Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail a presidente@calvesi.it

domenica 23 gennaio 2022

Ottimo esordio di Eleonora Marchiando con la divisa dei carabinieri nel Meeting di Bergamo

A Bergamo Eleonora Marchiando ha vestito per la prima volta in gara la bellissima divisa dei Carabinieri e ha inaugurato la stagione correndo prima le due prove programmate dall'organizzazione lombarda sui 60hs e poi le due prove dei 60m piani. I 60hs li aveva corsi solo una volta nel 2019 e una nel 2020, chiaramente avendo fatto nel 2021 il grande salto di qualità che l'ha portata fino ai Giochi Olimpici di Tokyo era giusto aspettarsi un bel miglioramento oggi anche in queste specialità. Bravissima Eleonora...! Prima prova 60hs, prima Linda Olivieri 8"47, seconda Eleonora 8"57 primato personale (precedente 8"83 nel 2019), terza Rebecca Sartori 8"61. Seconda prova 60hs, prima Linda Olivieri 8"47, seconda Eleonora che migliora ulteriormente il p.p. in 8"50, terza Rebecca Sartori 8"58. Prima prova 60m piani, prima Vittoria Fontana 7"48, seconda Alessia Pavese 7"57, terza Eleonora Marchiando 7"61 primato personale (precedente 7"69 nel 2021) Seconda prova 60m piani, prima Vittoria Fontana 7"53, seconda Alessia Pavese 7"58, terza Eleonora Marchiando 7"58, con lo stesso tempo della seconda e nuovo p.p. nella fotografia Rebecca Sartori, Eleonora Marchiando e Linda Olivieri

Valentina Tesio rientra alle gare

Dopo un 2021 di stop per infortunio, Valentina Tesio della categoria promesse, è tornata in pedana a Canegrate (MI) nella 3^ Tappa indoor Pole Vault Circuit. Andando all'Università a Torino è il tecnico Luciano Gemello che la segue da quest'anno. Oggi ha superato l'asticella a m3,23 in 7^ posizione della classifica assoluta. Finalmente i problemi fisici sono stati risolti e adesso con il suo entusiasmo e la buona volontà che nonostante tutto non sono mai venuti a mancare può guardare con un pò più di ottimismo alla stagione 2022. In bocca al lupo Vale...! Valentina Tesio in una foto di repertorio di Veronica Pirana

Valentina Capone sul podio a Casalmaggiore, Giulia Cavigioli e Riccardo Bagaini primato personale...!

Trasferta a Casalmaggiore, una bella sfacchinata, ma per il pienone a Bergamo siamo stati forzatamente trasferiti dal Comitato Lombardo ospitante più lontano. L'importante era trovare da gareggiare, i ragazzi non ne possono più, niente campo di atletica, niente palaindoor e tanta voglia di competizioni e di rivedere i compagni di tante gare. Elisabetta Munari primo anno di categoria junior per la prima volta in gara sugli ostacoli alti, non più 76cm ma 84cm. Le splendide lunghe gambe le hanno permesso di superarli senza problemi. Nella prima prova 60hs 3° posto in 9"43 e nella seconda migliora il primato personale appena ottenuto in 9"41. Bene Lilli...! M60 piani, nella prima serie Giulia Cavigioli al 2° anno junior allenata da Flavio Ranghino, chiude al 7° posto col nuovo primato personale di 8"05 per 833 punti, nella seconda prova 6° tempo in 8"08. Devo dire che il completino rosso-calvesi le sta molto bene e lei gli rende onore alla prima gara. Valentina Capone al secondo anno della categoria allieve, nella prima prova dei 60m piani chiude al 9° posto assoluto in 8"22 e nella seconda prova sempre in 8"22, sempre al 9° posto assoluto, ma al terzo delle allieve e per lei è premiazione e podio. Dopo un anno molto tribolato per un problema muscolare, si ricomincia alla grande...! Camilla Sergi, secondo anno junior finalmente torna alle gare dopo un intervento al ginocchio nel 2021, un anno davvero pesante non solo per il Covid. Tolta la ruggine con l'11^ posizione assoluta in 8"37 nella prima prova e 8"38 nella seconda prova. Brava Camilla. Nei 60m piani femminili 35 atlete hanno confermato e gareggiato. Nei 60m piani maschili, altri due calvesini in gara, Riccardo Bagaini e Riccardo Cotilli. Nella prima prova Riccardo Bagaini in settima serie ha temuto di essere su "Scherzi a parte". Una partenza falsa e ritorno sui blocchi, poi la pistola fa cilecca e di nuovo ai blocchi di partenza, finalmente partenza buona, Riccardo corre bene e vince da protagonista, ma non finisce qui l'avventura, il cronometraggio non è partito... Riccardo Cotilli ha più fortuna e riesce a portare a casa il risultato in 7"65. Nella seconda prova Riccardo Bagaini vince la sua serie molto bene in 7"41 col nuovo primato personale, Riccardo Cotilli migliora in 7"62. 17° posto assoluto per Bagaini e 27° per Cotilli.

