Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

lunedì 21 ottobre 2019

Staffetta Iurlaro, Berger, Minellono

Che bello due genitori in gara, Iurlaro e Berger e a chiudere Simone Minellono...

Cambio Danilo Iurlaro con Eddy Berger

Eddy e Danilo

Eddy

Eddy Berger che ha cambiato con Simone Minellono

Simone Minellono
Un'altra bella staffetta è stata quella formata da Arturo Consoli, Umberto Cout e in chiusura da Michel Consoli, figlio di Arturo al primo anno allievo arrivato all'atletica solo da un paio di mesi, che ha proprio chiesto di correre con suo padre. L'atletica serve anche a questo a far crescere i genitori e i figli insieme con una passione comune...

cambio tra Arturo Consoli e Umberto Cout
Umberto e Arturo


Cambio tra Umberto e Michel Consoli

Umberto

Michel Consoli
Ancora una bella staffetta con Andrea Pirana, Alessandro Plater e Marco Gheller. Alessandro Plater fermo da 8 mesi con solo due giorni di corsa nelle gambe ha fatto una gara incredibile con siglando il 33° tempo assoluto su un centinaio di concorrenti, non aggiungo altro.
Bravi anche Andrea e Marco fedeli calvesini...
Alessandro Plater

Cambio tra Plater e Gheller che si è messo una maglia gialla sopra la canotta calvesi per il freddo...

Ecco Alessandro che passa il testimone a Marco
 Una staffetta calvesi con Gabriele Moris, che cambia con Andrea Dellavalle e chiude con il velocista Maurizio Pascale


Gabriele Moris passa a Andrea Dellavalle che lo aspetta con un meraviglioso sorriso, uno dei pochi a non patire 4200m abituato alla montagna e a percorsi duri...

Maurizio Pascale velocista dei 100m e 200m forse sta pensando "ma chi me l'ha fatto fare..." Grande Maurizio...!


Staffette maschili 7 Torri, la nostra migliore: Rodà Savoini, Gradizzi e Albert Vierin


La cena rituale la sera prima della 7 Torri

Cambio tra Andrea Gradizzi e Albert Vierin

Albert soddisfatto della gara...
Un grande applauso alla staffetta della Sant'Orso che ha vinto meritatamente il Trofeo 7 Torri. Un applauso anche ai nostri che non hanno vinto, ma che ci hanno messo l'anima. Il miglior tempo dei nostri lo ha realizzato Mattia Rodà Savoini, ottocentista che quando deve dare per i compagni e la società se ne dimentica e corre anche 4200m.
Andrea Gradizzi, allievo, è in pieno carico di lavoro per lo scì di fondo, ma avuta l'autorizzazione dai suoi allenatori dell'Asiva non si è tirato indietro e ha corso una bella seconda frazione.
Nella terza c'era Albert Vierin, allievo normalmente in pista per gli 800 e i 1500, ha iniziato a allenarsi seriamente con Marco Bisazza solo da una stagione e sta crescendo davvero bene, per lui si prospetta un bel futuro

Cambio Jean Marie Robbin, André Aymonod
Jean Marie e André
André Aymonod cambia con Joao Carlos Pina Barros

Joao e André


l'arrivo di Joao

Joao
 Una staffetta con due ottimi quattrocentisti e un ottimo atleta della corsa in montagna. In prima Jean Marie Robbin, in seconda André Aymonod e a chiudere Joao Carlos Pina Barros. Braviiii!

Bertone, Brocard, Bonin, una staffetta Calvesi di olimpioniche vince la 7 Torri assoluta!


