Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

lunedì 1 febbraio 2010

Samia Soltane 3^ al Cross città di Novara, non per le premiazioni


Troppo brava per essere una master, Samia Soltane viene depennata dalle premiazioni assolute, nonostante l'iscrizione fatta per la categoria assoluta, e inserita come 1^ Master...
RIDICOLO!!!
Il regolamento Fidal, fatto non a caso, ma proprio per evitare spiacevoli situazioni, dice che l'atleta master può partecipare come assoluto dichiarandolo al momento delle iscrizioni.
Cosa regolarmente eseguita da Samia alla Fidal Piemonte che ha accettato la sua iscrizione mandandogliene una ricevuta.
All'arrivo 1^ Costa, 2^ Roffino e 3^ Soltane
Alla premiazione 1^ Costa, 2^ Roffino e al terzo posto non c'è più Samia, ma la 4^ arrivata...
Samia 1^ master!
Ma com'è questa storia?
E' solo una mortificante presa in giro per la nostra troppo brava atleta che non ritira il premio in natura visto che è di suo diritto il terzo posto assoluto.
50€, non un milione di €...
Un esame di coscienza da parte degli organizzatori? Mi sembrerebbe proprio il caso che con le scuse inviassero il dovuto.
Samia sei stata bravissima e hai esagerato, una master deve andare piano, capito???
Nella foto la locandina della gara con Samia in primo piano. Una master che reclamizza la gara?
Locandina sì, iscrizione sì, classifica sì, premiazione NO!

2 commenti :

Anonimo ha detto...

Sono sicuro cha Samia sta già pensando al futuro ed ha dimenticato gli incompetenti di Novara.
Le sono comunque vicino, ma questo ci faccia riflettere al fatto che abbiamo atleti master competitivi con gli assoluti, ed al valore di anni di allenamenti svolti con serietà e dedizione da questi atleti (oltre a Samia, Pietro fares ed altri, scusate se non li nomino tutti).
La Fidal dovrebbe iniziare a rendersene conto, per dare esempi creativi ai giovani.
Roberto Cossetta

Anonimo ha detto...

ASSURDO! SAMIE MERITA IL SUO PREMIO DA 3^ Classificata! Ma la FIDAL che fa sta a guardare?Parliamo e forse troppo di regolamenti ma non c'è mai nessuno che provveda ad intervenire! Non è per i 50 euro, non si va in malora, ma per la scorrettezza del gesto! W Samie Soltane brava!