Il Podio 60m allieve con Ottonello, Grassi e sulla destra la nostra brava Valentina Capone, medaglia di Bronzo.
Gruppo: Stefano Valerio (allenatore Cotilli), Valentina Capone, Flavio Ranghino (allenatore Bagaini, Cavigioli), Riccardo Cotilli, Patrick Ottoz (allenatore di Capone, Munari, Sergi), Ricky Bagaini, Lilli Munari, Giulia Cavigioli, Camilla Sergi.

Leon Martinet bravissimo al 6° Cross della Colletta

Anche oggi domenica 23, Leon Martinet categoria allievi, allenato da Marco Bisazza, ha dato prova di essere davvero un buon atleta per il mezzofondo. Leon settimo posto su 51 atleti sui 4Km del 6° Cross della Colletta a Torino con una volata finale che ha entusiasmato i presenti. In gara anche Niccolò Beneforti che non ha portato a termine i 10Km e ha dovuto arrendersi dopo 6Km. Nella fotografia Leon Martinet e Niccolò Beneforti

Campioni Regionali Valdostani lanci invernali: Paola Rosati, Michelangelo Bellantoni, Alvaro Miorelli, Giovambattista Bova

Un'altra bella giornata di lanci, questa volta allo Stadio Primo Nebiolo di Torino per proclamare i Campioni Regionali Master 2022 di lanci invernali. Apre le gare Paola Rosati senior 55 che supera i m39.00 di 2cm nel lancio del martello, misura che le assegna 909 punti e la vittoria della gara oltre al titolo regionale Valle d'Aosta. Alvaro Miorelli Senior 70 vince la gara e il titolo regionale del martello con m32,70 per 750 punti e la gara e il titolo nel disco con m33,23 con 831 punti. Per Michelangelo Bellantoni senior 65 titolo regionale nel lancio del disco con m30,09 e 753 punti e il titolo regionale valdostano nel disco con m32,87 con 731 punti. Titolo di Campione regionale anche per Giovambattista Bova senior 60 nel lancio del disco con m26,97 e 517 punti. Bravi ragazzi, complimenti a tutti quattro...!

nella fotografia Paola Rosati, Michelangelo Bellantonie Alvaro Miorelli con coach/atleta Chiara Ansaldi davanti accosciata

Sara D'Aprile ottima prova nel Cross a Luserna San Giovanni

Questa mattina domenica 23, ottima prova di Sara D'Aprile che al primo anno di categoria cadette ha partecipato al Cross giovanile del Trofeo Piemonte classificandosi al 13° posto su un numeroso e agguerrito gruppo di 60 atlete piemontesi. Il suo tempo cronometrico 8'59", sesto tempo tra le sue coetanee. Brava Sara...!

Gabriele Adorni si migliora alla grande...!

Oggi domenica 23 a Bergamo, nel Meeting Assoluto nazionale indoor, Bobo Adorni ha corso i 60m ostacoli per due volte migliorando il personale della scorsa settimana di 8"38 nella prima prova in 8"28 e nella seconda in 8"26 guadagnando una prestigiosa 3^ posizione...!