Sul gradino più alto del podio da sinistra Elisa Brocard, Catherine Bertone e Charlotte Bonin







Il 1° cambio tra Catherine Bertone e Elisa Brocard

Elisa se ne va indisturbata col grande vantaggio che Catherine le ha portato

Elisa arriva sempre con grande vantaggio al 2° cambio con Charlotte Bonin

Elisa Brocard raggiante

Charlotte Bonin felice
 Che bello rivedere correre insieme Catherine, Elisa e Charlotte. Catherine Bertone olimpionica a Rio 2016 nella Maratona, Elisa Brocard Pyeong Chang olimpiade 2018 nel Fondo, Charlotte Bonin 2016 Rio Triathlon. Questa mattina sono riuscita a riunirle in una staffetta vincente di 4200m ciascuna, nella XXXIII^ Staffetta 7Torri ad Aosta. Hanno vinto, si sono divertite e hanno divertito il pubblico non abituato a vedere tre campionesse di questo calibro gareggiare insieme. Grandissime, belle, simpatiche, generose. Charlotte e Elisa da cadette vincevano nell'atletica, ma anche nel triathlon e nel fondo e da allieve la scelta è stata d'obbligo... L'affetto verso la Calvesi e della Calvesi nei loro confronti non è mai venuto meno; Charlotte Fiamme Azzurre come Triathlon, ma Calvesi come atletica e non si è mai tirata indietro, quando ne ha avuto la possibilità, per i 5000 in pista, i cross e la 7 Torri, Elisa era Esercito con il fondo e R.A.S. Courmayeur con l'atletica, e dopo 14 anni è tornata Calvesi per la nostra gioia. Catherine Bertone è con la Calvesi da 12 anni e è il nostro portabandiera. Il miglior tempo assoluto femminile oggi lo ha siglato proprio Catherine che dopo aver terminato la sua frazione, ha continuato a correre per una decina di Km per completare l'allenamento, solo lei...
Mi è così sfuggita per la fotografia di rito.
1° cambio tra Irene Glarey e Anna Alessandra Trasino

Anna controlla il tempo e parte veloce

Roberta va incontro a Anna e parte decisa

Ecco il bel cambio Anna - Roberta
l'arrivo di Roberta

Bella anche la stafetta di Irene Glarey, Anna Trasino e Roberta Cuneaz, quarta della classifica femminile. Mi ha fatto molto piacere vedere Irene completamente recuperata e Anna decisamente competitiva. Per Roberta non ci sono parole, c'è sempre e è sempre il nostro pezzo da 90, una grande sicurezza.
Veronica Pirana prende il testimone da Eleonora Marchiando

Veronica parte in picchiata

Eleonora guarda il grande schermo per seguire Veronica

Cambio tra Veronica e Ambra Corolla

Ambra parte col sorriso, una grande...

Veronica non sembra stanca e forse potrebbe anche ripartire...
La terza staffetta ha visto alla partenza Eleonora Marchiando definita dallo speaker il nuovo di alto livello che avanza. Il primo cambio è avvenuto tra Eleonora e Veronica Pirana che nonostante "la punta" ha dato fino all'ultimo e terzo cambio tra Veronica e Ambra Corolla, indecisa fino all'ultimo perchè in questo periodo il suo obiettivo è la Maratona e non voleva comprometterla, poi per amore di squadra si è resa disponibile.
1° cambio tra Sara Lorenzini e Bianca Giulia Barenghi

Bianca 2^ frazione

2° cambio tra Bianca e Camilla Sergi

Bianca incita Camilla

La quarta staffetta era formata da tre allieve al primo anno di categoria, ce l'hanno messa tutta e sono state davvero brave, Sara Lorenzini in prima, Bianca Barenghi in seconda e a chiudere Camilla Sergi.
Primo Cambio Marianna Abruzzini, Eleonora Munari

Parte decisa la Mu

Ecco il secondo cambio tra Eleonora e Valentina Tesio

Marianna felice dopo la sua performance...

Qualche intoppo nella quinta staffetta femminile con una bella frazione di Marianna Abruzzini che cambia con Eleonora Munari. Eleonora dovrebbe fermarsi per un problema muscolare, ma tiene duro fino alla fine arrivando quasi camminando, da il cambio a Valentina Tesio impegnata fino a un minuto prima con l'organizzazione della manifestazione. Valentina parte già stanca ma fa tutto quello che può. Bravissime tutte tre per motivi differenti.