Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail a presidente@calvesi.it

sabato 1 maggio 2021

Che emozione, non dico altro...

fotografie Giancarlo Colombo/FIDAL

giovedì 1 aprile 2021

Buona Pasqua a tutta l'Atletica...!

Vi prego coccolateli, non sono da mangiare...! Grazie Carlo

Francesca Canepa campionessa italiana assoluta Fidal della 24h su strada

Francesca Canepa non finisce di stupire. Oggi a Biella si è messa al collo la medaglia d'oro di corsa su strada assoluta Fidal della 24h che fa parte anche del Gran Prix Nazionale Iuta. Il via è stato dato alle 15.00 di sabato e Francesca ha vinto tra le donne con un distacco di ben 18km sulla seconda con un totale di 224 Km. Sicuramente si può considerare la migliore italiana assoluta con una media di 6.25minuti al Km. In questo mese è riuscita a correre gli 8Km del cds del cross nazionale, a vincere un'ultratrail in notturna di 80Km e a dominare una 24h su un anello di 1Km...

sabato 27 febbraio 2021

Abruzzini, Bardi, Finazzi, Lo Nano, Minessi, Miorelli, Rosati, campioni regionali lanci invernali

A novara si sono svolti domenica 21 febbraio i campionati regionali lanci invernali master. Ben 7 calvesini si sono fatti onore. Li elenco rigorosamente in ordine alfabetico perchè tutti sono degni di nota e apprezzamento. Marianna Abruzzini S50, vince il titolo nel disco m15,52 e nel giavellotto m18,10 Rossella Bardi S70, vince il titolo nel disco con m19,52 e nel disco m16,50 Marisa Finazzi S75, vince il titolo nel disco m15,93 e nel giavellotto m18,10 Antonino Lo Nano S50, vince il titolo nel martello m39,15 e nel disco m39,31 Lucia Minessi S60, vince il titolo regionale nel martello m19,71 Alvaro Miorelli S70 vince il titolo regionale nel disco m34,52 e nel martello m34,39 Paola Rosati S55 vince il titolo regionale nel martello con m35,47 Il miglior punteggio femminile lo ha ottenuto Paola Rosati con 837punti, il miglior punteggio maschile è stato realizzato da Alvaro Miorelli nel disco con 861 punti. Complimenti a tutti...! Paola Rosati, Pesidente dell'Unione Nazionale Veterani Sportivi sezione Alessandro Calvesi di Brescia, non ha perso l'occasione per premiare i medagliati del campionato italiano UNVS 2020 presenti in campo, Rossella Bardi, Marisa Finazzi e Alvaro Miorelli.

Convocazione anche nella gara individuale per Eleonora Marchiando agli EuroIndoor 2021! Finalmente di nuovo in azzurro!


È ufficiale la meravigliosa notizia della convocazione della meravigliosa calvesina Eleonora Marchiando nei 400m, non unicamente come staffettista!

Non possiamo che essere felici e orgogliosi della nostra piccola campionessa.

Il notevole miglioramento e l'oculata gestione della gara di Ancona non sono sfuggiti al settore tecnico nazionale, che ha premiato Eleonora con l'esordio con la maglia azzurra assoluta anche nella gara individuale dei 400 metri ai Campionati Europei di Torun 2021.

L'atleta è allenata da Eddy Ottoz, che ha "estorto" una collaborazione al grande Prof. Roberto Bonomi, cui negli ultimi mesi abbiamo affidato a Rieti Eleonora Marchiando e Eleonora Foudraz per un periodo di allenamento mirato a potenza e velocità.

Roberto, grande amico e maestro, ha già al suo attivo decine di atleti portati alla maglia azzurra e non potevamo sperare in un esito migliore dell'iniziativa.

Nonostante l'evidente miglioramento di Marchiando nelle sedute di allenamento, nulla è facile come sembra... molti sono i tasselli del puzzle che compongono un risultato e incasellarli tutti è estremamente complesso.

Il quattrocento è un delicato equilibrio e compromesso tra velocità, gestione energetica e tattica, ancor più nella gara al coperto, le cui curve strette e la lotta per la posizione alla corda possono facilmente vanificare i migliori programmi di allenamento e di avvicinamento alla gara.

Non vi è mai garanzia del risultato, e qui risiede il ruolo centrale dell'atleta, nel rendere realtà il passaggio da un picco di condizione fisica alla piena espressione nel risultato cronometrico.

Nulla è mai certo.

Errori fatale sono sempre in agguato.