La fotografia non è recentissima, ma da l'idea del soggetto....

venerdì 21 gennaio 2022

Weekend: indoor a Casalmaggiore, indoor a Bergamo, cross e lanci a Torino

Anche questo fine settimana i calvesini gareggiano. A Bergamo Gabriele Adorni sui 60hs, a Casalmaggiore Maurizio Pascale, Riccardo Bagaini, Riccardo Cotilli, Valentina Capone, Camilla Sergi, Elisa Lorenzini, Giulia Cavigioli nei 60m piani e Lilli Munari nei 60m ostacoli, a Torino nel cross della Colletta l'allievo Leon Martinet nei 4Km, Niccolò Beneforti e Mattia Rodà Savoini nei 10Km. Sempre a Torino campionati regionali lanci master per Michelangelo Bellantoni, Giovambattista Bova, Alvaro Miorelli e Paola Rosati. In bocca al lupo ragazzi...!

domenica 16 gennaio 2022

6 campioni regionali Calvesi al Pentathlon Lanci invernali a Santhià

Santhià 16 gennaio: Campionati regionali Pentathlon Lanci invernali. A Santhià le sorprese possono esserci, ma sempre in meglio. Quando a organizzare c'è Massimiliano Remus tutto funziona alla grande, neanche nei Campionati Italiani Assoluti si puo trovare un campo così bello e funzionale. "Great organization" Una bellissima giornata, Remus riesce anche a ordinare il sole... Campioni Regionali Valdostani tutti dell'Atletica Sandro Calvesi: S55 Paola Rosati vice Campione Regionale S55 Lorella Trabaldo al battesimo nel Pentathlon Lanci S75 Lyana Calvesi S55 Luigi Vesan personal best S60 Giovambattista Bova new entry S65 Michelangelo Bellantoni Risultati Campionati regionali di Pentathlon Lanci invernali SF 55 1a Paola Rosati 2807 punti (Peso kg3 6m78, Disco kg1 14m20, Martello kg3 38m65, Martellone kg7 12m14, Giavellotto gr500 9m42); 2a Lorella Trabaldo 992 punti (Peso kg3 4m99, Disco kg1 10m69, Martello kg3 6m94, Martellone kg7 4m58, Giavellotto gr500 8m83); SF75 1a Liana Calvesi 1675 punti (Peso kg2 5m15, Disco kg0,75 11m36, Martello kg2 8m45, Martellone kg4 5m56, Giavellotto gr400 8m35). SM55 1° Luigi Vesan 1753 punti (Peso kg6 8m16, Disco kg1,5 18m81, Martello kg6 22m19, Martellone kg11,34 7m83, Giavellotto gr700 19m02); SM60 1° Giovambattista Bova punti 1523 (Peso kg5 7m27, Disco kg1 27m34, Martello kg5 15m83, Martellone kg9,08 4m95, Giavellotto gr600 19m15); SM65 1° Michelangelo Bellantoni 2894 punti (Peso kg5 10m64, Disco kg1 32m87, Martello kg5 27m12, Martellone kg9,08 10m92, Giavellotto gr600 24m92); SM70 1° Alvaro Miorelli 3384 punti (Peso kg4 11m07, Disco kg1 33m17, Martello kg4 33m11, Martellone kg7,26 13m16, Giavellotto gr500 28m25). Nella fotografia in basso da sinistra Gianni Bova, Paola Rosati, Michelangelo Bellantoni, dietro da sinistra Luigi Vesan, Alvaro Miorelli, Lyana calvesi e Lorella Trabaldo.

Gabriele Adorni a Bergamo nei 60hs

Gabriele "Bobo" Adorni, ha corso i 60hs a Bergamo il 16 gennaio. Per la prima volta negli ostacoli alti da m1,06, altezza per le categorie dalle promesse alle assolute.Nella prima prova 6° posto assoluto in 8"38, nella seconda prova conferma del 6° posto e dello stesso tempo 8"38. A prima vista potrebbe essere un tempo buono per accedere ai campionati italiani promesse tenendo conto delle restrizioni numeriche dovute ai regolamenti scritti per combattere il covid. Nella fotografia Bobo qualche tempo fa...

