Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

domenica 10 maggio 2009

Rocca, Spadotto e Coccu vincono a Donnas

















La pioggia anche oggi è riuscita a metterci lo zampino. Ormai sul pulmino ho più impermeabili e ombrelli che altro...
Era iniziata bene la riunione per noi con la vittoria di Mavy Spadotto nell'asta a 2.40 con l'errore davvero di poco a 2.50. Sarà per la prossima gara!
Vittoria anche di Giuditta Coccu negli 80 m. in 11"56 e terzo posto per Lidia Bodjo in 12"95.
Vittoria anche per il nostro velocista Lorenzo Rocca sempre sugli 80 m. in 10"66 e terzo posto per il nostro bravo mezzofondista Jean Paul Perret in 10"71. Omar Billotti è svantaggiato a correre nell'altra serie, dove vince abbondantemente, ma senza riferimenti e avrebbe potuto fare anche meglio dell'11"41 realizzato. Dietro Billotti, seconda piazza per André Guidetti in 11"87. La forte pioggia ha impedito la realizzazione del lungo, del disco, dei 1000 cadetti. Gli esordienti B e C si sono salvati e sono riusciti a finire i quattro giochi di alto, lancio, corsa e salto prima che si scatenasse il temporale.
La classifica finale ha visto Charlotte Siani prima a pari merito con un maschio, ma messa al secondo posto perchè più grande d'età. Sinceramente, avrei preferito una classifica pari-merito che viene fatta normalmente. Anche Hana Stanizzi con lo stesso punteggio e la stessa età del terzo è quarta. E' una mia considerazione, forse i bambini neanche se ne accorgono e va bene così. A loro fa piacere il piccolo premio che non è stato fatto mancare a nessuno dai bravi organizzatori. 11° posto per Blanca Mancini, 12° per Adam Stanizzi, 13° per Albert Vierin, 14° per Ivonne Daudry, 17° per Sofia Mancini, 21° per Andrea Zanat e 24° per Fabio Stranges. L'anno di nascita di queste meraviglie va dal 2000 al 2003.
Interruzione invece per le esordienti A (1999-1998) e decisione dei tecnici di far completare il triathlon con la prova della marcia nonostante il maltempo. Veramente una bella sorpresa Giulia Camporese, davvero agli inizi, ha vinto la sua serie dei 40hs, 4^ nel salto in lungo e prima nella marcia, con il secondo posto nella classifica generale. Brava anche la nostra Maria Carolina Zimara che per la prima volta ha affrontato le gare di lungo, ostacoli e marcia ed è riuscita ad agguantare il 4° posto della classifica generale, con una grinta formidabile. Amelie Guidetti si ritira dopo gli ostacoli perchè un ginocchio le duole, speriamo passi presto!
Gli esordienti A, hanno visto al 5° posto della classifica finale il nostro Michel Comé con 1132 punti, Jean Claude Daudry all'11° con 878 e al 13° Lorenzo Antonicelli con 799. Lorenzo, molto coraggioso, è arrivato solo ieri all'atletica e ha accettato la sfida di gareggiare "al buio" e credo si sia divertito.
Anche le ragazze hanno dovuto completare il triathlon con la gara dei 1000 sotto la pioggia. Emily Chierici conquista la piazza d'onore con 1091 punti, Mireilla Bodjo il terzo posto con 1077 e Alice Ciavattone il quarto con 939. Tutte brave le mie piccole! Nella classifica finale dei ragazzi gran bella soddisfazione per Alessio Bicciato che è secondo con 1043 punti. Bravo e 7° è Francesco Antonicelli all'esordio, con pochissimi allenamenti alle spalle, ha dimostrato carattere da vendere e diventerà di sicuro molto bravo.
Un grazie ai genitori, molto collaborativi, che sono venuti ad accompagnare i loro splendidi figli. I ragazzi sono davvero contenti di avere i genitori in tribuna, o nella veste di fotografi o di tifosi, gareggiano ancora più volentieri. Ho perso la premiazione del triathlon ragazzi maschile concomitante con la gara di marcia esordienti, mi sembra doveroso aggiungere una fotografia di Alessio Bicciato, anche se non della stessa gara..

Nessun commento :