Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail

martedì 10 settembre 2019

7 Campioni regionali calvesi di Pentathlon lanci...!


Campioni Regionali: Rossella Bardi, Marisa Belletti, Marisa Finazzi, Valentino Stella, Alvaro Miorelli, Emanuele Tortorici, Marianna Abruzzini, Vice campioni Antonino Lo Nano e io
Venerdì 30 agosto si sono svolti i Campionati regionali di Pentathlon lanci organizzati dalla Calvesi ad Aosta, 40 atleti provenienti da tutte le regioni italiane. Le previsioni del tempo non erano incoraggianti, ma per fortuna qualche volta sbagliano...
Larga adesione di atleti perchè per molti è diventato un appuntamento fisso per l'affetto che ci lega e perchè i risultati dei campionati regionali open sono utili per il Grand Prix nazionale che garantisce di partecipare ai campionati italiani che quest'anno si svolgeranno a Catania.
Tutto ha funzionato alla perfezione e nonostante le pedane uniche e il numero di partecipanti, grazie ai bravi giudici gli orari sono stati rispettati al minuto.
Rispettare gli orari resta un gran bel biglietto da visita per far tornare gli atleti.
Quando gli svizzeri si complimentano la soddisfazione cresce... (grazie Pino Pilotto)
Gli atleti che hanno vinto il titolo regionale di Pentathlon lanci sono stati Rossella Bardi, Marisa Finazzi, Marisa Belletti, Valentino Stella, Alvaro Miorelli, Emanuele Tortorici, Marianna Abruzzini, vice campioni Antonino Lo Nano e io.



















lunedì 9 settembre 2019

Titolo Italiano Assoluto delle calvesine nella 4x400...!


la fotografia più bella, gioia pura...!

abbracci dopo la vittoria
felici...!

maglia e medaglia d'oro di campionesse d'Italia assolute

le nostre ragazze con la maglia di campionessa italiana, da sinistra Veronica, Eleonora F, Eleonora M, Sofia
🏆
A Rovereto recupero della 4x400 utile per il titolo italiano assoluto non disputata a Bressanone. Non è stata cosa da poco, un'atleta occupata per uno stage universitario in ospedale, due atlete finalmente in vacanza dopo una stagione, a dir poco, intensa.
Nel 2017 assoluti di Trieste 5° posto.
Nel 2018 ai campionati italiani di Pescara un quarto posto aveva lasciato l'amaro in bocca, inaspettato prima, ma a un passo dal podio la fame vien mangiando...
Ai campionati Italiani assoluti indoor 2019 ad Ancona il riscatto con una bella medaglia di bronzo.
Assoluti outdoor 2019 a Rovereto campionesse italiane davanti a Orio Center Bergamo, Bracco e Milardi.
A questo punto il dubbio che siano davvero brave verrebbe a chiunque sano di mente...
Aggiungerei che sono tutte di casa senza società satelliti o acquisti sistematici a tavolino per fare la squadra e per questo sono ancora più orgogliosa dei loro risultati.
La prima frazionista Sofia Sergi 2001, una capoccia incredibile da vera atleta, che migliora di gara in gara, che crede in quello che fa senza porsi limiti.
Seconda frazionista Veronica Pirana 1996, grintosissima e quando fa l'occhietto cattivo le altre devono preoccuparsi. Migliora costantemente.
Terza frazionista Eleonora Foudraz 2001, ha vinto i campionati italiani allieve e Juniores nei 400 e ha corso in 54"59, due volte in nazionale.
Quarta frazionista Eleonora Marchiando 1997 titoli italiani, presenze in nazionale, sicuramente la più titolata, quest'anno per un problema al piede non ha potuto prender parte alla stagione agonistica estiva che si è conclusa alle indoor con una medaglia d'argento nei 400m promesse, il rientro alle gare dopo quasi tre mesi di stop è stato proprio agli assoluti a Bressanone.
Grazie ragazze e grazie a Patrick e Eddy che sanno programmare e portare gli atleti nella situazione migliore quando conta. E' stato bellissimo seguirle a Rovereto, il giorno prima della gara, e il giorno della gara. Fanno squadra, sono belle, allegre e simpatiche e credono in quello che fanno. I nomi delle società presenti non erano di piccola provincia, ma nomi importanti e non si è trattato di fortuna, ma unicamente di impegno e bravura. Se lo sono meritato questo titolo, Eleonora Marchiando, ultima frazionista, è arrivata al traguardo con almeno venti metri  di vantaggio sulla seconda squadra grazie al distacco conquistato man mano dalle nostre atlete, cosa volere di più?
Tutte quattro hanno dato il meglio di sè e il merito va equamente distribuito. Titoli assoluti vinti da un valdostano credo risalgano a quelli vinti da Laurent Ottoz e Roberta Brunet...
Lo speaker di Rovereto ha sostenuto tutto il tempo in gara la squadra in testa della Milardi Rieti confondendola con la Calvesi, mentre erano le nostre ragazze che volavano verso il titolo di campionesse italiane assolute pronte a salire sul gradino più alto del podio per indossare la maglia tanto amata e agognata da tutti i migliori atleti italiani.
Sofia, Veronica, Eleonora F e Eleonora M, siete state coraggiose, grandi e uniche...!💓💓💓💓

Sofia alla partenza

cambio tra Sofia e Veronica

cambio tra Veronica e Eleonora Foudraz

Eleonora se ne va

Foudraz cambia con Marchiando


le staffettiste tifano per l'arrivo finale di Eleonora


Felicità
festa al palaindoor con Patrick e Eddy