Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

martedì 19 marzo 2013

CALVESI: 13^ società alla Finale Nazionale CdS di Corsa Campestre

Jean Paul Perret

Massimiliano Della Fazia
Thierry Bethaz

I magnifici 4: Pietro Fares, Mikael Mongiovetto, Andrea John Dejanaz, Giovanni Luca Pensiero

Thierry Bethaz

Marco Ranfone

Alberto Cheraz

Youness Salak


Massimiliano Della Fazia

Lorenzo Titolo

Jean Paul Perret

Lorenzo Titolo

Greta Rosset

Alberto Cheraz

Marco Ranfone

Youness Salak

Partenza Allieve

Jean Paul Perret
Arianna Imperial
Tifoseria: Marta Arlian, Greta Rosset, Arianna Imperial, Lorenzo Titolo

Greta Rosset

Il 10 marzo, a Rocca di Papa, si è corsa la finale nazionale del Campionato di Società di Corsa Campestre. Per la "Calvesi" si sono schierate le squadre maschili degli allievi, degli juniores e del Cross lungo, che insieme hanno realizzato un risultato complessivo nella combinata davvero gratificante, il 13° posto in Italia!!! Ragazzi, la tredicesima società italiana!!! Sono fiera dei miei atleti che hanno dato davvero tutto per la società. Entrando nello specifico gli allievi su 51 società classificate hanno conquistato il 30° posto con 295 punti, gli juniores al 16° posto su 42 e nel cross lungo 57^ posizione su 64. Per le femmine, motivi validi e differenti hanno costretto alla rinuncia la squadra assoluta, e hanno partecipato solo le allieve, niente combinata quindi e 34^ posizione su 44.
Per gli Allievi 5Km da percorrere. Alberto Cheraz è stato il più bravo dei nostri giovani atleti, 81° in 18'28" su 215. Molto, molto bene anche Massimiliano Della Fazia 106° in 18'42". Bel 120° posto per Thierry Bethaz in 18'57", tutti a pochissimi secondi uno dall'altro. Bravo anche Lorenzo Titolo, che ha iniziato da poco ed è alla prima esperienza importante, 200° in 21'55".
Tra gli atleti juniores, non si smentisce Jean Paul Perret con uno splendido 42° posto su 184, in 28'36" mantenendo la leaderchip in valle d'aosta. Ottimo compagno di gara e non solo di Jean Paul è Marco Ranfone che anche in questa occasione dimostra la sua bravura con la 64^ posizione e il tempo di 29'38". Anche Youness Salak col 107° posto in 31'26", dimostra la sua versatilità passando dagli ostacoli, alle prove multiple, agli 8 Km della corsa campestre.  A proposito di versatilità il 1° premio in questa circostanza va dritto filato a Federico Deligios, saltatore in alto e ostacolista, che per amore di squadra corre in 37'10".
 Nel cross lungo dei 10Km assoluti, Andrea John Dejanaz della categoria promesse è il nostro migliore all'arrivo, al 175° posto in 36'35". Al 196° posto Pietro Fares, sempre una garanzia per la società, che corre in 37'07". Al 220° posto Giovanni Luca Pensiero in 38'00" precisi, (nonostante le dolorose vesciche conquistate nella Roma-Ostia) e 221° Mikael Mongiovetto con lo stesso tempo di Giovanni.
Per le allieve 4Km con il miglior tempo per noi di Irene Glarey, in 18'10" e il92° posto. Greta Rosset è 122^ in18'47" e la nostra velocista Arianna Imperial brava 128^ in 18'54". Marta Arlian per un risentimento muscolare si ritira, ed è generosa a provarci...

Nessun commento :