Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail a presidente@calvesi.it

sabato 25 luglio 2020

Giustizia fatta per Bottiglieri, Fiorella e Fischetto, finalmente...!


dottor Giuseppe Fischetto

dottor Pier Luigi Fiorella

Rita Bottiglieri
La Corte d'appello di Bolzano assolve dall'accusa di favoreggiamento per il caso di positività alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012 di Alex Schwazer, per non aver commesso il fatto, i medici Pier Luigi Fiorella e Giuseppe Fischetto e la dirigente del settore tecnico Fidal, Rita Bottiglieri.
Era scontato per tutti quelli che li conoscevano e che avrebbero messo la mano sul fuoco e scommesso sulla loro innocenza, ma trovo sconvolgente che il tribunale li abbia scagionati e che i giornali abbiano riportato la notizia unicamente con un trafiletto, escudendo la testata "TRENTINO" che onestamente ne ha scritto un articolo.
Gli stessi giornali che hanno utilizzato fiumi di inchiostro, con prime pagine intere e titoli a più colonne mettendo in dubbio la loro lealtà avrebbero dovuto dare la stessa rilevanza all'assoluzione, ma se ne sono ben guardati.
VERGOGNA, GRANDE VERGOGNA...!
Reputo quindi che giustizia sia stata finalmente fatta dalla corte d'appello,  ma che non sia stata fatta da chi avrebbe il dovere di fare informazione corretta
L'articolo 8  delle norme della legge sulla stampa dice questo:
Qualcosa non torna...


L'unico giornale che ha messo in evidenza la notizia










Complimenti a tutti per non aver rispettato la legge sulla stampa e non aver rispettato persone degne solo di grande stima

Nessun commento :