele Adorni col personale di 7"56 (7"70), personale per André Cerise che passa da 8"24 a 8"08 e per il mezzofondista Albert Vierin da 8"39 a 8"19.
Nei 60hs allievi Gabriele Adorni con 8"60 va in finale dove con 8"43 si piazza sul podio al terzo posto. Nikolaji Tamborin chiude in 11"06.
60m uomini, Niccolò Beneforti mezzofondista, si migliora da 7"71 a 7"69, fantastico Gabriele Moris che con uno spettacolare tuffo sul traguardo dopo 4 anni si ripresenta in gara e conclude in 7"71, Joao Pina Barros 7"46, Gianluca Servodidio senza allenamento 7"57, Maurizio Pascale con il primato personale da 7"77 a 7"60, Arnaud Comé 8"03.
Jean Marie Robbin 7"36 nei 60 piani e con 8"61 si qualifica per la finale dei 60hs dove è bravissimo a conquistare il secondo gradino del podio, dietro solo a Lorenzo Perini in 8"49.
Il Trofeo Sandro Calvesi è stato vinto da Lorenzo Perini
Il Trofeo Gigi Bertocchi è stato vinto da Luminosa Bogliolo
Il Trofeo Giancarlo Medesani è stato vinto da Diego Pettorossi
Il Trofeo Gabre Gabric è stato vinto da Martina Amidei
Come sempre grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato a organizzare da Lorella, Giusi, Sabrina, Marco, Giovanna, Christiane, Enrico, Faty,  Simone, Antonino, Patrick, Eddy, Tiziana, Cristina, Maria, Hermes, Piero, Jean e grazie a chi ha generosamente allungato una mano quando necessario, giudici compresi.

 Il servizio fotografico completo è pubblicato su questo blog

sabato 12 gennaio 2019

Domani 13 gennaio Meeting Sandro e Gabre Calvesi al Palaindoor...!


Lorenzo Perini

Luminosa Bogliolo
Più di 700 iscrizioni in sole due gare, 60 piani e 60 ostacoli...! Nomi di spicco del panorama atletico italiano...
Su tutti Luminosa Bogliolo, la più forte ostacolista italiana dei 100 ostacoli e Lorenzo Perini, più volte campione italiano dei 110hs...
In pista anche Linda Olivieri, Eleonora Marchiando, Rebecca Sartori, Linda Guizzetti, Charlotte Siani, Jean Marie Robbin, Joao Carlos Pina Barros.
Nei 60 piani Diego Pettorossi, Brayan Lopez, Ndiaye, Fasulo e ancora Robbin, doppiano e si trovano anche nei 60 piani Bogliolo, Marchiando, Guizzetti, Olivieri e Sartori.
Gabriele Adorni sarà uno dei protagonisti trà gli ostacolisti allievi e Eleonora Munari tra le allieve.
Eleonora Foudraz e Sofia Sergi in gara nei 60 piani.
Bellissime gare da non perdere...

Catherine Bertone convocata al raduno nazionale...!


Catherine Bertone, la nostra splendida maratoneta allenata da Roberto Rastello, è stata convocata dal Direttore Tecnico Antonio La Torre al raduno nazionale dal 7 al 18 gennaio a Grosseto. Catherine per impegni di lavoro potrà raggiungere la squadra solo dal 13 gennaio.

giovedì 3 gennaio 2019

Eleonora Foudraz al raduno nazionale di Formia...!


Eleonora è con il suo tecnico Patrick a Formia dove si svolge il primo raduno nazionale dell'anno che terminerà il 5 gennaio. Buon lavoro e complimenti💗