Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

domenica 27 gennaio 2019

Grande "Botto" al Meeting Sprint&Hurdles, Eleonora Marchiando migliora due volte il record valdostano dei 60hs!




Quando organizzi un meeting ci metti l'anima e speri che vada tutto liscio, ma se tutto funziona e arrivano atleti e risultati di grande livello, finisce in perfetto orario premiazioni comprese, la soddisfazione è doppia e ti fa dimenticare la stanchezza, i costi e ti resta solo tanta gioia e la voglia di continuare a organizzarne. Più di 700 presenze gara per due sole specialità.
La presenza di atleti del calibro di Luminosa Bogliolo e di Lorenzo Perini, grandi amici oltre che grandi ostacolisti, in partenza rende bello un meeting.
Luminosa Bogliolo migliora il personale fino a 8"24 e Lorenzo Perini sigla il minimo per i Campionati europei indoor di Glasgow ripetendo due volte un bellissimo 7"75.
Ottimi i risultati anche in casa Calvesi a partire dal record valdostano migliorato due volte da Eleonora Marchiando nei 60hs prima con 8"89 e in finale con 8"83. Per non farsi mancare niente Eleonora si migliora anche nei 60 piani due volte, in 7"94 per finire in 7"88.
Sofia Sergi nei 60 piani migliora alla grande il personale pssando da 8"33 a 8"12
Carolina Bravo coi personali di 8"65 nei 60m e 10"77 nei 60hs
Eleonora Munari corre i 60hs in 10"45, ma deve rinunciare purtroppo alla finale per un problema fisico.
Nei 60m allieve Camilla Sergi 8"70, Sara Lorenzini personale 8"86, Bianca Giulia Barenghi personale 9"00.
Lilli Munari personale nei 60hs in 10"10 in batteria e bellissimo secondo posto in finale col primato di 9"94. Sophie Brumin personale in 11"07, Rebecca Mercurio 10"99.
Nei 60 cadetti Filippo Ferrucci è il migliore dei nostri migliorando il personale da 9"35 a 8"66, personale anche per Gabriel Herin in 8"87.
Nei 60 cadetteValentina Capone è la migliore valdostana e è l'unica capace di entrare in finale dove con 8"44 migliora il personale di 8"46, personale per Isablu Baiocco che passa da 8"85 a 8"61, Rebecca Mercurio 8"77, Lilli Munari p.p. in 9"11, Sophie Brumin p.p. da 9"46 a 9"15, Martha Bionaz 9"69 e Emma Dalla Rosa da 10"36 a 9"71.
Nei 60 piani ragazze ottima gara di Elisa Lorenzini che si migliora da 9"13 a 8"84 guadagnando il secondo gradino del podio, Giorgia Abbate migliora da 9"61 a 9"60, Kirsten Goyet al primo anno di categoria 10"07, Sophie Verthuy 10"08, Cloe Teresa Celesia 10"36 e Elisa Malusardi 11"04 per la prima volta al palaindoor. Grande Exploit di Giorgia Abbate che porta a casa una bellissima vittoria nei 60hs in11"30. Ottima anche la promettente Kirsten Goyet in 12"07, Sophie Verthuy in 12"87 e Cloe Teresa Celesia in 13"12.
Nei 60 piani ragazzi 4° posto di grande soddisfazione per Mathieu Bosonin col primato personale migliorato da 9"73 a 9"32. Si ripete alla grande Mathieu Bosonin nei 60hs migliore valdostano in tutte due le gare col 4° posto in 11"44.
60m allievi con Nikolaji Tamborin in 8"35 e Gabriele Adorni col personale di 7"56 (7"70), personale per André Cerise che passa da 8"24 a 8"08 e per il mezzofondista Albert Vierin da 8"39 a 8"19.
Nei 60hs allievi Gabriele Adorni con 8"60 va in finale dove con 8"43 si piazza sul podio al terzo posto. Nikolaji Tamborin chiude in 11"06.
60m uomini, Niccolò Beneforti mezzofondista, si migliora da 7"71 a 7"69, fantastico Gabriele Moris che con uno spettacolare tuffo sul traguardo dopo 4 anni si ripresenta in gara e conclude in 7"71, Joao Pina Barros 7"46, Gianluca Servodidio senza allenamento 7"57, Maurizio Pascale con il primato personale da 7"77 a 7"60, Arnaud Comé 8"03.
Jean Marie Robbin 7"36 nei 60 piani e con 8"61 si qualifica per la finale dei 60hs dove è bravissimo a conquistare il secondo gradino del podio, dietro solo a Lorenzo Perini in 8"49.
Il Trofeo Sandro Calvesi è stato vinto da Lorenzo Perini
Il Trofeo Gigi Bertocchi è stato vinto da Luminosa Bogliolo
Il Trofeo Giancarlo Medesani è stato vinto da Diego Pettorossi
Il Trofeo Gabre Gabric è stato vinto da Martina Amidei
Come sempre grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato a organizzare da Lorella, Giusi, Sabrina, Marco, Giovanna, Christiane, Enrico, Faty,  Simone, Antonino, Patrick, Eddy, Tiziana, Cristina, Maria, Hermes, Piero, Jean e grazie a chi ha generosamente allungato una mano quando necessario, giudici compresi.

 Il servizio fotografico completo è pubblicato su questo blog

Nessun commento :