La nostra giovane atleta ha compiuto un'impresa segretamente sperata, avverando un sogno che sarà la spinta più grande in attesa della stagione all'aperto, quando tornerà a correre i 400 con ostacoli.

Leggi qui la notizia sul sito federale:
http://www.fidal.it/content/Euroindoor-gli-azzurri-per-Torun/131185

mercoledì 24 febbraio 2021

Foto assoluti di Grana/Fidal

Grande Eleonora Marchiando ai campionati Italiani assoluti, medaglia di bronzo nei 400m, record valdostano e convocazione nella Nazionale assoluta agli Europei indoor...! Finale anche per le nostre staffette 4^ e 6^...!i

Queste erano le atlete ammesse ai Campionati Italiani Assoluti nei 400m, già una bella soddisfazione averne due su 15 per la nostra società... Marchiando fresca di record personale 54"91 realizzato la settimana prima a Padova, ma il livello degli accrediti era tale da prevedere una bella gara delle nostre Eleonore, utile ai fini della staffetta 4X400 del giorno dopo. Eleonora Foudraz del 2001 è la più giovane in assoluto delle partecipanti ed è solo al primo anno della categoria juniores, in una gara feroce sul giro di 200m con curve strette, si fa chiudere e deve rallentare, chiude comunque in 55"39 buon risultato, ma non rispecchia il suo valore attuale. Eleonora Marchiando riesce a distribuire bene e distrugge il personale portandolo da 54"91 a 53"77 sconvolgendo completamente i pronostici. 53"77 vale il secondo tempo di ripescaggio e per lei è finale..!
I 400m Eleonora li fa solo perchè i 400hs non esistono indoor, per cui la finale per lei ha veramente dell'incredibile. Partono in prima corsia Lukudo, in seconda Eleonora, in terza Mangione, in quarta Coiro, in quinta Borga , in sesta Folorunso. Partono come razzi davanti a lei, ma non si fa intimorire e dimostra come sempre maturità e saggezza. Fa la sua gara, ai 300 capisce che non sono tutte imprendibili e con un finale bellissimo guadagna quello che basta per finire al terzo posto con il nuovo primato personale e record valdostano di 53"41...! Meraviglioso vederla sul podio degli assoluti con la medaglia al collo, premiata dal Presidente Stefano Mei.
La splendida gara di Eleonora da la carica a tutta la nostra squadra che deve affrontare poco più tardi la staffetta 4X400 sia femminile che maschile. per quella femminile Sofia Sergi, Veronica Pirana, Eleonora Foudraz e per chiudere ancora una generosissima Eleonora Marchiando, per quella maschile esordio del velocista Maurizio Pascale a sostituire il titolare Lorenzo Vergani tenuto a riposo per un leggero fastidio muscolare, Mattia Rodà Savoini, Joao Pina Barros e Jean Marie Robbin. Brave tutte le ragazze che riescono a portare a casa un bellissimo 4° posto in 3'47"51 I ragazzi non deludono, Maurizio Pascale è bravo a sostenere anche il peso psicologico e da veramente tutto, anche se per lui le gare oltre i 200m sono mezze maratone, bravi tutti e un bel 6° posto in 3'24"42. Del quartetto la frazione più veloce è stata di Joao Pina Barros.
La notizia più bella è arrivata oggi con la convocazione di Eleonora Marchiando in Nazionale per la staffetta 4X400 ai Campionati Europei Assoluti di Torun

mercoledì 27 gennaio 2021

Riccardo Bagaini Campione Italiano T47 con il nuovo record italiano sui 400m

Sempre più bravo il nostro Ricky che fermando i cronometri a 52"63 ha migliorato il record italiano dei 400m della categoria Fispes T47. Il precedente record 53"27 apparteneva a Samuele Gobbi da ben 8 anni. Ricky è un calvesino come Fidal dal 2014 e della GSH Sempione 82 ASD come Fispes. E' allenato da Flavio Ranghino quando è a Orta San Giulio e da Luca Grandinetti quando frequenta l'università a Roma. Ottimi allenatori, preparatissimi tecnicamente e grandi dal punto di vista umano, della stessa scuola, in sintonia tra loro anche sulla programmazione. Grande stagione si profila per Ricky...!

martedì 26 gennaio 2021

Riccardo Cotilli 2° in Italia nei 60m

Molto buono l'esordio di Riccardo Cotilli sui 60m piani il 16 gennaio a Modena che brucia il vecchio primato personale portandolo da 8"02 a 7"68. Non contento ai campionati italiani Fispes questo fine settimana, sabato 23 gennaio ad Ancona, si è ulteriormente migliorato conquistando la medaglia d'argento in 7"57. Sempre più vicino al record italiano, Riccardo è inarrestabile e ci aspettiamo davvero grandi cose

Adorni, Aguettaz, Bellini, Lemma, Lorenzini, Munari, Pacchiodi, Pascale, Pina Barros, Tesio, Vierin, esordio col primato personale...!

