Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail a presidente@calvesi.it

lunedì 13 luglio 2020

Eleonora Marchiando minimo 200m assoluti, Lilli Munari minimo Italiani nei 100 ostacoli allieve...!


Elisa Lorenzini, Lilli Munari, Eleonora Matchiando
Oggi 12/07/2020, secondo meeting outdoor a Donnas, organizzato dalla Calvesi con la collaborazione del Pont-Donnas e dell'Atletica Cogne. Belle gare, molti atleti con tanta voglia di gareggiare e di rifarsi del tempo perduto per il coronavirus...
Prima gara della giornata i 100hs con una bravissima e determinata Lilli Munari che li corre per la prima volta e segna il tempo di 15"21 agguantando alla grande il minimo per i campionati italiani allieve di 15"80...
Seguono i 100m femminili con il primato personale dell'allieva Camilla Sergi di 13"15.
Nei 100m maschili in gara la new entry Riccardo Cotilli, atleta anche Fispes che chiude con un buon 12"05, peccato +2.6 di vento...
Nell'alto maschile una bella gara di Federico Deligios, che supera molto bene m1.91 dimostrando come sempre di avere grandi possibilità, ma il lavoro di bravo idraulico a tempo pieno non gli consente di allenarsi e quello che fa ha del miracoloso...
Nei m200 un altro primato personale di Camilla Sergi che sigla un buon 27"34.
Sofia Sergi juniores, corre i 200m in 25"86 a soli 6 centesimi dal minimo dei campionati italiani.
Splendida Eleonora Marchiando che migliora il primato personale dei 200m fresco di una settimana, portandolo da 24"63 a 24"51 che vale il minimo per i campinati italiani assoluti...!
Nei 200m maschili bella prova di Jean Marie Robbin in 22"42 con +2.3 di vento così come 22"79 con vento a favore per Joao Pina Barros. 23"70 per Maurizio Pascale  con vento nella norma.
Nei 300hs dominio Calvesi con la vittoria di Eleonora Marchiando in 42"21, seconda posizione per Lilli Munari in  46"96 e 5° posto per Sara Lorenzini dalla quale possiamo aspettarci un miglioramento a breve visto che ha superato il problema delle barriere.
Nei 300hs maschili vittoria di Jean Marie Robbin 38"49 e secondo posto di Joao Pina Barros in 38"75.
Ultima gara della serata quella dei m800 vinta senza difficoltà da Mattia Rodà Savoini in 1'59"24.
Per la gara delle cadette primo piano per Valentina Capone che è terza dopo due coetanee piemontesi in 10"46, tempo inficiato dal vento a favore di +2.9, stesso vento per Elisa Lorenzini 5^ in 10"73, Isablù Baiocco è settima in 11"03, 14^ con vento regolare in 11"71, 18^ Michela Negretto 12"11 con vento regolare, 19^ Jeanette Bibaki con vento regolare in 12"18, Sophie Verthuy 12"25, Margherita Miglietta 12"91.
Nei 300m bella prova di Camilla Minuzzo 4^ in 48"00.
Nel salto in lungo personale di Valentina Capone con la misura di m.4.72  minimo b per i campionati italiani cadette, seguono Elisa Lorenzini m4,27,  Sophie Verthuy m4.27, Bibaky Jeanette m4.01, Margherita Maglietta m3.90, Michela Negretto m3.89.
Domani le altre fotografie


Nessun commento :