Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 13 gennaio 2013

Marta Arlian migliora di 40cm nell'asta...


Aggiungi didascalia

Arianna Imperial, Claudia Cometto: felici di correre...
Marta Arlian

Marta Arlian
Oggi, 12 gennaio, prima gara del 2013 indoor nel Palaindoor di Aosta.
Esordio nella categoria allieve per Marta Arlian che porta il personale del salto con l'asta, prima eguagliandolo a m2.40, poi superandolo alla seconda prova a m.2.60 per finire a m.2.80 alla terza! Bella soddisfazione per Marta e per il suo tecnico Natasha Pellissier. Con m.2.80 Marta è a soli 5 cm dal minimo per i campionati italiani allieve.  e offre la sorpresa più bella della giornata.
Nel salto in alto uomini, lo junior Federico Deligios salta m.1.91, entra a m.1.80 che supera alla prima prova, alla prima prova supera anche m1.85, alla terza m1.89, alla seconda m1.91 e finisce la benzina.  Federico non si preoccupa in questa fase più di tanto del salto,  l'obiettivo suo e del suo tecnico Sandra Dini è il consolidamento fisico, le gare servono solo come diversivo all'allenamento...
Francesco Berguerand, junior, porta il personale da m.1.75 a m.1.80, migliorato tecnicamente, ma deve lavorare ancora molto e soprattutto credere nelle sue possibilità che sono davvero notevoli.
André Comé si ferma a m.1.75, sale senza problemi, ma ricade sull'asticella. Adesso inseriremo almeno una seduta, per qualcuno due sedute di tecnica alla settimana e saltare diventerà più facile...
Fabrizio Merlo supera il metro e 50, e per un'inezia sbaglia l'uno e 60. 
Nel salto triplo, 5 nulli per l'allievo Ian Campaci che si rende conto solo prima dell'ultimo salto di aver sbagliato a segnare la rincorsa e si salva con l'ottima misura di m.13.40, primo degli allievi e secondo solo al nostro junior Richard Cuneaz che vince in allegria con m.13.45. m.11.78 per Alessandro Pugliatti, m.11.64 per Francesco Berguerand, m.11.30 per Simone Vinci e m.10.45 per Fabrizio Merlo.
Nel peso uomini l'allievo supera il maestro, Simone Vinci infatti, con m10.61  batte Antonino Lo Nano m.10.04. Patrick Ottoz m.8.76.
Nel salto in lungo allieve Eleonora Marchiando è seconda con m.4.87, m.4.10 per Arianna Imperial, m.4.02 per Emma Paillex, m.3.87 per Claudia Cometto.
M.3.72 per Beatrice Migliazzo alla sua prima gara.
Chiara Sammaritani improvvisa la gara di getto del peso e piazza un bel 8.64 grazie alla sua velocità. Sono sicura che se prova due o tre volte può realizzare in poco tempo belle misure.
Beatrice Migliazzo m.5.88, Martina Marchiando m.5.53 lanciando solo di braccio senza utilizzare le gambe a causa del recente intervento chirurgico subito.
Nel peso allieve Eleonora Marchiando lancia a m.8.68, Marta Arlian a m.7.47, Emma Paillex a m.6.31, e Arianna Imperial a m.5.49.
Un bellissimo pomeriggio con ragazzi felici di gareggiare.

Nessun commento :