Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

mercoledì 25 giugno 2014

Calciofili, se amate il vostro sport, non eccedete!

Il calcio è uno sport bellissimo, guastato dagli esaltati che eccedono in positivo o in negativo, se la squadra vince o perde.
I calciatori potrebbero essere normalissimi sportivi ma, sono viziati da stipendi che io darei volentieri ai medici che salvano tutti i giorni vite umane, a chi fa ricerca, a chi produce ben altro, a chi cerca di salvare il pianeta, ma pare che queste categorie non siano alla loro altezza.
Non sopporto che vengano considerati degli eroi, come non sopporto che li si voglia mandare a zappare, non sopporto che schiere di calciofili che dovrebbero per definizione amare il calcio, facciano di tutto e di più per massacrarlo.
Manca equilibrio e civiltà.
Sentito con le mie orecchie il "mister" insultare ragazzini intorno ai 10 anni, forse meno, davanti a riverenti e accondiscendenti genitori che di fronte alla possibilità di avere un Balotelli o un Cassano in casa, sono pronti ad accettare tutto, anche che vengano diseducati. L'entourage e i sostenitori sono i primi a fare di questi atleti dei burattini, li ammirano quando sono in Ferrari irrispettosi del codice della strada, quando si affiancano alla bellissima di turno, e diventano quelli da imitare, pronti però a intonare vergognosi cori, persino razzisti, se sbagliano una rete.
Il calcio e i calciatori sono nelle mani di chi non li ama, purtroppo...


Nessun commento :