Bell'esordio dei Calvesini nella prima manifestazione regionale indoor del 2021 organizzata dal comitato regionale della Fidal nel Palaindoor di Aosta. Ben 11 atleti, segnalati nel titolo rigorosamente in ordine alfabetico, hanno realizzato il primato personale. Vedere questi giovani confrontarsi e divertirsi ci ha ripagato alla grande, dopo questo lungo periodo buio di restrizioni. Purtroppo non ci è ancora possibile riprendere l'attività con le categorie ragazzi e esordienti e Dio solo sa quanto ne avrebbero bisogno più di tutti... Manifestazione a porte chiuse con numeri ridottissimi, 68 partecipanti in tutto, compresi otre agli atleti, tecnici, dirigenti, giudici, organizzatori e l'impossibilità di ospitare altre regioni. Due le prove per i 60m e i 60hs per tutti e la possibilità di fare due gare dai cadetti ai seniores. 60m piani femminili Sofia Sergi promessa è la migliore in assoluto in 8"03 e 7"99 Elisa Lorenzini cadetta secondo tempo nella prima prova in 8"43 e 3^ in 8"47 nella seconda prova Lilli Munari allieva 3^ in 8"50 nella prima e 2^ in 8"43 nella seconda prova Sara Lorenzini junior 4^ nella prima e nella seconda in 8"56 e 8"59 Bianc Giulia Barenghi junior 7^ in 8"76 e 6^ in 8"80 Giorgia Abbate cadetta nona 8"99 nella prima e 9"21 nella 2^ Michela Negretto cadetta decima in 9"39 e 9"51 60hs allieve Lilli Munari si eeguaglia nella prima prova in 9"34 e bel salto di qualità in 9"25 col primato personale nella 2^ prova Asta Valentina Tesio promessa 3,30 eguaglia il primato personale Eleonora Munari junior non riesce a entrare in gara, ma si rifarà la prossima settimana. Lungo Elisa Lorenzini la migliore cadetta col primato personae di m4,58 Michela Negretto cadetta personale a m4,20 Giorgia Abbate cadetta m4,14 Alida Giada Vitulli cadetta m3,61 Peso Alida Giada Vitulli vince con m6,69 60m piani maschili Gabriele Adorni 1° junior e 2° assoluto, nella prima prova 7"25 migliorando il pesonale da 7"53 a 7"25, non corre la seconda prova per riservare preziose energie ai 60hs Maurizio Pascale senior porta il personale da 7"42 a 7"36 e nella 2^ prova migliora ancora in 7"33 Joao Pina Barros promessa 7"40 nella 1^ prova e nella 2^ migliora il personale da 7"38 a 7"36 Federico Vierin allievo porta il personale da 8"07 a 7"71 nella 1^ prova e a 7"64 nella 2^ Pietro Pacchiodi allievo personale da 9"15 a 7"70 nella 1^ e a 7"66 nella 2^ 60hs Gabriele Adorni junior nella 1^ prova eguaglia il personale di 8"34 e nella seconda lo migliora in 8"33 Federico Vierin allievo primato personale da 9"01 a 8"78 nella 1^ prova e 8"93 nella 2^ Pietro Pacchiodi allievo personale 8"96 e 2^ prova 9"09 Bellini Alessandro allievo 9"46 nella 1^ e personale 9"41 nella 2^ prova Mathieu Bosonin cadetto, ottimo in 9"68 nella 1^ prova e ancor meglio nella 2^ in 9"46 Mathieu Aguettaz cadetto 1° anno, 12"41 nella prima e 12"52 nella 2^ Alto Federico Deligios senior 2metri alla grande Alessandro Bellini allievi 1,60 Mathieu Aguettaz cadetto 1,30 personale Asta Samuele Ponticelli junior m3,00 Lungo Federico Deligios senior m6,22 una sola prova Maurizio Pascale senior m5,46 Mathieu Bosonin cadetto m5,28 Peso Yuri Lemma junior m12,30 col 6Kg e personale m11,23 con il 7Kg Grazie a Veronica Pirana per le fotografie