Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

lunedì 13 giugno 2016

Eleonora Marchiando d'oro!!!


Eleonora Marchiando nella foto Fidal/Colombo dopo la vittoria
Bellissima!

Federico Deligios a 2 metri...

Mattia Rodà Savoini alla partenza degli 800m

Che trio!!! Gabriele, Federico e Mattia

La medaglia di Eleonora

splendido gruppo di accoglienza con striscione, palloncini e Bringhen-torta...




che arrivo!

ormai ha ingranato la marcia...

Che bello poter premiare la propria atleta e farsi premiare dal proprio allenatore...

che emozione...

splendido podio



Mattia in azione

Eddy consegna la maglia di campione italiano a Eleonora

Eddy mette la medaglia d'oro al collo di Eleonora

Eleonora Marchiando non si ferma neanche davanti alla maturità, all'esame di violino e regala un grande spettacolo ai Campionati Italiani juniores a Bressanone. Sabato in batteria ottiene il secondo tempo delle quattro batterie. Questa mattina alle 10.20 una finale tutta d'oro. Parte bene, con il compito di controllare fino all'ottavo ostacolo, dopo di che, a tutto gas!!! Sugli ultimi due ostacoli la differenza diventa incolmabile e all'arrivo è sola!
Una Eleonora determinata che come abiettivo aveva la vittoria ai Campionati Italiani per guadagnare il posto ai mondiali di Bydgoszcz in Polonia dal 19 al 24 Luglio.
Gli ostacoli sono 10 e mai niente si può dare per scontato anche se si parte favoriti.
Ancora una volta la programmazione è stata vincente, l'importante è arrivare al massimo della forma nelle date che contano e Eddy non ha ancora sbagliato un colpo...
L'abbinata è vincente, bravo il maestro, ma l'allieva è attenta e si fida, non ha mai saltato un allenamento tutto è concordato. Definiscono gli obiettivi "possibili" e il coach lavora per dare le giuste motivazioni guidandola nella maniera più facile per raggiungerli con piacere. Rispetto e autorevolezza, su questo si basa il rapporto tra Eleonora e Eddy. Merito anche a Vincenzo Canali che ha dato le preziose armi per equilibrarne la postura. Una bella sorpresa per Ele che ha trovato sotto casa striscione, palloncini e torta-bringhen con un gruppo d'accoglienza a lei molto caro, Martina Mladenic, Amedeo Raso, Arianna Imperial, Hélène Bringhen...
Venerdì Mattia Rodà Savoini in gara negli 800m, si presenta con il 31° accredito e chiude la gara con il 19° tempo di 1'56"12. Mattia come sempre non delude...
Sabato nel salto in alto Federico Deligios supera alla grande i 2 metri, ma non va oltre anche se ha nelle gambe misure superiori. Non è una delusione per me, si è presentato con la quindicesima misura e ne è uscito al nono posto. Federico per me fa miracoli, lavora dalla mattina alla sera e quando arriva al campo sovente non ha energie per allenarsi, ma in gara riesce sempre a dare l'anima e a far bella figura. Questi sono atleti che onorano la maglia che indossano. Grazie a Eddy, a Marco Bisazza e a Sandra Dini che con i loro consigli aiutano i ragazzi a diventare grandi.



1 commento :

Claudio Vignola ha detto...

Leggere un post con il cuore che pompa a mille non è cosa che mi capita spesso...
Che grande società... che grande gruppo... che grandi persone...