Padova: personal best per Joao Carlos Pina Barros e Mattia Rodà Savoini

Padova meeting indoor assoluto 15 gennaio. Nei 400m buona prestazione con il decimo posto assoluto su 45 atleti classificati di Joao Carlos Pina Barros in 49"78, personal best di Mattia Rodà Savoini indoor di 51"86 al 27° posto e 54"21 per Maurizio Pascale alla prima esperienza indoor nella specialità. Padova 16 gennaio. Alle 9 del mattino appuntamento con i m800 per Mattia Rodà Savoini che migliora il primato personale indoor di 1'58"11 in 1'57"76 con un bellissimo 8° posto assoluto. Nei m60 28° posto assoluto per Joao Carlos Pina Barros su 152 atleti in gara in 7"29, personal best che migliora il precedente personale di 7"36. Maurizio Pascale nella stessa gara 50° in 7"42.

giovedì 13 gennaio 2022

Weekend indoor a Padova e a Bergamo, outdoor con i campionati regionali di Pentathlon lanci a Santhià

Sabato 15 e domenica 16 in pista a Padova Joao Carlos Pina Barros 60m e 400m, Maurizio Pascale 60m e 400m, Mattia Rodà Savoini 400m e 800m. Domenica 16 a Bergamo esordio sugli ostacoli alti per Gabriele Adorni che è passato dalla categoria juniores alla categoria promesse. Sabato 15 a Santhià Yuri Lemma getto del peso. Domenica 16 a Santhià campionati regionali master di pentathlon lanci invernali con Paola Rosati, Lorella Trabaldo, Lyana Calvesi, Luigi Vesan, Giovanbattista Bova, Michelangelo Bellantoni, Alvaro Miorelli.

domenica 9 gennaio 2022

Maria Bacchetta vince i 50m dei Championnats valaisans en salle U18 a Aigle

La nostra Maria Bacchetta categoria Allieve, col doppio tesseramento Italiano e Svizzero per motivi di studio, oggi 9 gennaio ha corso i 50m indoor a Aigle vincendo la gara in 7"07, risultato che le permette di partecipare ai Campionati svizzeri. Prima gara dell'anno e subito minimo per i Campionati, bravissima...! Maria dopo una stagione molto tormentata per un problema a un piede che non riusciva a risolvere, con l'aiuto del mitico dottor Stesina che ringrazio ancora una volta, è uscita dal tunnel. In bocca al lupo.

Leon Martinet sul podio nel Cross di Venaria Reale

Per l'Atletica Sandro Calvesi prima gara del 2022 con una bellissima prestazione di Leon Martinet categoria Allievi, che ha corso i 4 Km del cross di Venaria Reale questa mattina 9 gennaio in 14'27" salendo sul 3° gradino del podio. Nella gara di 6 Km, riservata alle categorie superiori, ottima prestazione di Niccolò Beneforti categoria Promesse 19° in 22'03" su 131 partenti e Mattia Rodà Savoini categoria Seniores 30° in 23'05"

mercoledì 16 giugno 2021

XVI° MEETING SANDRO CALVESI 29 AGOSTO

LA DATA DEL MEETING NAZIONALE SANDRO CALVESI 2021 E'STATA SPOSTATA DALL'11 LUGLIO AL 29 AGOSTO. A BREVE PUBBLICHERO' IL DISPOSITIVO, CONFERMO LA SEDE DI DONNAS.

sabato 1 maggio 2021

Che emozione, non dico altro...

fotografie Giancarlo Colombo/FIDAL

giovedì 1 aprile 2021

Buona Pasqua a tutta l'Atletica...!

Vi prego coccolateli, non sono da mangiare...! Grazie Carlo

Francesca Canepa campionessa italiana assoluta Fidal della 24h su strada

Francesca Canepa non finisce di stupire. Oggi a Biella si è messa al collo la medaglia d'oro di corsa su strada assoluta Fidal della 24h che fa parte anche del Gran Prix Nazionale Iuta. Il via è stato dato alle 15.00 di sabato e Francesca ha vinto tra le donne con un distacco di ben 18km sulla seconda con un totale di 224 Km. Sicuramente si può considerare la migliore italiana assoluta con una media di 6.25minuti al Km. In questo mese è riuscita a correre gli 8Km del cds del cross nazionale, a vincere un'ultratrail in notturna di 80Km e a dominare una 24h su un anello di 1Km...

sabato 27 febbraio 2021

Abruzzini, Bardi, Finazzi, Lo Nano, Minessi, Miorelli, Rosati, campioni regionali lanci invernali

A novara si sono svolti domenica 21 febbraio i campionati regionali lanci invernali master. Ben 7 calvesini si sono fatti onore. Li elenco rigorosamente in ordine alfabetico perchè tutti sono degni di nota e apprezzamento. Marianna Abruzzini S50, vince il titolo nel disco m15,52 e nel giavellotto m18,10 Rossella Bardi S70, vince il titolo nel disco con m19,52 e nel disco m16,50 Marisa Finazzi S75, vince il titolo nel disco m15,93 e nel giavellotto m18,10 Antonino Lo Nano S50, vince il titolo nel martello m39,15 e nel disco m39,31 Lucia Minessi S60, vince il titolo regionale nel martello m19,71 Alvaro Miorelli S70 vince il titolo regionale nel disco m34,52 e nel martello m34,39 Paola Rosati S55 vince il titolo regionale nel martello con m35,47 Il miglior punteggio femminile lo ha ottenuto Paola Rosati con 837punti, il miglior punteggio maschile è stato realizzato da Alvaro Miorelli nel disco con 861 punti. Complimenti a tutti...! Paola Rosati, Pesidente dell'Unione Nazionale Veterani Sportivi sezione Alessandro Calvesi di Brescia, non ha perso l'occasione per premiare i medagliati del campionato italiano UNVS 2020 presenti in campo, Rossella Bardi, Marisa Finazzi e Alvaro Miorelli.

Convocazione anche nella gara individuale per Eleonora Marchiando agli EuroIndoor 2021! Finalmente di nuovo in azzurro!


È ufficiale la meravigliosa notizia della convocazione della meravigliosa calvesina Eleonora Marchiando nei 400m, non unicamente come staffettista!

Non possiamo che essere felici e orgogliosi della nostra piccola campionessa.

Il notevole miglioramento e l'oculata gestione della gara di Ancona non sono sfuggiti al settore tecnico nazionale, che ha premiato Eleonora con l'esordio con la maglia azzurra assoluta anche nella gara individuale dei 400 metri ai Campionati Europei di Torun 2021.

L'atleta è allenata da Eddy Ottoz, che ha "estorto" una collaborazione al grande Prof. Roberto Bonomi, cui negli ultimi mesi abbiamo affidato a Rieti Eleonora Marchiando e Eleonora Foudraz per un periodo di allenamento mirato a potenza e velocità.

Roberto, grande amico e maestro, ha già al suo attivo decine di atleti portati alla maglia azzurra e non potevamo sperare in un esito migliore dell'iniziativa.

Nonostante l'evidente miglioramento di Marchiando nelle sedute di allenamento, nulla è facile come sembra... molti sono i tasselli del puzzle che compongono un risultato e incasellarli tutti è estremamente complesso.

Il quattrocento è un delicato equilibrio e compromesso tra velocità, gestione energetica e tattica, ancor più nella gara al coperto, le cui curve strette e la lotta per la posizione alla corda possono facilmente vanificare i migliori programmi di allenamento e di avvicinamento alla gara.

Non vi è mai garanzia del risultato, e qui risiede il ruolo centrale dell'atleta, nel rendere realtà il passaggio da un picco di condizione fisica alla piena espressione nel risultato cronometrico.

Nulla è mai certo.

Errori fatale sono sempre in agguato.

La nostra giovane atleta ha compiuto un'impresa segretamente sperata, avverando un sogno che sarà la spinta più grande in attesa della stagione all'aperto, quando tornerà a correre i 400 con ostacoli.

Leggi qui la notizia sul sito federale:
http://www.fidal.it/content/Euroindoor-gli-azzurri-per-Torun/131185